MotoGP: Bernhard Gobmeier “Non abbiamo intenzione di anticipare il debutto della nuova moto”

Nella conferenza stampa Pre-GP ha parlato anche il direttore generale di Ducati Corse

MotoGP: Bernhard Gobmeier “Non abbiamo intenzione di anticipare il debutto della nuova moto”MotoGP: Bernhard Gobmeier “Non abbiamo intenzione di anticipare il debutto della nuova moto”

Oggi in conferenza stampa al Mugello oltre ai piloti c’era anche Bernhard Gobmeier (nella foto), direttore del progetto MotoGP di Ducati Corse. L’ex BMW ha parlato del GP del Mugello, gara di casa della Rossa di Borgo Panigale, che qui svolte i test con i suoi piloti.

“Sono sicuro che qui al Mugello possiamo migliorare rispetto ai primi quattro GP, perchè è la nostra pista di test, un circuito dove abbiamo provato molto con il test Team e dove abbiamo molta esperienza. Proprio per questo però avremo anche tanta pressione. Non è facile combattere contro Honda e Yamaha, ma noi stiamo facendo di tutto per migliorare.”

Quando gli è stato chiesto se la “nuova” Ducati potesse debuttare prima rispetto a quanto programmato ha così risposto

“Non abbiamo in programma di anticipare il debutto della nuova moto, stiamo lavorando sulla moto laboratorio (che qui sarà portata in pista dal collaudatore Michele Pirro) e solo quando saremo sicuri di aver intrapreso la giusta direzione, allora la porteremo in pista.”

Foto: Alex Farinelli

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

3 commenti
  1. Avatar

    fatman

    30 maggio 2013 at 22:22

    …giusto, metodo tedesco…essere sicuri del prodotto prima di metterlo sul mercato…io coi crucchi ci lavoro e, devo ammetterlo, sono esseri superiori…in confronto a loro siamo delle “merdine secche”…mi scoccia dire questo ma e’ la sacrosanta verita’!!!

  2. Avatar

    un meccanico della dacia logan

    30 maggio 2013 at 23:14

    devo discordare con te, siamo complementari ai tedeschi senza alcun ombra di dubbio e loro con noi.
    sara un grande progetto giustamente perche ci saranno tutti gli ingredienti. Loro da soli sono troppo ‘perfetti’ per questo che non funzionano.
    Ti faccio 2 esempi: il primo é che tu lavori con loro e che loro hanno bisogno di te.
    secondo esempio:
    Conosci la marca Mercedes? Credo di si, adesso vai a documentarti e guarda quanti campionati del mond.o di formula 1 hanno vinto con piloti tedeschi. Aspetto tue notizie….

    • Avatar

      fatman

      31 maggio 2013 at 19:20

      …lavoro con loro in un “consorzio” avionico, ciascuno per la propria parte…tranquillo, potrebbero sbrigarsela tranquillamente da soli…l’esempio N.2 sui campionati vinti non mi interessa…io parlavo del metodo di lavoro…ripeto, io son sempre stato coerente: in confronto ai teutonici siamo delle m@rd@…mi dispiace ammetterlo ma e’ cosi’, almeno per me…poi si puo’ essere campanilisti finche’ si vuole…si vive meglio in Italia, siamo piu’ allegri, per alcuni versi siamo geniali ma, in ogni caso, non saremo mai come loro…sono esseri superiori (lavorativamente parlando)…sei contento? Hai avuto “mie notizie” ah, ah, ah!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati