MotoGP: Esplosione a 160 km dal circuito, in forse il GP

Un'esplosione alle prime luci dell'alba mette a rischio il Gran Premio del Texas

MotoGP: Esplosione a 160 km dal circuito, in forse il GPMotoGP: Esplosione a 160 km dal circuito, in forse il GP

E’ di pochi minuti fa la notizia che una forte esplosione in una fabbrica di fertilizzanti e pesticidi a circa 160km dal circuito di Austin, in Texas, sta mettendo a rischio il regolare svolgimento del Gran Premio del Texas.

L’esplosione è avvenuta alle 4.15am (ora locale) e al momento si contano vari morti e un centinaio di feriti, ma ciò che preoccupa gli organizzatori della corsa e le autorità statunitensi è la formazione di una nube tossica che potrebbe mettere a rischio la salute dell’intero staff del motomondiale, oltre a quella della popolazione locale.

Dell’accaduto ha parlato anche la pagina fans di Alex Marquez, fratello di Marc (che corre in MotoGP con la Honda) e rider della Moto3. “Fuerte explosión en una planta de fertilizantes de West (Texas, EEUU, 162 km desde Austin) ha dejado varios muertos y más de cien heridos. Preocupación también por los vapores químicos que hayan podido emanar de la planta. De momento se está barajando la posibilidad de suspender el GP.”

Foto: Tgcom24.it

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

19 commenti
  1. Avatar

    W_il_Sic

    18 aprile 2013 at 12:56

    Ma figuriamoci!!!!!

    Non hanno fermato il Circo quando a Motegi misuravano le radiazioni nucleari ogni mezzora con risultati veramente preoccupanti!
    E in quell’occasione, quando alcuni “big” han detto non ci vado, le Case hanno minacciato di mandarli a correre nel Campionato delle minimoto, vuoi proprio che si fermino ora per qualche fusto di ammoniaca saltato in aria?

    La vedo dura, però… ormai non bisogna stupirsi più di nulla.

    • Avatar

      Marika Farinazzo

      18 aprile 2013 at 13:21

      Ho fatto un errore di traduzione, si tratta di una fabbrica di fertilizzanti e pesticidi, e si parla di una decina di edifici in fiamme nelle vicinanze.

      • Avatar

        W_il_Sic

        18 aprile 2013 at 19:23

        Ciao Marika,
        sono stato iper-frainteso!
        Infatti ci tengo a precisare che il mio era un commento “ironico” (dopo ti spiego il perché del termine “ironico”) alla notizia oggettiva che diffondeva il dubbio, tra l’altro sacrosanto e legittimo, di correre ad Austin. E perciò assolutamente non “soggettivamente” rivolta alla tu apersona o al tuo pezzo qui pubblicato. E comunque ti porgo le mie scuse per non essermi spiegato bene.

        La mia amara ironia era infatti rivolta alle “ragioni del business” a tutti i costi! Le Multinazionali che regnano incontrastate sul mondo di noi povere formichine. Volevo dire che in Giappone NON si doveva comunque correre, e non solo per le radiazioni: vorrei infatti ricordare a qualche facile moralista qui, che se in Texas ieri si è consumata una tragedia, quella del Giappone di Fukujima e dintorni è stata di una portata N-volte superiore!

        Perciò se non è giusto correre qui non lo era TANTO MENO in Giappone!
        Ma HOnda e Yamaha hanno deciso diversamente, usando la paracul@ta che “correre” in quella occasione era un “gesto di solidarietà verso le popolazioni colpite” e per dimostrare che “non bisogna arrendersi davanti alle tragedie”.
        Io penso il contrario. Bisognava fermarsi.
        Ma è solo un’opinione che pur essendo, forse, diversa da quella di altri, il fatto di esprimerla NON deve nè passare per mancanza di rispetto verso chi la pensa diversamente nè deve attirare su di sè mancanza di rispetto.

        mi spiace per il malinteso Marika e ti rinnovo le mie scuse.

      • Avatar

        Marika Farinazzo

        20 aprile 2013 at 11:46

        nessun bisogno di scuse, giustamente avevo tradotto proprio male io, avevo ritenuto giusto risponderti chiarendo il mio errore; effettivamente dall’articolo sembravano 4 barilotti esplosi come citavi tu :)
        ti ringrazio comunque per il chiarimento

    • Avatar

      Marika Farinazzo

      18 aprile 2013 at 13:26

      Inoltre volevo solo dirti che la catastrofe giapponese è avvenuta in marzo e il gran premio è stato rinviato al 2 ottobre rispetto al 24 aprile, data inizialmente designata per la gara

    • Avatar

      fatman

      18 aprile 2013 at 16:34

      …”qualche fusto di ammoniaca saltato in aria”…meraviglioso…Suffer man, ricordi Ricciafab? Penso avesse ragione lui…

      • Avatar

        W_il_Sic

        18 aprile 2013 at 19:36

        Eccola qua, la rappresentazione grafica di come si riempie di nulla il vuoto.
        Quanto dev’essere penosa la tua vita ragazzo!

        Vorrei poter fare qualcosa di più del semplice lasciarmi insultare da te, per potertela rendere appena un pò più vivibile: un minimo di normalità dovrebbe essere assicurata a chiunque…

      • Avatar

        fatman

        18 aprile 2013 at 19:42

        …in confidenza….con quello che scrivi e’ molto piu’ facile che possa fare io qualcosa per te…

      • Avatar

        W_il_Sic

        18 aprile 2013 at 19:49

        Ah grazie, non c’è bisogno: tu fai già tantissimo!!

        Mi ricordi, ogni volta che leggo qualcosa che tu scrivi a me, che persona stra-stra-fortunata io sia e quanto di bello mi dia tutti i giorni la vita.

        Perciò tranquillo, fai già il massimo che un essere umano possa fare!
        ;-))

  2. Avatar

    sghembo discepolo di Franco Bortuzzo

    18 aprile 2013 at 13:41

    15 morti,160 feriti, evacuati 2.800 abitanti, rischio nube tossica a solo 160 km dal circuito…

    In texas avranno ben altri problemi che non le corse delle moto (che già extra AMA gli interessano poco).
    Non ci sarebbe niente di clamoroso se decidessero di spostarla…

    però carmelo ragiona molto in stile Ecclestone, sarebbe capace di fregarsene altamente

  3. Avatar

    bcs

    18 aprile 2013 at 15:08

    Certo che in questi giorni, tutte notizie che mettono allegria…

    quoto con discepolo, quelle due figure guardano esclusivamente al loro interesse. Gli interessa solo ammucchiare soldi su soldi…
    Occorre rinviare una corsa di F1 in un paese dove hanno ben altri problemi? NO DI CERTO, è gia stata rinviata una volta…
    Occorre rinviare una corsa in moto in un paese dove viè una situazione parecchio tesa (per non usare altri termini)… Nah, la moto devono correre…

    • Avatar

      bcs

      18 aprile 2013 at 15:09

      Se un giorno (spero di no ovviamente) ci sarà la 3 guerra mondiale, stiamo tranquilli che F1 e Motogp ci saranno lo stesso. Devono correre!

    • Avatar

      n75

      18 aprile 2013 at 17:18

      I Greci quando c’erano le olimpiadi sospendevano le guerre…
      Ma erano dilettanti (gli sportivi)

      • Avatar

        bcs

        18 aprile 2013 at 17:27

        Incompetenza allo stato pure.
        Non capivano niente quelli li :)

  4. Avatar

    W_il_Sic

    18 aprile 2013 at 19:30

    Fabio Riccia ha dimostrato, in ogni singola occasione in cui ha postato, di essere un IMBECILLE EMERITO (lo scrivo maiuscolo a scanso di equivoci): andatevi a rileggere i suoi interventi.

    Poi è sparito per lunghissimi mesi (fortunatamente).
    A un certo punto è rientrato come RicciaFab, ha scritto UN SOLO post per insultare il sottoscritto su un argomento assolutamente avulso a lui o a qualsiasi altro utente. Se non ricordo male avevo parlato di Ducati o roba del genere…

    E poi è sparito di nuovo nel nulla!
    Perciò, visto il personaggio, è un vero onore per me, essere insultato da un’ameba di queste proporzioni.
    Ahahahahahahahaha

    • Avatar

      fatman

      18 aprile 2013 at 19:44

      ….sembrerebbe il contrario ma, se lo dici tu…mi fido….non sembri permaloso ah, ah, ah!!!!
      Ricciafab?…Un grandissimo…

      • Avatar

        W_il_Sic

        18 aprile 2013 at 19:51

        ehehehehehe
        fai un pò di confusione con i superlativi e con le unità di misura!
        Ma non preoccuparti, lo sanno tutti che bevi vinacce fatte in casa…
        quindi tutto normale!
        Ahahahahahahaha

  5. Avatar

    bibo

    18 aprile 2013 at 20:04

    ma cosa aveva scritto ste ricciafab???

    • Avatar

      fatman

      19 aprile 2013 at 11:47

      …un insulto a w il sic…meritato…e’ stata una somma soddisfazione…esiste una giustizia a questo mondo…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati