MotoGP: Valentino Rossi “In Qatar vorrei salire sul podio, questo è il mio obiettivo”

Il pesarese della Yamaha pronto ad affrontare la prima gara con la "sua" Yamaha M1

MotoGP: Valentino Rossi “In Qatar vorrei salire sul podio, questo è il mio obiettivo”MotoGP: Valentino Rossi “In Qatar vorrei salire sul podio, questo è il mio obiettivo”

Valentino Rossi è pronto ad affrontare la prima gara del motomondiale 2013. Il pilota pesarese tornato quest’anno alla Yamaha dopo due anni da dimenticare in Ducati punta al podio nella gara d’apertura che si terrà in notturna in Qatar. Il feeling con la “sua” Yamaha è ottimo e anche se la pista di Losail non è tra le sue preferite cercherà di guadagnare più punti possibile. Il suo “inverno” è stato molto positivo, i due anni in Ducati che ne avevano minato la credibilità sono lontani, a lui la parola.

“Sono molto contento del lavoro fatto a Jerez e durante l’inverno. Sono stato veloce e tutto ha funzionato bene e abbiamo una moto competitiva per lottare per il podio. Credo che in Qatar non sarà così facile, è una pista per me difficile, ma penso di poter ottenere un buon risultato. Vorrei salire sul podio: questo è il mio obiettivo. Dopo i test so di poter essere competitivo in alcuni circuiti, ma anche che avrò qualche problema in altri. La cosa più importante è che ora ho una buona sensazione quando guido la mia M1 e questo mi aiuterà in tutte le piste, tra cui il Qatar. Ogni anno sono un pò nervoso all’inizio della stagione. E’ normale sentirsi così; è fondamentale ottenere punti e non commettere errori. Non vedo l’ora di iniziare questa stagione 2013.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

12 commenti
  1. Avatar

    thorns

    3 aprile 2013 at 09:46

    Lo vedo in forma secondo me porterà nervosismo nei quartieri alti… peccato non ci sia più Stoner, un’altra Laguna mi sarebbe piaciuta!!!

    Cmq, frecciatine apparte, Lorenzo mi sembra il più pericoloso, Pedrosa è già nervoso Marquez… ? punto interrogativo

    • Avatar

      n75

      3 aprile 2013 at 10:28

      Pedrosa nervoso? Io lo vedo concentrato, determinato e focalizzato sull’obiettivo.

    • Avatar

      Mike58

      3 aprile 2013 at 10:58

      dopo due anni di anonimato gli bastoniamo tutti..

      stoner se nn soffrisse il vale sarebbe + forte ma come dico sempre il vero osso duro x me è lorenzo perchè oltre alla stoffa è psicologicamente un mostro.. forte e tenace come rossi.
      Ne vedremo delle belle.

      Marquez spero gli servano un paio d’anni 1º di essere un emorroide se no diventa un campionato spagnolo he he

      pedrosa lo mangiamo a colazione.. anke se è il nº2 ma pur sempre un nº2 i nº1 sono altri.. rossi stoner lorenzo a mio parere..

      Se non vince quest’anno mi sa che la honda lo smonta dalla ufficiale.. io ci metterei espargaro.. sopra

  2. Avatar

    bcs

    3 aprile 2013 at 12:01

    Speriamo in un bel campionato.
    Forza Rossi!!!!

  3. Avatar

    maury

    3 aprile 2013 at 18:15

    Ne sono sicuro, in Quatar Valentino vince!!!!

  4. Avatar

    bibo

    3 aprile 2013 at 19:18

    thorns
    anche a me mancano le gare di laguna seca….
    specie quelle degli ultimi due anni…..
    :-)))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))

    • Avatar

      fatman

      3 aprile 2013 at 20:38

      …ah, ah, ah…meraviglioso, per i tavulliaboys ha gia’ vinto il mondiale…l’inferiorita’ non ha fine!

      • Avatar

        bcs

        4 aprile 2013 at 11:35

        Magari!!!
        Ma non credo che Rossi vincerà un altro titolo in MotoGp… Sono dell idea che possa vincere qualche gara, ma il titolo è lotta tra Jorge e Pedrosa…
        Con quest ultimo da grande favorito (se non si rompe). L anno scorso ha fatto un salto non indifferente il buon camomillo.
        Chissà…

        Ovviamente la speranza è l ultima a morire, ma non credo che Vale vincerà il titolo…

  5. Avatar

    Rob

    4 aprile 2013 at 15:54

    Salve a tutti…:-)

    So che questa cosa in termini un pò diversi da questi l’ha già detta Fatman….e cioè:

    Io sento che Rossi quest’anno è quello più esposto al rischio cadute,perchè un campione come lui ha tutto da perdere in questa stagione.
    Non è più giovane,ma la voglia è sicuramente sempre grande….i riflessi però sicuramente non sono più come quelli dei più giovani…

    Io spero per lui che non si faccia male,si parla tanto di Marquez come quello che più potrebbe incorrere in eventuali rovinose cadute…ma io credo invece che sotto questo aspetto sia Rossi in pole position…

    Ma spero però di sbagliarmi…
    Biaggi con l’invecchiare si era fatto molto più cauto,magari ha vinto meno di quello che avrebbe potuto…però adesso cammina senza problemi,e può vivere una vita normale;

    Dopo le corse c’è comunque una vita da vivere…e farsi male per le corse davvero non ne vale la pena…

  6. Avatar

    w_il_stoner

    4 aprile 2013 at 18:08

    be dai … speriamo cada senza farsi male
    :-))))

    • Avatar

      Lyon66

      4 aprile 2013 at 19:49

      @W_Il_Stoner

      Tu invece sei nato in una sacca di m@er@da.

      Co@glio@ne, non si augurano cadute a nessuno, neanche all’ultima delle persone che ti sta sulle pa@lle.

      Sei un uomo di m@er@da.

  7. Avatar

    Lyon66

    4 aprile 2013 at 19:29

    Miiiiii…,

    iazze a balus…

    Peggio delle fattucchiere ;-);-)

    Se cade inviamo Max Laudadio e Capitan Ventosa contro le comari da malocchio ahahah.

    A parte gli scherzi…, potrebbe anche cadere per stare al passo dei giovani arrembanti ma psicologicamente e d’esperienza credo, forse…, che possa infliggere qualche leggero timore sia a chi gli sta davanti che a colui che pensi d’ingaggiare un duello per soffiargli la posizione (a 300 km/h).

    E’ sulla Yamaha…, moto che ha contribuito a rendere vincente dopo 12 anni di magra e che conosce un pochino…

    Vedremo… il tempo è un’ottima medicina per tutto e tutti ;-)

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati