MotoGP Indianapolis: Stefan Bradl “Le tre cadute nelle prove mi hanno tolto sicurezza”

Il pilota del team Cecchinello chude con un anonimo 7° posto dopo il podio di Laguna

MotoGP Indianapolis: Stefan Bradl “Le tre cadute nelle prove mi hanno tolto sicurezza”MotoGP Indianapolis: Stefan Bradl “Le tre cadute nelle prove mi hanno tolto sicurezza”

Stefan Bradl chiude il gran premio di Indianapolis con un 7° posto, dopo una gara abbastanza deludente soprattutto se si pensa allo splendido secondo posto dello scorso gp di Laguna Seca e a come aveva iniziato alla grande anche questo secondo weekend americano. Il pilota del team Cecchinello però dopo le tre cadute subite durante le due giornate di prove ha perso il feeling con la sua RCV ed oggi ha chiuso una gara lontana dai piloti migliori. Basti pensare che a 10 giri dalla fine aveva 5 secondi di vantaggio su Rossi ma in pochi giri si è fatto raggiungere e superare senza opporre resistenza.

“Onestamente sono un pò dispiaciuto per questo risultato – ha affermato Stefan Bradl – in questo weekend ho provato diverse sensazioni. All’inizio della settimana eravamo davvero forti, ma dopo tre cadute nelle prove ho perso un pò di sicurezza. Abbiamo provato ad aggiustare la moto ma durante la gara questi cambiamenti hanno reso la moto troppo pesante per la mia guida. Non sono riuscito più ad andare forte per tutta la gara perchè mi sono stancato e così ho perso i piloti davanti a me. Ora non vedo l’ora di andare a Brno e provare a tornare davanti”

Foto: Alex Farinelli

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati