MotoGP Misano: Ben Spies leader della speciale classifica degli “staccatori”

Brembo ha fornito i dati delle frenate a Misano, Spies davanti a Rossi

MotoGP Misano: Ben Spies leader della speciale classifica degli “staccatori”MotoGP Misano: Ben Spies leader della speciale classifica degli “staccatori”

Il circuito di Misano Adriatico, sede del tredicesimo appuntamento del Campionato del Mondo di MotoGP 2012, presenta molti aspetti interessanti. Tra questi l’impegnativa frenata al termine del rettilineo opposto a quello di partenza. Secondo i dati forniti da Brembo, nella fase di frenata al termine del rettilineo che porta alla curva della Quercia, si passa da una velocità massima di 288 km/h a 91 km/h. Una manovra che i piloti effettuano in 5,7 secondi, applicando un carico sulla leva pari a 5,3 Kg, percorrendo 267 metri. In questa fase delicata i dischi freno in carbonio raggiungono temperature intorno ai 650°. Al termine delle prove ufficiali sono stati comparati i dati registrati dalla telemetria dei team e da questi valori è stato possibile determinare la classifica dei migliori “staccatori”: cioè quei piloti che cominciano a “pinzare” più vicino al punto di corda.

Top ten degli “Staccatori”
01. Ben Spies (11) Yamaha YZR-M1 (Yamaha Factory Racing)
02. Valentino Rossi (46) Ducati Desmosedici GP12 (Ducati Corse)
03. Cal Crutchlow (35) Yamaha YZR-M1 (Monster Yamaha Tech 3)
04. Jorge Lorenzo (99) Yamaha YZR-M1 (Yamaha Factory Racing)
05. Dani Pedrosa (26) Honda RC213V (Repsol Honda)
06. Andrea Dovizioso (4) Yamaha YZR-M1 (Monster Yamaha Tech 3)
07. Karel Abraham (17) Ducati Desmosedici GP12 (Cardion AB Motoracing)
08. Nicky Hayden (69) Ducati Desmosedici GP12 (Ducati Corse)
09. Hector Barbera (8) Ducati Desmosedici GP12 (Pramac Racing Team)
10. Randy de Puniet (14) Art (CRT) (Power Electronics Aspar)

Circuits Identity Card del Circuito di Misano Adriatico (*)
Curva Quercia 2011 2012
Velocità iniziale 285 288 (Km/h)
Velocità finale 90 91 (Km/h)
Spazio di frenata 270 267 (m)
Tempo di frenata 5,8” 5,7” (sec)
Decelerazione massima 1,3 1,3 (g)
Carico leva max 5,0 5,3 (Kg)

Foto: Alex Farinelli

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

3 commenti
  1. Avatar

    W_il_Sic

    15 settembre 2012 at 17:07

    questo dato statistico testimonia come le modifiche apportate alla Ducati consentano alla pilota di avere molta piu’ fiducia in una fase delicatissima come la staccata.
    Infatti chi aveva ancora le “vecchie” versioni della moto, quelle senza le recentissime modifiche, e cioe’ Hayden e Barbera’, sono parecchio piu’ in basso in classifica. E non perche’ meno bravi, a mio avviso, ma solo perche’ l avecchia versione non consente di prendersi determiante “confidenze”.

    • Avatar

      n75

      16 settembre 2012 at 10:23

      be’…diciamo che i due piloti da te citati, sono in condizioni fisiche tali da non fare testo. Specialmente Haydem, ma anche barberà

  2. Avatar

    W_il_Sic

    15 settembre 2012 at 17:08

    al pilota (prima di essee ancora deriso)

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati