MotoGP Indianapolis, Prove Libere: Valentino Rossi “Facciamo fatica ad inserire la moto in curva”

Decimo tempo per il nove volte campione del mondo della Ducati

MotoGP Indianapolis, Prove Libere: Valentino Rossi “Facciamo fatica ad inserire la moto in curva”MotoGP Indianapolis, Prove Libere: Valentino Rossi “Facciamo fatica ad inserire la moto in curva”

Valentino Rossi (che nel prossimo biennio correrà con la Yamaha) ha ottenuto il decimo tempo nella prima giornata di prove libere del Red Bull Indianapolis Grand Prix, undicesimo round del motomondiale 2012. Il pilota della Ducati accusa un distacco da Dani Pedrosa (il più veloce del Day 1) di 1.746 ed è subito dietro al suo team-mate in Ducati Nicky Hayden.

“Rispetto a questa mattina abbiamo migliorato il nostro crono di due secondi e riuscivo ad andare più forte. Domani miglioreremo ancora anche se ci sarà meno differenza tra la mattina e il pomeriggio. Oggi fino a metà turno non andava male ma facciamo fatica ad inserire la moto in curva. Ho utilizzato un solo pneumatico duro, con la morbida non penso si possa finire la gara anche se la riproveremo. Siamo in difficoltà sulle curve lente e lo è anche Nicky (Hayden). In uscita dalle curve lente utilizziamo più elettronica rispetto agli altri e perdiamo molto.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

37 commenti
  1. Avatar

    Tiziano

    17 Agosto 2012 at 21:35

    Questa poi… nuova!!!
    Non era mai successo che ci fossero problemi di inserimento in curva

    Tiziano

  2. Avatar

    blohm

    17 Agosto 2012 at 22:11

    Che strano eppure dicono tutti che guida un missile.

  3. Avatar

    Marco Azza

    17 Agosto 2012 at 22:13

    La novità è che Ducati non porta ancora cose nuove… nemmeno dopo 2 settimane di pausa e comportamento della moto ancora uguale a quello di inizio campionato. Erano mesi che Preziosi diceva: “il salto ci sarà a Laguna Seca” e invece…. nulla!
    Tanto che fretta c’è? Hayden e Vale lottano per le prime posizioni ogni gara.

    Possibile che Ducati non sappia darsi una ‘scantata’ ?

    ciao
    Marco

    • Avatar

      fabio

      18 Agosto 2012 at 15:07

      infatti il salto ce’stato a laguna seca quello di valentino giu’ dalla moto

  4. Avatar

    max51

    17 Agosto 2012 at 22:32

    un consiglio:provare a usare meno elettronica come è stato fatto in passato e trovare il sistema di guidarla. Credo sia l’unico sistema di andar forte con quella moto!!!

  5. Avatar

    jarno

    17 Agosto 2012 at 22:42

    per max 51: il consiglio e’ giustissimo,il problema e’ che manca il pilota per applicarlo!

    • Avatar

      max51

      17 Agosto 2012 at 22:58

      e purtroppo penso che anche per il 2013 Ducati abbia fatto un’altro errore nella scelta del pilota.

      • Avatar

        2M

        18 Agosto 2012 at 08:21

        Non è Ducati che ha sbagliato pilota per il prossimo anno, semmai è il pilota che ha sbagliato scelta della moto per il prossimo anno.

  6. Avatar

    Sgneps

    18 Agosto 2012 at 07:10

    Crutchlow era il pilota giusto per la Ducati…altro che Dovizioso…sta moto non ama la guida pulita e di precisione…è un cavallo imbizzarrito e un pilota come Crutchlow, scalmanato eschizzato era il giusto personaggio da metterci su

  7. Avatar

    VECCHIOLUPO

    18 Agosto 2012 at 07:34

    Io non sono mai stato tifoso di Rossi,pero’……pero’spingere con una moto di cui non ti fidi deve essere dura davvero!! E poi,empre che sia sincero(lo “stiamo uniti”del Mugello docet)mi e’ piaciuto tanto in conferenza stampa quando ha detto quello che ha detto che,per un 9 volte compione del mondo,e’stato un bel bagno di umilta’;ed allora,per una volta,dico:FORZA VALE!!

    • Avatar

      fatman

      18 Agosto 2012 at 08:39

      …se non sei mai stato tifoso dell’infermiere ammetterai che dire una settimana prima “restiamo uniti” sapendo di andarsene (anche se non era ancora ufficiale) in Yamaha non mi e’ parso una perla stilistica, anche perche’ se ne era andato causa Lorenzo…ed ora torna con la coda tra le gambe dopo aver FALLITO con Ducati, lui e Geremia, quello che metteva a posto la moto in 80 secondi ah, ah!!!
      La cosa positiva e’ che guadagnera’ meno, almeno quello…che leccaculo di m….@!!!

      • Avatar

        Red

        18 Agosto 2012 at 10:16

        Stoner invece è rimasto fedele alla Ducati…difatti è al suo secondo anno in honda e se non fosse che ha beccato ancora Suppo supino sulla sua dolce metà ancora ci rimaneva per molto tempo, visto che si è accorto che in honda quando parla viene ascoltato mentre in ducati era come parlare ad un muro di gomma. Le cose in ducati non sono cambiate, forse cambieranno con l’arrivo dei krukki ma Rossi che voi definite codardo non ha più tempo da perdere non essendo più un pilota al primo contratto ma un pluri titolato campione del mondo, sai com è se c’è la possibilità di finire in bellezza forse è meglio tornare su di una moto vincente che lui stesso ha contribuito a portare a questi livelli. Poi se tu sei un biaggista frustrato allora guardati la sbk per ora che sei ancora in tempo perche il buon Melandri l’altro fallito codardo che ha lasciato ducati per una bmw pare che stia rimontando alla grande! Forse è la moto che non va??? Tu che ne dici, espertone da bar.

      • Avatar

        fabio

        18 Agosto 2012 at 14:51

        caro amico io penso che vale non abbia fallito un bel niente, premetto che sinceramente come pilota non mi ha’ mai affascinato mase proprio vogliamo dire, penso cvhe dopo nove mondiali non deve dimostrare niente a nessuno.sfido chiunque a provare a guidare un CANCELLO in pista,e poi ,vogliamo daare finalmente un nome e cognome ai mali DUCATI? io li chiamerei filippo preziosi e diciamolo.

      • Avatar

        fatman

        18 Agosto 2012 at 16:52

        …red, penso sia bello vederti incazzato…e vedrai l’anno prossimo quando il geriatra salira’ forse sul gradino piu’ basso del podio e le prendera’ pura da Bradl…e pensa allo smacco se il Dovi dovesse far meglio di vale se andra’ mai in Ducati…cosa dirai, che vale aveva messo a posto la moto e Dovi ha trovato la pappa pronta?…Un po’ come si diceva di Lorenzo e si e’ visto come poi e’ andata…metti la testa sotto la sabbia finche’ puoi…

  8. Avatar

    Pippo

    18 Agosto 2012 at 07:37

    ..Con questa Ducati Stoner farebbe figuracce anche lui…….

    • Avatar

      Red

      18 Agosto 2012 at 10:04

      ogni tanto uno che vede la realtà!! Bravo, con questa moto stoner sarebbe sempre dal 6 posto in giù anche lui. In honda quest’anno a parità di moto è dietro a Pedro e questo la dice lunga sul pilota Stoner.

  9. Avatar

    Cobra

    18 Agosto 2012 at 10:04

    dai Ragazzi questa non è una motogp ma una vasca da bagno,Ducati dovrebbe saper fare di meglio,credo che Preziosi (persona molto per bene )abbia toppato ancora una volta il progetto,poi non ha senso fare un solo telaio ,specie se non si è grandi esperti,ne avrebbero dovuti progettare 10 poi quello migliore andava prodotto e ulteriormente migliorato.
    Per se Ducati vuole tornare competitiva ha due strade :o si affida a nuovi ingegneri(Giapponesi o di provenienza Aprilia) o torna al telaio a traliccio con le dovute migliorie e possibilmente con un motore tutto nuovo .altrimenti continueranno a fare figuracce e rovinare piloti…(attendo DOVI!!).

  10. Avatar

    renzo

    18 Agosto 2012 at 10:21

    quando Stoner era in ducati dava+ di un secondo al suo compagno di squadra quindi penso che se oggi Stoner sale sulla ducati lotta per il podio sicuramente !! Caro Pippo

    • Avatar

      MATTIA

      18 Agosto 2012 at 10:45

      vero che gli dava un secondo ma se guardi bene glielo dava a suo tempo, attualmente ducati non da secondi a nessuno e con nessuno a pilotarla, stoner la faceva andare ma allora quando il resto del parco moto non andava alla grande, ora gli altri han fatto passi da giganti mentre ducati resta fissa con l’idea di non snaturare la moto. Probabilmente la loro sarà una scelta mossa da non si sa cosa, ma se vanno avanti cosi non riusciranno a portare a casa nulla. mi spiace molto

  11. Avatar

    MATTIA

    18 Agosto 2012 at 10:49

    Ho visto l’intervista di Rossi appena dopo ferragosto e come mi aspettavo le cose che han detto erano + o meno quelle che mi aspettavo, tanti qui lo criticano per non sapere sistemare la ducati come tutti noi speravamo ma come si ipotizzava è proprio la ducati a non voler sentir nulla nella modifica della moto. continuano ad ostinarsi e non capisco perche’, mi auguro che dovizioso essendo + minuto nelle proporzioni riesca a farsela calzare a pennello è quel che di + mi auguro per lui e la sua carriera. un saluto a tutti

  12. Avatar

    Pachipleura

    18 Agosto 2012 at 11:09

    Ancora con sta storia che Stoner dava un secondo a tutti, sì ma quando???? anni fà, in moto GP anni luce fà, e poi se nè andato in Honda….Perchè???

  13. Avatar

    Ducaudi

    18 Agosto 2012 at 11:35

    il problema della Ducati e che non si sono mai fidati dei piloti, non hanno mai ascoltato quello che desideravano i piloti. La ducati ha sempre fatto di testa sua credendo che loro erano nella ragione….ma si sono sbagliati e di grosso…non e il pilota che deve addatarsi alla moto ma e la moto che deve addatarsi al pilota e metterlo nelle condizioni migliori e far si che riesca a far valere i punti forti dell pilota…esempio…se io vado a comprarmi dei pantaloni che mi sono troppo larghi non ingrasso a posta per starci dentro ma mi prendo un altro paio che mi vanno su misura…:-)..lo so e un esempio un po banale ma io la vedo cosi…

  14. Avatar

    bibo

    18 Agosto 2012 at 11:37

    anni fa???
    per forza bisogna andare indietro di due anni…
    :-)))))))))))))))))))))))))))))

    • Avatar

      Pachipleura

      18 Agosto 2012 at 11:49

      parecchi di più i ducatisti sono ancora attaccati al 2007

  15. Avatar

    speed

    18 Agosto 2012 at 11:53

    Valentino :”Facciamo” fatica a inserire la moto
    in curva ….
    Da quando a Laguna Secca, e`stato preso in groppa
    dal suo compagno di squadra Heyden,crede ancora
    di sicuro ,di non essere piu`solo sulla moto ,
    per quello dice :” Facciamo”.
    e si! la vecchiaia !E`ora di andare in pensione.

  16. Avatar

    renzo

    18 Agosto 2012 at 11:56

    Non è questione di essere attacati al 2007 in realtà Stoner ha lasciato la Ducati vincendo delle gare quindi la moto in mano a lui viaggiava e come !! Questo ha il manico e Vale lo sa !!!

    • Avatar

      cacodicorsa

      18 Agosto 2012 at 16:29

      si ma subito dopo yamaha ed honda anno fatto notevoli passi avanti e ducati si è stabilizzata su un secondo minimo di distacco e non si è più mossa: è una cosa frequentissima in F1 perchè non potrebbe accadere anche in motogp?

  17. Avatar

    Ducaudi

    18 Agosto 2012 at 11:56

    scusate un attimo cambiando discorso…ma avete visto nelle prove libere l’incidente di Barbera e i soccorsi?? Ma come si fa a trasportare un pilota ferito con le vertebre fratturate in quell modo?? Non hanno imparato niente dai incidenti di Tomizava e dell Sic????!!!!! A tutti noi viene insegnato che dopo un incidente non si deve muovere un ferito ma stabilizarlo e aspettare i soccorsi….e in MotoGP cosa fanno? Si comportano come dilettanti….UNA VERGOGNA….scusate questo sgofo qui dentro ma quando lo visto mi sono venuti in mente l’incidenti dei dell SIC e di Tomizawa e credevo ai miei occhi….E questo si chiamo TOP OF MOTORSPORTS…incredibile !!!

  18. Avatar

    testoner

    18 Agosto 2012 at 13:13

    non fate cosi’……. RESTIAMO UNITI!!!!!!!!!!!!!!!

  19. Avatar

    Paolo Romanello

    18 Agosto 2012 at 13:33

    mai visti tanti esperti in una volta sola, ma che fate a casa? Andate a farvi dare una moto,così ci fate vedere come si fa!

  20. Avatar

    bibo

    18 Agosto 2012 at 14:53

    sii!!!!
    okkkkkkkkkkkk
    magari usiamo la tua!!!!
    cosi RESTIAMO UNITI!!!!!!!!!!!!!!!

  21. Avatar

    bibo

    18 Agosto 2012 at 14:56

    facciamo, si usa quando si devono dividere le colpe……
    :-)))))))))))
    quando invece vince è tutto merito suo….
    il supercollaudatorecolsecondonelpolsoeilconiglionelcilindrochesecondomeemortoasfisiato….
    NON ESCE MAI…..
    :-))))))))))

    • Avatar

      speed

      18 Agosto 2012 at 16:06

      Bravo!

    • Avatar

      fatman

      18 Agosto 2012 at 16:45

      …bibo, e’ inutile parlare coi rossisti, loro resteranno sempre uniti ah, ah!!!
      Red mi ha pure dato del biaggista dopo che ho scritto che non tifo per nessuno piu’ volte, figurati come leggono i post…han le fette di prosciutto sugli occhi, sono loro i frustrati….tutti uniti tra loro ah, ah ,ah, ah ,ah, ah ,ah, ah ah,ah, ah ,ah, ah ,ah, ah …scusa, mi son lasciato prendere dalla tastiera…ora mi ci vuole una birra…anzi, no…la terro’ per le prove ufficiali ah, ah, ah, ah….scusa di nuovo!!!

      • Avatar

        Red

        18 Agosto 2012 at 18:56

        ho detto che sei un biaggista perchè parli come uno di loro che ha rosicato per anni e adesso che Rossi passa un periodo di difficoltà godete come ricci pur di vederlo perdere. Questa si chiama frustrazione. I veri non vedenti siete voi che pur di spalare m e r d a su Rossi pilota ne inventate di nuove ogni giorno e con le vostre balle da bar credete di seppellire il talento di un pilota che ha vinto tanto e che forse ancora vincerà, si hai letto bene, ho scritto “forse” perchè anche io sono realista e non credo che lorenzo si possa battere così facilmente, ma sono sicuro che Rossi con una moto a lui congeniale potrà lottare per le posizioni che contano che non necessariamente devono essere primo e secondo posto ma sicuramente con un Rossi vicino al podio se ne vedranno delle belle visto che lui nel corpo a corpo non deve imparare niente da nessuno. Comunque se io fossi in te mi farei curare perchè di solito chi ride sempre è molto vicino alla demenza e i tuoi post sono sempre pieni di ahahah…

  22. Avatar

    speed

    18 Agosto 2012 at 17:03

    Avete notato una cosa?
    Adesso il fenomeno, incomincia a parlare
    come il Papa (Pluralis maiestatis).:Facciamo e non faccio ,Appunto come il Papa.
    Chisa`e`andato via di cervello !

  23. Avatar

    bibo

    18 Agosto 2012 at 20:04

    il problema e che siete voi che avete sempre avuto le fette di prosciutto su gli occhi!!!
    io lo sempre detto che era strano che rossi al sabato avesse sempre problemi in qualifica,che poi a suo dire i meccanici risolvevano al sabato notte…
    figuriamoci,non ci riescono in due giorni di prove ,ci riescono di notte??….
    adesso senza gommine, rimane il miglior pilota, ma fatichera di piu a vincere…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati