MotoGP: Kevin Schwantz sarà in pista alla 8 ore di Suzuka, e forse ci sarà anche Valentino Rossi

Il texano ha annunciato la sua presenza alla gara di durata giapponese. E i rumors parlano anche di Rossi al via con la Yamaha

MotoGP: Kevin Schwantz sarà in pista alla 8 ore di Suzuka, e forse ci sarà anche Valentino RossiMotoGP: Kevin Schwantz sarà in pista alla 8 ore di Suzuka, e forse ci sarà anche Valentino Rossi

Kevin Schwantz sarà alla 8 ore di Suzuka che si terrà l’ultimo week end del mese di luglio. E’ stato lo stesso campione del mondo della 500cc nel 1993, ad annunciare la sua incredibile presenza in pista. Ovviamente il texano guiderà una Suzuki, la casa con cui vinse il suo unico titolo nel Motomondiale, e sarà la GSX-R che corre nel campionato SBK giapponese.

Schwantz quindi ritorna in gara a distanza di ben 18 anni dal suo ritiro nel 1995, anche se c’è da dire che in tutti questi anni il texano è sempre rimasto in pista sulle moto da corsa come istruttore della scuola per giovani talenti che ha fondato negli Usa.
Schwanz, 48 anni, si dividerà alla guida nella gara di durata con Yukio Kagayama, il pilota che guida abitalmente la GSX-R nel campionato nipponico e Nori Haga. Kagayama è il vincitore dell’ultima edizione della 8 ore, mentre Haga quest’anno tornerà in pista proprio a Suzuka essendo rimasto a piedi quest’anno dopo un deludente 2012 nel campinato britannico di Sbk.

Intanto dal Giappone arrivano rumors clamorosi. Pare che il team ufficiale Yamaha, deciso a riprendersi la vittoria, quest’anno scenderà in pista con due pilotini di tutto rispetto: Valentino Rossi e Cal Crutchlow.
Per il pesarese si tratterebbe di un ritorno a Suzuka dopo la vittoria nel 2001 con la Honda insieme a Colin Edwards, il texano grande amico di Rossi che conobbe propio in occasione di quella gara.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

5 commenti
  1. Avatar

    enea

    1 Maggio 2013 at 22:23

    Fatman

    Adesso non ti commuovereeeeee!!!!! heheheh ^^

    eneA

    • Avatar

      fatman

      2 Maggio 2013 at 17:14

      …commuovermi mai, non tifo per nessuno e mai lo faro’…secondo me deve starsene a casa…ha fatto il suo tempo, e’ stato un grandissimo ma adesso basta…hai deciso di smettere? Allora non devi piu’ correre…io la penso cosi’…si rasenta il ridicolo…quando uno smette, basta…e deve valere per tutti…come non ho battuto ciglio per Stoner che si ritirava, adesso mi fa sorridere questa notizia…per me la coerenza e’ tutto…non lo sei? Allora vaff…le vecchie glorie in moto fanno solo tristezza…

      • Avatar

        enea

        2 Maggio 2013 at 20:54

        grande ziii cosi ti voglio…!!! hehehe ^^

        EneA

  2. Avatar

    bcs

    2 Maggio 2013 at 19:18

    Rossi ha negato, ha dichiarato che era un idea, ma a causa dei diversi impegni è difficile una sua partecipazione….

    Chissà, forse fa da Biaggi, prima si ritira, poi vuole ritornare, poi vuole dedicarsi al motard… Poi la moglie lo molla (dicono che sia anche per questo che si sia ritirato l anno scorso)….

    • Avatar

      Mike58

      2 Maggio 2013 at 21:33

      nella pre conferenza anche cal ha negato.
      dice che se ne è parlato a porte chiuse ma niente di solido

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Superbike

Superbike: Colin Edwards prova la Yamaha R1

Il pilota americano, ormai ritirato dalle competizioni, é lo sviluppatore per la Casa di Iwata
Condividi su WhatsAppIl rientro della Yamaha il prossimo anno in Superbike, dopo il ritiro datato fine 2011, é ormai noto, così come