MotoGP: il team Tech3 rinnova con Yamaha

Continua la collaborazione tra il team francese e la casa di Iwata che dura ormai da più di 10 anni

MotoGP: il team Tech3 rinnova con YamahaMotoGP: il team Tech3 rinnova con Yamaha

Di poche ore fa è l’annuncio del rinnovo del team Tech3 con Yamaha. Nulla di nuovo sotto il sole, visto la lunga collaborazione che sussiste tra il team francese e la casa di Ywata fin dal 1999 è che è quindi destinata a durare per almeno altri due anni, fino al 2015.

Da pochi anni a questa parte, il team di Herve Poncharal è parte integrante del progetto Yamaha MotoGP, in quanto fornito di materiale ufficiale dalla casa madre.
A favorire il rinnovo hanno certamente contribuito gli ottimi risultati ottenuti dai due piloti attuali del team, gli inglesi Cal Crutchlow e Bradley Smith, che con i loro piazzamenti hanno fatto sì che il team satellite sia terzo nella classifica a squadre, subito dietro agli ufficiali e davanti al team interno Ducati.

L’obiettivo è quello di perpetrare collaborazione e buoni piazzamenti anche nel 2014, quando il team Tech3 schiererà oltre al riconfermato Smith il debuttante talento spagnolo Pol Espargarò.

Herve Poncharal:

Sono molto felice e orgoglioso di annunciare che il Tech3 lavorerà ancora supportato da Yamaha Motor Company per i prossimi due anni. E’ un onore e un provilegio. Lavoriamo con Yamaha fin dal 1999 nella 250cc con Olivier Jacque e Shinya Nakano e nel 2000 abbiamo vinto il mondiale. La stagione dopo siamo entrati nella classe regina e da allora abbiamo avuto una grande collaborazione e relazione. Non è più solo una collaborazione tecnica, ma ci sentiamo ormai parte della famiglia Yamaha. Il possimo anno inizierà una nuova avventura con due giovani piloti: Bradley Smith sarà al suo secondo anno in MotoGP e a lui si unirà Pol Espargarò, e siamo molto emozionati. Credo che sarà una grande squadra, non colo con Yamaha, ma anche con i nostri sponsor, ed è qualcosa di cui andare abbastanza fieri”

Lin Jarvis – Yamaha Motor Racing, Managing Director:

“Sono molto molto contento di continuare la nostra relazione con Hervé Poncharal e l’intero team Tech3. Abbiamo intrattenuto una grande collaborazione da più di una decade e abbiamo condiviso molti momenti memorabili negli anni. Il Monster Yamaha Tech3 Team continua a essere il miglior team satellite in MotoGP e i suoi piloti continuano a fare ottimi risultati e a regalare spettacolo ai fans della MotoGP. Adesso che abbiamo Monster Energy come comune sponsor il nostro legame è ancora più forte e speriamo di lavorare ancora di più per il futuro per continuare a far crescere giovani talenti, che è una parte molto importante del programma di Yamaha Factory Racing”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati