Superbike Silverstone: Sykes davanti a tutti pure nelle prime qualifiche

Camier si conferma tra i più veloci

Superbike Silverstone: Sykes davanti a tutti pure nelle prime qualificheSuperbike Silverstone: Sykes davanti a tutti pure nelle prime qualifiche

Anche nella prima sessione di qualifiche Tom Sykes ha dimostrato di avere le ali, staccando di quasi un secondo l’inglese Leon Camier su Suzuki GSX-R1000 che si conferma al top su questo tracciato.
Bene Davide Giugliano, terzo, su Aprilia Althea, davanti alle due Honda Pata di Rea e Haslam, questi decisamente più a suo agio rispetto al mattino.
Sesta piazza per la prima Aprilia RSV4 ufficiale, quella di Laverty, che sopravanza la Kawasaki ZX-10R di Loris Baz e la BMW S1000 RR di Marco Melandri.
Solo nono il leader iridato Sylvain Gunitoli, decima la Suzuki del francese Cluzel.
Rimangono incolori le Ducati Alstare di Ayrton Badovini, undicesimo e Carlos Checa, solo quattordicesimo, appena una posizione avanti a Michel Fabrizio che nelle libere era apparso invece in grado di stare coi primi.

CLASSIFICA QUALIFICA 1
1. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 2’05.355
2. Leon Camier (Fixi Crescent Suzuki) Suzuki GSX-R1000 2’06.236
3. Davide Giugliano (Althea Racing) Aprilia RSV4 Factory 2’06.332
4. Jonathan Rea (Pata Honda World Superbike) Honda CBR1000RR 2’06.349
5. Leon Haslam (Pata Honda World Superbike) Honda CBR1000RR 2’06.353
6. Eugene Laverty (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 2’06.539
7. Loris Baz (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 2’06.553
8. Marco Melandri (BMW Motorrad GoldBet SBK) BMW S1000 RR 2’06.590
9. Sylvain Guintoli (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 2’06.656
10. Jules Cluzel (Fixi Crescent Suzuki) Suzuki GSX-R1000 2’06.718
11. Ayrton Badovini (Team Ducati Alstare) Ducati 1199 Panigale R 2’06.735
12. Chaz Davies (BMW Motorrad GoldBet SBK) BMW S1000 RR 2’06.826
13. Max Neukirchner (MR-Racing) Ducati 1199 Panigale R 2’07.516
14. Carlos Checa (Team Ducati Alstare) Ducati 1199 Panigale R 2’07.546
15. Michel Fabrizio (Red Devils Roma) Aprilia RSV4 Factory 2’07.753
16. Mark Aitchison (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 2’09.126
17. Federico Sandi (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 2’10.471
18. Vittorio Iannuzzo (Grillini Dentalmatic SBK) BMW S1000 RR 2’11.866

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati