Moto3 Misano: Cortese centra la terza vittoria del 2012, bene Fenati che centra il podio

Un grandissimo Romano Fenati centra il terzo posto nel Gran Premio di casa

Moto3 Misano: Cortese centra la terza vittoria del 2012, bene Fenati che centra il podioMoto3 Misano: Cortese centra la terza vittoria del 2012, bene Fenati che centra il podio

Bellissima e combattutissima la gara della Moto3 a Misano, teatro del Gran Premio Aperol di San Marino e Riviera di Rimini. Ad ottenere la vittoria dopo una gara tatticamente perfetta è stato il poleman nonché leader del mondiale Sandro Cortese, che proprio all’ultimo giro è riuscito a mettere un piccolo gap sulla concorrenza. Sul podio con lui lo spagnolo Luis Salom e un grandissimo Romano Fenati, pilota marchigiano del Team Italia FMI. “Fenny” ha corsa una bellissima gara che lo ha visto anche al comando per molti giri. Alla fine aveva perso un pò di terreno, ma ha beneficiato della bagarre tra Rins e Vinales per centrare un grandissimo podio. Ora in classifica mondiale allunga Cortese che si porta a +46 sullo spagnolo Vinales, arrabbiatissimo con il connazionale Rins, reo di averlo “spintonato” fuori pista. Fenati è invece quarto con 120 punti contro i 169 di Luis Salom.

Cronaca di gara

Dodicesima gara della stagione per la neonata classe Moto3, categoria che da quest’anno sostituisce le “vecchie” ottavo di litro. In pole position a Misano nel Gran Premio Aperol di San Marino e Riviera di Rimini troviamo Sandro Cortese in sella alla KTM M32 del Team Red Bull Ajo alla sua sesta pole del 2012 che è affiancato in prima fila dai nostri Romano Fenati (FTR Honda del Team Italia FMI) e Niccolò Antonelli (FTR Honda del Team Gresini). Bene anche Alessandro Tonucci, settimo con la seconda moto del Team Italia FMI. Tutto pronto, 21 i gradi nell’aria, 16 sull’asfalto, 23 i giri da percorrere, splende il sole sul circuito romagnolo. Si spengono i semafori, al via il più veloce è il poleman Sandro Cortese partito davanti a Kent, subito superato da Folger, mentre quadrupla caduta alla prima curva; fuori Pedone, Calia, Webb e Techer. Fenati e Antonelli hanno perso qualche posizione, 5° l’ascolano, 7° il romagnolo.

Il primo giro si chiude con Cortese davanti a Folger, Fenati, Salom, Sissis, Antonelli, Kent, Oliveira, Khairuddin e Tonucci mentre Maverick Vinales è 13°. Va fortissimo Fenati che attacca prima Folger e poi Cortese portandosi al comando della gara di casa. Cade intanto per l’ennesima volta Jack Miller. Grande bagarre, si chiude un altro giro con Fenati sempre al comando ma con Cortese sempre minaccioso. Continua la rimonta di Maverick Vinales, ora nono.

Tripla caduta! Fuori la wild card Stefano Valtulini, Armando Pontone e Alex Marquez. I tre sembrano non aver riportato conseguenze fisiche. Cortese intanto si riporta al comando. Il leader del mondiale sbaglia però dopo qualche curva perdendo qualche posizione e facendo ritornare in testa alla corsa “Fenny”. Gara di gruppo, sono arrivati anche gli spagnoli Efren Vazquez e Alex Rins. Dopo un terzo di gara il pilota del Team Italia è al comando davanti a Cortese (riportatosi in seconda posizione), Luis Salom, Miguel Oliveira, Niccolò Antonelli, Alex Rins, Efren Vazquez, Jonas Folger, Maverick Vinales e a chiudere la Top Ten la KTM di Arthur Sissis.

Sembra in formissima Fenati, mentre fatica di più Niccolò Antonelli, ora settimo e a circa due secondi dal connazionale del Team Italia. Davanti Fenati e Cortese cercano l’allungo, il loro vantaggio inizia ad essere cospicuo. Antonelli è invece in difficoltà, perde un’altra posizione a favore di Maverick Vinales. Attacco di Cortese, il leader del mondiale si riporta al comando ma cala il ritmo e il gruppetto degli inseguitori capitanato da Luis Salom si riavvicina. L’ha capito Fenati che si riporta al comando, ora sono di nuovo tutti vicini con Antonelli nono a 1″592. Più staccato Alessandro Tonucci, secondo pilota del Team Italia, 15° a oltre dodici secondi.

Molto bella la gara di Alex Rins, in sella alla Suter Honda del Team Estrella Galicia 0,0. Il pilota spagnolo (che centrò la pole a Jerez) è terzo e attaccatissimo a Cortese. Grandissima anche la rimonta di Maverick Vinales, che dopo qualifiche davvero difficili è ora quinto. Ora i primi nove piloti sono in due secondi, con Antonelli che occupa proprio la nona posizione. Davanti intanto Rins e Cortese si sono scambiati più volte la posizione e ne sta approfittando Fenati, che cerca una mini-fuga.

Cinque giri al termine, Fenati in sella alla FTR Honda del Team Italia FMI guida la gara da vero leader, nella sua gara di casa sta davvero facendo una corsa magistrale. Dovrà guardarsi da Cortese che sembra averne di più in rettilineo con la sua KTM, mentre Maverick Vinales è alle prese con Luis Salom, ora terzo. Grande bagarre, Cortese si riporta al comando mentre Fenati perde tre posizioni ed è quarto.

Inizia l’ultimo giro, Cortese è primo davanti a Salom, Vinales, Rins e Fenati. Ultime curve, perde terreno Fenati, Cortese invece resiste e va a vincere la sua terza gara del 2012 davanti a Salom mentre “Fenny” approfitta della bagarre tra Rins e Vinales per centrare uno splendido podio. Niccolò Antonelli chiude invece ottavo.

Moto3 Gara Misano - GP di San Marino e della Riviera di Rimini - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap
1 17 John Mcphee Honda Petronas Sprinta Racing 39:48.952
2 79 Ai Ogura Honda Honda Team Asia +0.037
3 24 Tatsuki Suzuki Honda Sic58 Squadra Corse +0.232
4 52 Jeremy Alcoba Honda Kommerling Gresini Moto3 +0.393
5 2 Gabriel Rodrigo Honda Kommerling Gresini Moto3 +0.490
6 14 Tony Arbolino Honda Rivacold Snipers Team +0.543
7 5 Jaume Masia Honda Leopard Racing +0.833
8 55 Romano Fenati Husqvarna Sterilgarda Max Racing Team +0.928
9 7 Dennis Foggia Honda Leopard Racing +0.976
10 16 Andrea Migno Ktm Sky Racing Team Vr46 +1.121
11 23 Niccolo Antonelli Honda Sic58 Squadra Corse +1.554
12 6 Ryusei Yamanaka Honda Estrella Galicia 00 +1.691
13 54 Riccardo Rossi Ktm Boe Skull Rider Facile Energy +1.921
14 82 Stefano Nepa Ktm Pull&bear Aspar Team Moto3 +1.961
15 99 Carlos Tatay Ktm Reale Avintia Moto3 +2.239
16 53 Deniz Oncu Ktm Red Bull Ktm Tech 3 +3.927
17 27 Kaito Toba Ktm Red Bull Ktm Ajo +8.517
18 9 Davide Pizzoli Ktm Boe Skull Rider Facile Energy +11.399
19 50 Jason Dupasquier Ktm Carxpert Pruestelgp +11.679
20 12 Filip Salac Honda Rivacold Snipers Team +11.835
21 89 Khairul Idham Pawi Honda Petronas Sprinta Racing +18.331
22 73 Maximilian Kofler Ktm Cip Green Power +18.598
23 92 Yuki Kunii Honda Honda Team Asia +18.891
24 70 Barry Baltus Ktm Carxpert Pruestelgp +41.938
25 11 Sergio Garcia Honda Estrella Galicia 00 +1:01.077

Misano - GP di San Marino e della Riviera di Rimini - Risultati Gara

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati