Moto3 Aragon, Prove Libere 2: Oliviera si conferma al comando

Romano Fenati, primo degli italiani è diciassettesimo

Moto3 Aragon, Prove Libere 2: Oliviera si conferma al comandoMoto3 Aragon, Prove Libere 2: Oliviera si conferma al comando

La seconda sessione di prove libere della classe Moto3 ad Aragon (quattordicesima tappa del motomondiale 2012) si è disputata sotto la pioggia e con una temperatura di 16° nell’aria e 11° sull’asfalto. Tutti e trentacinque i piloti sono quindi scesi in pista con pneumatici rain alla ricerca della miglior messa a punto e della miglior prestazione. Le previsioni per domenica non sono infatti buone e quindi i dati raccolti potrebbero tornare utili.

In queste condizioni il più veloce è stato ancora una volta Miguel Oliveira, che anche stamattina era stato il più veloce. Il pilota portoghese del Team Estrella Galicia 0,0 ha fermato il cronometro sul tempo di 2:16.726, crono di 183 millesimi migliore di quello fatto segnare dal britannico della KTM Danny Kent.

Terzo tempo per Zulfahmi Khairuddin, pilota del Team AirAsia-Sic-Ajo. Il pilota della KTM precede il leader del mondiale Sandro Cortese (anche lui in sella ad una moto della casa di Mattighofen) e che a inizio turno ha avuto un problema tecnico che lo ha rallentato. Cortese precede l’olandese Jasper Iwema, lo spagnolo Luis Salom, il finlandese Niklas Ajo, il connazionale Jonas Folger, il sud africano Brad Binder e Luca Amato, anche lui tedesco e in sella alla Kalex KTM del Team Aspar.

Primo dei piloti italiani è Romano fenati, diciassettesimo con la FTR Honda del Team Italia. Il pilota marchigiano precede Adrian Martin e Niccolò Antonelli, anche lui su FTR Honda ma del Team Gresini. Gli altri italiani sono Luigi Morciano 23°, Alessandro Tonucci 26° e Armando Pontone 32°.

Moto3 Prove Libere 2 Aragon - GP Aragon - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Aragon - GP Aragon - Risultati Prove Libere 2

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati