MotoGP: Valentino Rossi visita la Yamaha Brasile

Visita lampo per il pilota pesarese che poi tornerà in Europa per i test Irta della prossima settimana

MotoGP: Valentino Rossi visita la Yamaha BrasileMotoGP: Valentino Rossi visita la Yamaha Brasile

Valentino Rossi dopo aver chiuso in anticipo i test statunitensi di Austin, ha fatto visita ieri alla Yamaha Brasile, in Sud America. Il nove volte Campione del Mondo della MotoGP ha reso felici i dipendenti di Yamaha Brasile di San Paolo ed ha indossato una maglia da calcio del brasile con il numero 46. Il pesarese ha anche incontrato personalmente il presidente di YMDB Shigeo Hayakawa. Rossi ha anche posato per il lancio di una nuova moto di seconda generazione, la Factor 125cc, questo prima di partecipare ad una conferenza stampa per i media brasiliani. Questa mattina il nove volte campione del mondo ha fatto un giro in elicottero dal centro di San Paolo alla Città Velo circuit, dove ha corso l’ultima generazione di Yamaha YZF-R1 con un gruppo di 300 rider selezionati dai rivenditori. Ora il pesarese tornerà in europa dove dal 23 al 25 marzo andranno in scena i test Irta di Jerez, gli ultimi test prima dell’inizio del mondiale che partirà il prossimo 7 aprile.

“E’ un grande piacere essere tornato in Brasile dopo tanti anni. Ho ancora dei bei ricordi di quando ho corso qui. I brasiliani sono davvero speciali e la loro passione e l’entusiasmo è contagioso! Sono anche riusciti a farmi ballare la samba in pubblico! Vorrei ringraziare il Presidente Hayakawa e Yamaha Motor Brasile per il loro invito. Ero felice di cogliere l’occasione dopo aver provato ad Austin per venire qui per promuovere la Yamaha e il nuovo Factor 125cc, su cui YMDB sta scommettendo molto per dare una spinta ulteriore per il loro business. Non vedo l’ora di tornare, magari per una gara della MotoGP! I brasiliani meritano una gara, la loro passione per la MotoGP è senza pari! Ora avrò solo il tempo di bere un caffè a casa e poi andrò a Jerez per gli ultimi test invernali. Il test di Austin è stato dolce-amaro per noi e non vedo l’ora di provare a Jerez per confermare gli aspetti positivi che abbiamo trovato finora e per cercare di migliorare nelle aree in cui siamo ancora in difficoltà.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

7 commenti
  1. Avatar

    fatman

    16 marzo 2013 at 22:00

    …soldi sprecati dai brasiliani…inoltre avra’ la scusa della stanchezza…chissa’ se paga le tasse su questi guadagni…

    • Avatar

      Mike58

      17 marzo 2013 at 20:47

      ma va a kagher!
      ha ha ha :)
      non si sa ancora neanche se arriva a podio e sei gia insofferente

  2. Avatar

    FLASCH

    16 marzo 2013 at 23:15

    L’invidia e’ sempre stata una cosa bruttissima….ti mangia dentro in silenzio….

    • Avatar

      fatman

      17 marzo 2013 at 10:53

      …deve essere vero…continuo ad ingrassare…

      • Avatar

        Mike58

        17 marzo 2013 at 20:49

        ti salvi perchè ogni volta ke ti leggo singhiozzo due ore. :)

      • Avatar

        fatman

        17 marzo 2013 at 22:51

        …grazie, Mike…sapevo che avevi un cuore…

  3. Avatar

    bibo

    19 marzo 2013 at 07:42

    grande fatman!!!!!!!!!!!!
    hai ammutolito quell invidioso di flasch….
    :-))))))))))))))))))))))))

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati