MotoGP Brno, Prove Libere 2: Stefan Bradl davanti a Lorenzo, Pedrosa e Rossi

Il tedesco ha "soffiato" la prima piazza al maiorchino nei minuti finali della sessione

MotoGP Brno, Prove Libere 2: Stefan Bradl davanti a Lorenzo, Pedrosa e RossiMotoGP Brno, Prove Libere 2: Stefan Bradl davanti a Lorenzo, Pedrosa e Rossi

La seconda sessione di prove libere della classe MotoGP a Brno ha visto uno Stefan Bradl in grande spolvero, questo dopo le difficoltà del Gran Premio di Indianapolis. Il pilota del Team LCR ha infatti ottenuto il miglior tempo con il crono di 1’56″500, crono che gli ha permesso di battere per solo 38 millesimi Jorge Lorenzo, il più veloce delle Free Practice 1.

Dani Pedrosa è invece terzo e davanti al nostro Valentino Rossi, in sella alla Yamaha YZR-M1. Il pilota pesarese recupera quindi una posizione rispetto a questa mattina, scambiandola con Marc Marquez, che ha chiuso quinto a 233 millesimi dalla vetta.

Un inizio positivo per il leader del mondiale, che non aveva mai girato qui con una MotoGP, cosa che gli succede in quasi tutti i circuito del mondiale. Il #93 del Repsol Honda Team è davanti alle Yamaha SAT del Team Tech 3 di Cal Crutchlow e di un positivo Bradley Smith, che chiude queste libere in settima posizione e davanti alla Honda di Alvaro Bautista.

Nona, decima e undicesima posizione per le Ducati di Andrea Dovizioso, Nicky Hayden e Andrea Iannone. I tre sono a più di un secondo dalla vetta, un distacco purtroppo in linea con quello degli altri GP. Anche qui la GP13 farà soffrire i suoi piloti, che “combattono” sempre con la poco voglia di “girare” della loro moto.

Tra le Ducati si è infilata la ART di Aleix Espargarò, che è dodicesimo e davanti alla GP13 di Michele Pirro, che qui sostituisce l’infortunato Ben Spies, operato oggi ad entrambe le spalle. Gli italiani con le CRT sono Claudio Corti (FTR Kawasaki del Team NGM Mobile) diciassettesimo e Danilo Petrucci, diciannovesimo con la Ioda Suter BMW.

Foto: Alex Farinelli

MotoGp Prove Libere 2 Austria - Red Bull Ring - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap
1 43 Jack Miller Ducati Pramac Racing 1:26.475
2 27 Iker Lecuona Ktm Red Bull Ktm Tech 3 1:27.228 0.753
3 88 Miguel Oliveira Ktm Red Bull Ktm Tech 3 1:27.421 0.946
4 42 Alex Rins Suzuki Team Suzuki Ecstar 1:27.458 0.983
5 5 Johann Zarco Ducati Esponsorama Racing 1:27.625 1.150
6 36 Joan Mir Suzuki Team Suzuki Ecstar 1:27.793 1.318
7 73 Alex Marquez Honda Repsol Honda Team 1:27.839 1.364
8 12 Maverick Vinales Yamaha Monster Energy Yamaha Motogp 1:27.941 1.466
9 46 Valentino Rossi Yamaha Monster Energy Yamaha Motogp 1:27.967 1.492
10 6 Stefan Bradl Honda Repsol Honda Team 1:28.012 1.537
11 51 Michele Pirro Ducati Pramac Racing 1:28.444 1.969
12 20 Fabio Quartararo Yamaha Petronas Yamaha Srt 1:29.264 2.789
13 21 Franco Morbidelli Yamaha Petronas Yamaha Srt 1:29.597 3.122
14 9 Danilo Petrucci Ducati Ducati Team 1:29.669 3.194
15 35 Cal Crutchlow Honda Lcr Honda Castrol 1:29.984 3.509
16 30 Takaaki Nakagami Honda Lcr Honda Idemitsu 1:30.704 4.229
17 53 Tito Rabat Ducati Esponsorama Racing 1:31.941 5.466

Austria - Red Bull Ring - Risultati Prove Libere 2

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

7 commenti
  1. Avatar

    Ronnie

    23 Agosto 2013 at 15:42

    Guardando i tempi complessivi, e lo slow motion della posteriore di Bradl, sembrerebbe che per fare il tempo abbia montato una morbida nuova al posteriore, rispetto agli altri che hanno usato pneumatici con più giri all’attivo nelle fasi finali.

    • Avatar

      fatman

      23 Agosto 2013 at 17:03

      …almeno sfrutta le occasioni…qualcun altro con le soft perde invece di guadagnare…

      • Avatar

        Ronnie

        23 Agosto 2013 at 17:15

        se ti riferisci come al solito al 46, pare che il tempo l’abbia fatto con la dura.

      • Avatar

        fatman

        23 Agosto 2013 at 19:59

        …vedremo nelle qualifiche domani come andra’ con la soft…se nò vince dove ha provato ed ha tutti i riferimenti “freschi” non vince piu’…Jorghe si e’ dimostrato nettamente piu’ forte quando sta bene…mi sa che rincorrera’ pure stavolta!

      • Avatar

        Ronnie

        23 Agosto 2013 at 20:09

        Non lo so fatman vedremo, forse non potranno nemmeno usare le Soft, magari piove e si rimescolano tutte le carte.

  2. Avatar

    stefanonash32

    23 Agosto 2013 at 20:31

    Rossi a BRNO vincerà !!!
    GO ROSSI GO !!! GO ROSSI GO !!! GO ROSSI GO !!! GO ROSSI GO !!! GO ROSSI GO !!! GO ROSSI GO !!! GO ROSSI GO !!! GO ROSSI GO !!!

    • Avatar

      fatman

      23 Agosto 2013 at 23:17

      …Go, Valem@rd@, Go…Go, Valem@rd@, Go…RESTATE UNITI…Go, Valem@rd@, Go…sistemo la moto in 80 secondi…Go, Valem@rd@, Go…finalmente ho sistemato l’anteriore…Go, Valem@rd@, Go…ci manca qualche decimino…Go, Valem@rd@, Go…vincero’ tutte le gare per distacco…Go, Valem@rd@, Go…brindero’ col detersivo alle mie vittorie…Go, Valem@rd@, Go…restero’ alla Yamaha fino al 2029…Go, Valem@rd@, Go…voglio vincere fino a 50 anni…Go, Valem@rd@, Go!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati