Superbike Imola: ENI ed il Gruppo Piaggio ancora insieme per 3 anni

"Vogliamo continuare a migliorarci, essere sempre più competitivi ed aprirci ai nuovi mercati"

Eni ed il Gruppo Piaggio hanno annunciato oggi ad Imola il rinnovo della partnership nata nel 2006 e già rinnovata nel 2010.
Superbike Imola: ENI ed il Gruppo Piaggio ancora insieme per 3 anniSuperbike Imola: ENI ed il Gruppo Piaggio ancora insieme per 3 anni

È di poco fa fa la notizia del rinnovo della partnership tecnologica, industriale e commerciale tra ENI ed il Gruppo Piaggio.

A renderlo noto sono stati Claudio Calabresi, ENI R&M Executive Vice President, Federico Martini, Executive Vice President Strategie e Sviuppo Prodotto Gruppo Piaggio, e Gigi Dall’Igna, Direttore Tecnico e Sportivo di Aprilia Racing.

Claudio Calabresi:

“Il rapporto tra ENI ed il Gruppo Piaggio è nato nel 2006 e, dopo aver già rinnovato nel 2010, abbiamo deciso di portare avanti il nostro progetto comune perché i risultati ottenuti fin’ora sono soddisfacenti ma bisogna sempre puntare a migliorarsi.

Gli obiettivi di questo accordo sono principalmente tre:

– Migliorare la competitività e le performance dei carburanti, dei lubrificanti e degli altri prodotti speciali Eni, tutti altamente tecnologici, che i marchi del Gruppo utilizzano per le proprie motorizzazioni.

– Continuare entrambi la propria espansione nei nuovi mercati (Sud-Est Asiatico e Far East, ndr.): entrambi vogliamo aumentare ed affinare la nostra produzione e vendita nelle zone che attualmente rappresentano uno dei principali mercati al mondo per i veicoli a due ruote.

– Portare avanti la collaborazione con Aprilia Racing: questa partnership è per noi la migliore occasione per sperimentare in condizioni estreme la qualità dei prodotti carburanti e lubrificanti prima della produzione di serie su larga scala.”

Federico Martini:

La collaborazione con Eni è per noi di grande importanza.

Entrambi ci stiamo aprendo ai nuovi mercati, entrambi stiamo producendo direttamente nel Far East e nel Sud-Est Asiatico i prodotti che intendiamo vendere in quelle zone e la nostra collaborazione è fondamentale per offrire all’utente finale un prodotto completo e pronto all’uso sotto ogni aspetto, da soli nessuno dei due potrebbe farlo.”

Gigi Dall’Igna:

“Per noi questa collaborazione è fondamentale, ci permette uno sviluppo più rapido della moto.

Abbiamo fortemente voluto che questa collaborazione continuasse perché il livello di Eni è elevatissimo.”

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati