MotoGP Test Aragon: Lorenzo il più veloce del Day 2, si migliora Jonathan Rea

Il maiorchino non riesce comunque a battere il tempo fatto segnare ieri da Pedrosa

MotoGP Test Aragon: Lorenzo  il più veloce del Day 2, si migliora Jonathan ReaMotoGP Test Aragon: Lorenzo  il più veloce del Day 2, si migliora Jonathan Rea

Jorge Lorenzo è stato il più veloce del secondo ed ultimo giorno di test ad Aragon, dove in pista c’erano così come ieri le Honda ufficiali con Dani Pedrosa e Jonathan Rea, le Yamaha Factory con Lorenzo e Ben Spies e la Honda RC213V SAT del Team di Lucio Cecchinello portata in pista da Stefan Bradl (e che come scritto nelle news precedenti ha avuto anche l’opportunità di provare il prototipo 2013).

Lorenzo oggi ha girato in 1’48.244, facendo anche una simulazione di gara di ben 22 giri e alla fine era abbastanza soddisfatto, anche se nel pomeriggio ha accusato un fastidioso problema alla gomma posteriore. Alle sue spalle si è piazzato Dani Pedrosa con il crono di 1’48.499. Il pilota spagnolo del Repsol Honda Team ha continuato a lavorare con la squadra provando un nuovo scarico per verificare la guidabilità del motore e un diverso ammortizzatore posteriore, dicendosi soddisfatto di entrambe le soluzioni. Il suo tempo di ieri rimane comunque imbattuto ed è quindi lui il più veloce di questa due giorni di test.

Dietro a Pedrosa troviamo con il crono di 1’48.834 il tedesco Stefan Bradl. Il pilota del Team LCR ha avuto anche l’opportunità di provare il prototipo 2013, dicendosi soddisfatto di questa due giorni di test. Bradl è seguito dalla Yamaha Factory di Ben Spies che ha girato in 1’48.946 e dalla Honda ufficiale di Jonathan Rea, che ha chiuso in crescendo questi test. Alla fine il suo miglior crono è stato di 1’50.057, a meno di due secondi dal tempo fatto segnare da Lorenzo e a poco più di un secondo da quello fatto segnare da Spies. Un bel passo in avanti per il pilota britannico che da venerdì sarà al Nurburgring in sella alla CBR1000RR Superbike e che sostituirà proprio ad Aragon e a Misano l’infortunato Casey Stoner.

Test MotoGP Aragon Day 2 – I tempi

1 Jorge Lorenzo 1’48.244 SPA YAMAHA Yamaha Factory Racing Team
2 Dani Pedrosa 1’48.499 SPA HONDA Repsol Honda Team
3 Stefan Bradl 1’48.834 GER HONDA LCR Honda MotoGP
4 Ben Spies 1’48.946 USA YAMAHA Yamaha Factory Racing Team
5 Jonathan Rea 1’50.057 GBR HONDA Repsol Honda Team

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

6 commenti
  1. Avatar

    Stonami77

    5 Settembre 2012 at 20:17

    Questo di Lorenzo è un tempo interessante.. inferiore alla pole dell’anno scorso con le 800 ..2 decimi in meno…Dani è in linea con la pole 2011…ma secondo me si scenderà sotto ancora di 3-4 decimi…le 1000 hanno un altro passo rispetto alle 800 su questo circuito

  2. Avatar

    Lyon66

    5 Settembre 2012 at 21:23

    Quoto tutti e 2: per il rewind e per la possibilità di vedere tempi ancor più interessanti. ;-) ;-)

  3. Avatar

    fatman

    6 Settembre 2012 at 10:15

    …io solo per i tempi interessanti, il rewind mi interessa poco…

  4. Avatar

    Lyon66

    6 Settembre 2012 at 13:49

    @Fatman

    ahahahah

    E Rewind di Vasco Rossi?

    • Avatar

      fatman

      6 Settembre 2012 at 17:34

      …quello mi piaceva, soprattutto la protagonista del video!!!

  5. Avatar

    Lyon66

    7 Settembre 2012 at 14:45

    @Fatman

    non avevo dubbi ;-) ;-)

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Superbike

Superbike: Statistiche post Losail

worldsbk.com da i numeri dell'ultimo round della stagione, che ha deciso il Mondiale.
Condividi su WhatsAppArchiviato anche il 12esimo round del Campionato Mondiale Superbike, e con lui l’intera stagione 2014, è tempo di