Superbike: Le derivate di serie sbarcano in Germania

Terreno di sfida il mitico Nürburgring

Superbike: Le derivate di serie sbarcano in GermaniaSuperbike: Le derivate di serie sbarcano in Germania

Dopo la pausa estiva il campionato SBK riparte dal Nürburgring, storica pista reintrodotta nel calendario dal 2008.

Favoriti il leader della classifica Sylvain Guintoli (Aprilia Racing Team)che ha deciso, di comune accordo con i medici che lo seguono, di non ricorrere alla chirurgia per la spalla infortunata e il secondo, Tom Sykes (Kawasaki Racing Team), determinato ad archiviare la difficile prestazione di Silverstone e far bene sulla pista che due anni fa lo vide ottenere il suo primo successo di categoria in gara 2.

Dopo la convincente performance e il doppio podio inglese potrebbe arrivare l’acuto di Eugene Laverty (Aprilia Racing Team); altresì attesa la coppia BMW con Chaz Davies, vincitore nel 2012 e Marco Melandri, desideroso di riscatto vista la caduta in entrambe le manche della passata stagione. Per quanto concerne casa Honda Pata attenzione a Jonathan Rea che vinse nel 2009 e nel 2010.

Puntano a lottare per la top 3 Leon Camier e Jules Cluzel (FIXI Crescent Suzuki) freschi di piazzamenti in UK, diversamente dalle Ducati Alstare di Badovini e Checa da cui si attende almeno un cenno di ripresa.

Infine da tenere d’occhio Davide Giugliano (Aprilia Racing Team),dal grande cuore, ma troppo spesso fuori gara.

Presente di nuovo l’australiano Mark Aitchison in sostituzione dell’infortunato Alex Lundh nel Team Pedercini Kawasaki.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati