MotoGP: Massimo Meregalli “Rossi non ha bisogno di dimostrare niente”

Per il Racing Team Director di Yamaha Rossi non ha nulla da dimostrare

MotoGP: Massimo Meregalli “Rossi non ha bisogno di dimostrare niente”MotoGP: Massimo Meregalli “Rossi non ha bisogno di dimostrare niente”

Valentino Rossi come ormai saprete sarà in sella alla Yamaha YZR -M1 per il prossimo biennio. Il nove volte campione del mondo dopo la brutta parentesi Ducati (nessuna vittoria e mai in lizza per le posizioni che contano, tranne in qualche rara occasione, come quest’anno a Misano) è tornato infatti con la casa che più soddisfazioni gli ha regalato e con la quale ha vinto molto. In squadra ritroverà Jorge Lorenzo, con cui in passato non ha avuto ottimi rapporti, cosa che sembra “sorpassata” in questo momento. In molti si chiedono se il pesarese sia in grado di dimostrare ancora quanto valga, cosa che però non trova d’accordo il team manager Massimo Meregalli, secondo cui Rossi non ha niente da dover dimostrare.

“Valentino è Valentino e lui non ha bisogno di dimostrare nulla – ha detto Meregalli a MCN – Ora ha 34 anni e percepisce il rischio in maniera diversa da quella di un ragazzo di 23 anni, ma l’esperienza che ha colmerà questa cosa. Ha dimostrato di poter andare ancora forte e ogni volta che la Ducati gli e lo ha permesso ha colto l’occasione dimostrando di essere ancora ad un livello molto alto.”

Riguardo al rapporto con Jorge Lorenzo ha aggiunto “Sono cambiati molto e l’esperienza gli sarà utile. Non mi aspetto lo stesso conflitto che c’è stato in passato e questa volta non ci sarà nessun muro a dividere i box.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

13 commenti
  1. Alessio Brunori

    Alessio Brunori

    10 dicembre 2012 at 18:48

    No, si Chiama Massimo Meregalli, soprannome “Maio” Meregalli… non “Mario”….

  2. Avatar

    fatman

    10 dicembre 2012 at 22:13

    …vero, e’ stato sempre il geriatra a parlar male di Lorenzo…e poi sai che ridere si fara’ l’australiano guardando le gare di rossi tranquillo in tv e vedendolo bastonato da tutti, o quasi…

    • Avatar

      Stonami77

      11 dicembre 2012 at 09:26

      Chi ? quello che fece alzare il muro ai box Yamaha contro lorenzo perchè in delirio di onnipotenza da prima donnina? quello che ha preso vagonate di secondi, doppiato da Pedrosa all’ultima gara, quello che in due anni ha fatto tre miseri podi ( due alla Vermeullen )e non riisciva a tenere la Ducati in pista..ma chi? No tyres no party…

      • Avatar

        H954RR

        11 dicembre 2012 at 16:24

        Ma che campionato ha visto ?

    • Avatar

      H954RR

      11 dicembre 2012 at 16:22

      Ciao fatman, questo sente il freddo.

      • Avatar

        H954RR

        11 dicembre 2012 at 16:25

        P.S. intendo a mancini.
        Scusate ma quando esagerano anch’Io mi scaldo.

  3. Avatar

    Stonami77

    11 dicembre 2012 at 09:21

    ma per favore…aspetta quest’altro anno e poi vediamo..poi” e ogni volta che la Ducati gli e lo ha permesso ha colto l’occasione dimostrando di essere ancora ad un livello molto alto.” direi che è una baggianata immane….

  4. Avatar

    H954RR

    11 dicembre 2012 at 16:13

    “non appena intuito ad inizio anno che Vale sarebbe ritornato alla Yamaha,è fuggito in Australia!!”, senza offesa ma vaneggi !
    E mi dispiace ma mettere in discussione Casey soprattutto dopo avere dimostrato come ha guidato, ed è stato l’unico, la ducati e visto il fallimento di quello che hai nominato metterlo in discussione è da poco sani di mente.

  5. Avatar

    stefanuccio

    11 dicembre 2012 at 18:52

    mi sembra assurdo non poter mettere in discussione nessuno, tranne chi ha vinto di più.
    la verità è che il geriatra, come lo chiamate voi, sta mandando in pensione un’altra generazione di piloti. e finitela di giudicare vale dagli ultimi 2 anni, lui è un grande pilota non gesù da nazaret, con quella moto non si è mai trovato.
    simply the best.

  6. Avatar

    ChiccoCj_46

    11 dicembre 2012 at 22:18

    deve dimostrare solo a se stesso di essere ancora sulla cresta dell onda,se fosse stanco appagato o sazio sarebbe ancora in casa Ducati…tornerai grande Vale,anzi continuerai ad esserlo,per noi lo sei sempre stato….MITICO VALE!!!!

  7. Avatar

    michele_91

    12 dicembre 2012 at 09:35

    Non deve dimostrare niente a nessuno??? Scusate ma se il super campione dovesse far pena anche con la yamaha cosa farà?? Spalerà me**a anche su questa?? Altrochè se deve dimostrare qualcosa!! Se questo non dovrebbe succedere mi aspetto delle scuse plateali nei confronti della Ducati!

  8. Avatar

    blohm

    12 dicembre 2012 at 13:01

    Vedo che i troll nn si scoraggiano mai, d’ altronde essendo troll sono incoerenti di natura. Ancora co sta ducati siete, ma non avete visto che è successo? O leggete solo gli articoli di Rossi? Petta forse vi è sfuggita sta notizia: la ducaudi ha crasato preziosi da DS del reparto lumache di borgo panigale. Eh si perchè i tedeschi non sono c.gl…i, non gli puoi raccontare (dopo 8 anni e innumerevoli piloti)) che sono i piloti che sono dei gobbi, e che ci va uno stile tutto particolare per guidare un cancello, e te credo. No, i crucchi hanno capito subito che il primo a non capirci un g4zz0 nella sua creatura era proprio colui che la aveva proggettata. Quindi orsù fate i bravi, cambiate disco, discorso ducati chiuso. Vi do un nuovo spunto, anzi 2, 1 Rossi ha avuto una relazione con adriana, e il figlio di stoner in realtà è di Rossi, e 2 che per colpa di Rossi preziosi è stato licenziato

    • Avatar

      ChiccoCj_46

      12 dicembre 2012 at 15:00

      Grande alla Romana proprio “Quanno ce vo ce vo”e che G4zz0!!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati