Moto3: Niccolò Antonelli “In Qatar vorrei giocarmela con i migliori, fisico permettendo”

Il pilota del Team Gresini arriva in Qatar pronto a dare il massimo anche se non ancora al 100%

Moto3: Niccolò Antonelli “In Qatar vorrei giocarmela con i migliori, fisico permettendo”Moto3: Niccolò Antonelli “In Qatar vorrei giocarmela con i migliori, fisico permettendo”

Sarà il verde quest’anno il colore che vestirà i quattro piloti di Gresini, per la stagione 2013 infatti il marchio GO&FUN (che si occupa della produzione di un energy drink) ha deciso di coniugarsi con la lunga e consolidata esperienza del team di Fausto Gresini, un team con dei propositi che sembrano essere totalmente in linea con la filosofia dell’azienda. Un matrimonio che farà il suo debutto sotto le luci del tracciato di Losail sia per quanto riguarda la moto3 sia per ciò che riguarda la MotoGP/CRT. I piloti schierati saranno due per la classe minore e due per la classe maggiore, ritroviamo lo spagnolo Bautista in MotoGP affiancato dal debuttante Bryan Staring a bordo invece di una FTR Honda MGP13 CRT e l’italiano Niccolò Antonelli per la moto3. E’ per il romagnolo quindi lo stesso team, seppur rinnovato, al suo fianco quest’anno ci sarà un compagno di squadra ormai noto al mondo del motociclismo ma al debutto per la stagione intera: Lorenzo Baldassarri.

Il “lupetto” ormai amato dagli italiani, ha ben figurato già nel 2012 facendosi notare anche fuori dall’ombra dell’altro rookie, tra l’altro grande amico, Romano Fenati (quest’anno ancora nel Team Italia), è per lui un 2013 dal quale aspettarsi qualcosa in più, dopo un anno di esperienza e di risultati già discreti infatti Antonelli punta ad essere uno dei protagonisti della classe Moto3. Finalmente in Qatar, circondato da tutta la famiglia per questa trasferta, il romagnolo non si presenta al 100% delle sue condizioni fisiche in seguito ad un’operazione alla spalla subita durante lo stop invernale causata da un incidente in allenamento. Tuttavia nei test ufficiali di Jerez ha sfoderato comunque ottimi tempi che fanno sperare in un recupero brevissimo ed in prestazioni comunque efficaci a dispetto di tutto, ecco che dichiara quanto segue:

“Mi sento pronto e carico per la prima gara del mondiale sul circuito di Losail in Qatar e non vedo l’ora di scendere in pista per poter valutare come è la mia condizione fisica attuale – ha detto Niccolo’ Antonelli – Se lo stato fisico sarà buono ed avrò ritrovato la giusta forma cercherò di giocarmela con i migliori. Ho fiducia nel nuovo motore Honda e con l’ottimo lavoro fatto dalla squadra nei recenti test di Jerez sono convinto che potremo essere dei protagonisti. La pista di Losail mi piace e la surreale atmosfera notturna mi dà la giusta carica, desidero fortemente risalire in moto ed iniziare questa nuova avventura iridata.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati