MotoGP Sachsenring: Andrea Dovizioso “Stiamo lavorando per cambiare qualcosa internamente”

Il pilota della Ducati è nono e lontano dai primi al Sachsenring

MotoGP Sachsenring: Andrea Dovizioso “Stiamo lavorando per cambiare qualcosa internamente”MotoGP Sachsenring: Andrea Dovizioso “Stiamo lavorando per cambiare qualcosa internamente”

Andrea Dovizioso non è andato oltre il nono tempo nelle qualifiche del GP di Germania classe MotoGP. Il pilota della Ducati ha chiuso a 1.250 dalla vetta e anche domani si prospetta una gara tutta in salita, così come quella di Assen. Dovizioso come già scritto ieri non ha potuto utilizzare il nuovo telaio a causa della caduta in cui era incappato, ma non avrebbe comunque cambiato radicalmente la situazione. A lui la parola.

“Mi aspettavo più o meno questo distacco, siamo a circa un secondo di passo dai primi e in qualifica ho anche fatto un errore alla curva 8. Non sarebbe cambiato molto, ma avrei potuto guadagnare un paio di posizioni. Domani sarà fondamentale una buona partenza e credo che sarà una battaglia per la quinta o sesta posizione, dipenderà anche da Pedrosa, che potrebbe non correre.”

Dovizioso ha poi fatto i complimenti ad Aleix Espargarò, che anche oggi è stato velocissimo con la ART CRT del Team Aspar

“Faccio i complimenti ad Espargarò, è stato ancora una volta velocissimo ed sempre il migliore delle CRT. In gara sarà sicuramente con noi e le CRT possono anche sfruttare la gomma morbida, quindi sarà una bella battaglia.”

L’ex pilota di Honda e Yamaha ha poi fatto capire che in Ducati qualcosa cambierà

“Al momento è chiaro che non siamo sufficientemente competitivi. Stiamo lavorando molto, non solo sulla moto, ma anche sull’impostazione interna. Pià che lavorare sulla moto ma prima cambiato qualcosa internamente.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    Mike58

    14 luglio 2013 at 16:23

    okkio ke tutti i ducatisti adesso ti diranno su..

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati