MotoGP Valencia, Prove Libere 2: Meteo bizzarro, molti big ai box e CRT protagoniste con De Puniet

Il pilota francese ha preceduto Michele Pirro e Nicky Hayden

MotoGP Valencia, Prove Libere 2: Meteo bizzarro, molti big ai box e CRT protagoniste con De PunietMotoGP Valencia, Prove Libere 2: Meteo bizzarro, molti big ai box e CRT protagoniste con De Puniet

Il meteo continua a farla da padrone in quel di Valencia, teatro dell’ultima tappa del motomondiale 2012. La seconda sessione di prove libere della MotoGP si è infatti disputata ancora con l’asfalto bagnato e molti big hanno preferito rimanere ai box per non prendere rischi inutili e non usurare i motori.

Ad essere protagoniste sono state quindi le CRT con Randy de Puniet in cima alla lista dei tempi con il crono di 1:28.531. Il pilota francese, in sella alla ART Aprilia del Team Aspar, ha preceduto il nostro Michele Pirro su FTR Honda del Team Gresini e una delle poche moto “prototipo” che hanno girato, la Ducati GP12 di Nicky Hayden.

Alle spalle dello statunitense troviamo altre due Ducati, quella del ceco Karel Abraham e quella di Valentino Rossi, giunto alla sua ultima gara con la Rossa di Borgo Panigale. Il pilota pesarese che martedì risalirà in sella alla Yamaha ha preceduto la Ioda Suter BMW del ternano Danilo Petrucci, la BQR Kawasaki di Ivan Silva e la ART Aprilia del Team SpeedMaster di Roberto Rolfo, uno dei papabili per la prossima stagione come team-mate di Danilo Petrucci.

Il pilota torinese ha preceduto Ellison, Aoyama, Corti, Crutchlow, Bautista, Nakasuga, Aleix Espargarò, Hector Barberà e Colin Edwards. Non hanno invece girato Casey Stoner, Andrea Dovizioso, Stefan Bradl e Dani Pedrosa. In pista Jorge Lorenzo, che non ha però percorso neanche un giro veloce.

MotoGp Prove Libere 2 Sepang - GP Malesia - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap
1 20 Fabio Quartararo Yamaha Petronas Yamaha Srt 1:58.576
2 4 Andrea Dovizioso Ducati Ducati Team 1:59.206 0.630
3 46 Valentino Rossi Yamaha Monster Energy Yamaha Motogp 1:59.284 0.708
4 21 Franco Morbidelli Yamaha Petronas Yamaha Srt 1:59.502 0.926
5 43 Jack Miller Ducati Pramac Racing 1:59.593 1.017
6 41 Aleix Espargaro Aprilia Aprilia Racing Team Gresini 1:59.707 1.131
7 35 Cal Crutchlow Honda Lcr Honda Castrol 1:59.711 1.135
8 63 Francesco Bagnaia Ducati Pramac Racing 1:59.774 1.198
9 12 Maverick Vinales Yamaha Monster Energy Yamaha Motogp 1:59.845 1.269
10 42 Alex Rins Suzuki Team Suzuki Ecstar 1:59.849 1.273
11 36 Joan Mir Suzuki Team Suzuki Ecstar 1:59.984 1.408
12 9 Danilo Petrucci Ducati Ducati Team 2:00.057 1.481
13 93 Marc Marquez Honda Repsol Honda Team 2:00.215 1.639
14 5 Johann Zarco Honda Lcr Honda Idemitsu 2:00.268 1.692
15 17 Karel Abraham Ducati Reale Avintia Racing 2:00.477 1.901
16 44 Pol Espargaro Ktm Red Bull Ktm Factory Racing 2:00.658 2.082
17 99 Jorge Lorenzo Honda Repsol Honda Team 2:00.705 2.129
18 29 Andrea Iannone Aprilia Aprilia Racing Team Gresini 2:01.190 2.614
19 82 Mika Kallio Ktm Red Bull Ktm Factory Racing 2:02.017 3.441
20 55 Hafizh Syahrin Ktm Red Bull Ktm Tech 3 2:02.429 3.853

Sepang - GP Malesia - Risultati Prove Libere 2

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

2 commenti
  1. Avatar

    Lyon66

    9 novembre 2012 at 16:18

    Onestamente…

    Asfalto bagnato ma non stava piovendo.

    D’accordo risparmiare i motori…, idem per non correre rischi inutili però, forse, se escono i piloti delle CRT e provano… “almeno” qualche giro dovrebbero farlo anche i piloti della MGP.

    @Testoner

    Se non avessi dovuto rinunciare, per lavoro, al regalo che t’aveva fatto tua moglie e fossi stato a Valencia, non t’avrebbero un po’ deluso queste prove libere?

    • Avatar

      testoner

      9 novembre 2012 at 21:43

      @lyonn. pienamente d’accordo con te!! ma non sai quanto mi girano le p@lle non essere li!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati