Moto3 Baldassarri e Antonelli cercano il riscatto dopo Austin

Dopo la delusione del Texas i due piloti vogliono dimostrare il loro vero poternziale sulla pista "amica" di Jerez

Moto3 Baldassarri e Antonelli cercano il riscatto dopo AustinMoto3 Baldassarri e Antonelli cercano il riscatto dopo Austin

Dopo il doppio zero rimediato in Austin, il team Gresini Moto3 è tornato in Europa, pronto a scendere in pista a Jerez de la Frontera, un circuito amico dei due italiani che qui hanno corso varie volte durante la loro carriere, e dove sperano di trovare riscatto. A loro la parola

Niccolò Antonelli (nella foto)
“Purtroppo la trasferta americana è stata una grande delusione e proprio per questo motivo ho un forte desiderio di riscattarmi a Jerez. La pista andalusa la conosco molto bene e mi piace quindi il mio impegno sarà massimo per cercare di fare bella figura. Per poter centrare questo obiettivo lavoreremo fin dalle prime prove per trovare un buon setting della moto per una pista molto tecnica come quella di Jerez. Sono convinto che quello che non abbiamo ottenuto fino ad oggi non risponda al nostro vero potenziale quindi sono determinato nel poter dimostrare il nostro vero valore.”

Lorenzo Baldassarri
“Peccato perché con la moto avevo trovato, ad Austin, un buon feeling, ma purtroppo non siamo stati fortunati. La deludente prova americana mi sprona però a volermi riscattare a Jerez su un tracciato che conosco bene e che esalta le mie caratteristiche. Impegno massimo e grande determinazione nell’ottenere rapidamente una buona messa a punto saranno importanti per ottenere un positivo risultato. Sono fiducioso e farò di tutto per riuscirci.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati