Superbike: Ancora cinque giorni per “conoscere” il podio di Monza, Sykes vince il ricorso

Aprilia ha però ancora tempo per un contro ricorso alla Corte Disciplinare Internazionale

Superbike: Ancora cinque giorni per “conoscere” il podio di Monza, Sykes vince il ricorsoSuperbike: Ancora cinque giorni per “conoscere” il podio di Monza, Sykes vince il ricorso

Il podio di gara 2 della Superbike a Monza è tutt’altro che deciso. Dopo che Tom Sykes era salito sul podio, Aprilia aveva fatto reclamo contro la Kawasaki per la manovra del suo pilota, che arrivando lungo in frenata aveva passato Guintoli, questo senza restituire la posizione, cosa non ammessa dal regolamento.

La direzione gara aveva accolto il ricorso dell’Aprilia, con Sykes tornato quarto e Guintoli terzo. Una volta saputa di questa decisione però, la casa di Akashi aveva fatto anche lei ricorso alla Giuria composta dalla rappresentanza di Steward della FIM, la quale ha ritenuto di restituire la terza posizione a Sykes, analizzando le immagini di gara e considerando gli intertempi di Sykes, Melandri (davanti a lui, su BMW) e Guintoli (alle sue spalle).

La telenovela podio potrebbe però non essere finita qui; infatti Aprilia ha cinque giorni per appellarsi a questa ulteriore decisione attraverso la Corte Disciplinare Internazionale, a cui spetta l’ultima parola.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

3 commenti
  1. Avatar

    fatman

    13 maggio 2013 at 20:33

    …certo che per 3 luridi punti si puo’ lasciar perdere…pero’ siamo alle solite, il regolamento va sempre interpretato, non e’ mai chiarissimo…chissa’ se questi punticini saranno importanti ai fini del campionato…

    • Avatar

      enea

      13 maggio 2013 at 22:48

      l’ultimo mondiale é stato vinto per mezzo punto… ;)

      EneA

  2. Avatar

    Vecchio Lupo

    14 maggio 2013 at 22:47

    Ha ragione Guintoli,gran signore a non mettere le mani in faccia al bazzone impazzito che gli fa’pure perdere la scia con i primi due!!Spero che l’Aprilia si faccia rispettare,echecazzo….

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati