MotoGP Sachsenring, Qualifiche: Cal Crutchlow “Dopo i due voli di ieri non mi aspettavo di chiudere in prima fila oggi”

Il pilota del team Monster Tech3 chiude con il 2° tempo, nonostante fisicamente non sia certo al 100%

MotoGP Sachsenring, Qualifiche: Cal Crutchlow “Dopo i due voli di ieri non mi aspettavo di chiudere in prima fila oggi”MotoGP Sachsenring, Qualifiche: Cal Crutchlow “Dopo i due voli di ieri non mi aspettavo di chiudere in prima fila oggi”

Cal Crutchlow chiude con il 2° tempo le qualifiche del Sachsenring e domani partirà ancora una volta dalla prima fila. Il britannico, come sempre quest’anno, piazza la sua moto satellite tra le ufficiali, precedendo la Yamaha di Valentino Rossi, anche se di pochissimi millesimi. Il risultato del pilota del team Monster Tech3 è ancora più incredibile se si pensa che stamattina, dopo le due violente cadute di ieri, non sapeva neanche se sarebbe stato in grado di salire in moto.

“Sono davvero felice di essere ancora in prima fila dopo i due voli di ieri – ha affermato Cal Crutchlow – il mio corpo oggi non era certo al meglio. La prima caduta di ieri è arrivata per colpa mia perchè ho sbagliato con i freni, ma la seconda (arrivata alla curva 11 dove sono caduti tanti piloti della MotoGP ndr) è arrivata perchè la gomma anteriore era fredda. Quello di ieri è stato il peggior giorno della stagione, perciò essere oggi in prima fila nonostante non ero al meglio fisicamente e psicologicamente, è davvero stupendo. Stamattina quando mi sono svegliato non sapevo neanche se potevo correre. Sarà una gara molto difficile nelle mie condizioni ma comunque darò tutto per salire ancora una volta sul podio e voglio ringraziare il mio team per il grande lavoro che anche oggi hanno fatto”

Foto: Alex Farinelli

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati