MotoGP Laguna Seca: L’analisi di Vittoriano Guareschi

In casa Ducati si analizza il Red Bull U.S. Grand Prix

MotoGP Laguna Seca: L’analisi di Vittoriano GuareschiMotoGP Laguna Seca: L’analisi di Vittoriano Guareschi

Vittoriano Guareschi, Team Manager Ducati, parla del Red Bull U.S. Grand Prix, decimo appuntamento del motomondiale 2012 corso ieri a Laguna Seca. I suoi piloti Nicky Hayden e Valentino Rossi hanno avuto fortune alterne, lo statunitense dopo un contatto iniziale con Bautista ha infatti chiuso in sesta posizione, mentre il pesarese è caduto a due giri dalla fine all’ingresso del Cavatappi quando era ottavo. A lui la parola.

“Peccato per la partenza di Nicky che si toccato subito con Bautista e ha perso il contatto con i primi. Ha impiegato un po’ a superare Alvaro che era un po’ più lento e poi ha girato su un passo simile a quello di Spies, Crutchlow, Dovi, quello del quarto posto. Ma quando c’è un “gap” da chiudere con piloti forti che stanno spingendo, diventa ovviamente difficile. Comunque, in una pista dove abbiamo fatto molta fatica in prova, con Nicky in gara abbiamo fatto un piccolo progresso. Con Vale invece purtroppo abbiamo avuto più difficoltà e non siamo riusciti a metterlo in condizione di interpretare bene questa pista: in particolare non abbiamo trovato un buon bilanciamento per la moto, con il posteriore che lavorava troppo e l’anteriore troppo poco. Dobbiamo analizzare quanto fatto e preparaci bene per Indianapolis.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

33 commenti
  1. Avatar

    Lyon66

    30 Luglio 2012 at 17:20

    Va là Guareschi, va a fer dal pugnatt che lè mei

  2. Avatar

    blohm

    30 Luglio 2012 at 17:36

    Sono 2 anni che non riuscite a metterlo in condizione, che ridicoli, rimarrete nella storia come l’ unico team che pur avendo Rossi non ha vinto NIENTE.

  3. Avatar

    kikou46

    30 Luglio 2012 at 18:03

    Ma sparatti Guareschi va…………………

    • Avatar

      AndreaG

      30 Luglio 2012 at 22:11

      Vedo un livore ed un astio nei confronti di Ducati che mai avrei immaginato.
      Non parlo di attrito tra “Rossisiti” o “Antirossi”, cosa della quale me ne frego proprio (per quello che può interessare), ma di astio e cattiveria proprio nella direzione del Team, del Reparto Corse e di tutti quelli che ci lavorano, che in fin dei conti, con tutti i difetti si fanno il mazzo, lavorano e ce la mettono tutta.
      Da ducatista che ha criticato Rossi per l’ atteggiamento in questi due anni, ma che mai lo ha “odiato” comincio a pensare che forse è davvero meglio che se ne vada, non per lui, che in fin dei conti non sarà quello di tre o quattro anni fa, ma di certo manco lo mettono nelle condizioni di fare molto meglio, ma per via di questi presunti appassionati che sparano a zero con atteggiamenti assurdi.
      Un esempio, ma giusto perchè è il più eclatante, da Kikou46: “…Guareschi sparati…”.
      Non sono giudice e menchemeno un messia che arriva in un forum a portare luce e verità, ma di certo su certi aspetti si supera il limite della sportività.
      Rossi, guarda, torna pure in Yamaha, con il rammarico di quello che non è stato; lascia che Ducati vada piano e che non vinca più nulla, ma almeno portati dietro certi personaggi assurdi… così che sparando a zero su Yamaha o Lorenzo lascieranno in pace una Piccola Casa, che ha fatto l’ errore di metterti sotto contratto ( a quanto pare facendoti un torto) e che sbagliando ogni cosa ti ha rovinato la fase finale della Carriera.

  4. Avatar

    Nicola

    30 Luglio 2012 at 18:37

    Dopo il commento fatto subito dopo la caduta di Rossi a Silverstone, ha perso quel po’ di credibilità che aveva ancora il Guareschi.

  5. Avatar

    * Marco

    30 Luglio 2012 at 19:13

    la moto la mette a posto il pilota. lui indica come la vuole e i meccanici lo fanno ,poi si riprova e via così , il 46 è caduto in frenata quando stava facendo un giro turistico anzi era FERMO come suo solito. hayden pur non essendo un fulmine almeno ha lottato. poi il BUGIARDO dice che in qualifica non riesce a sfruttare la gomma morbida per scusarsi come sempre delle pessime qualifiche e poi che fa in gara monta una morbida , assurdo quanto è bugiardo sto tizio , proprio a prendere per i fondelli i suoi tavulli ani e loro ci stanno pure hahahahahhahahahahaha.
    la craniata al cavatappi è stato un suo errore come pure nelle prove era troppo largo ( parole sue ) il dolore di vedere sfasciare le D16 è immenso . fuori da DUCATI !!!!!!!!! e vissero tutti felici e contenti …meno che lui che va a prendere paga da lorenzo , cal , dovi, e tutto il resto.

  6. Avatar

    Y3ll0W C4b

    30 Luglio 2012 at 19:25

    @Marco

    Abbiamo capito che detesti Valentino.
    Ai tempi io avevo dei risentimenti per Biaggi e per il suo modo di guidare ma non mi sono mai concesso simili sproloqui, adatti forse più ad uno stadio di calcio o al bar sotto casa.
    In tanti ti hanno gia chiesto di abbassare i toni e di evitare inutili e sterili discussioni e magari proporre spunti per una riflessione come dei veri appassionati dovrebbero saper fare, ma niente…
    Resta solo la speranza.

    • Avatar

      Lyon66

      30 Luglio 2012 at 21:32

      @Y3II0WC4b
      Anche a me non piaceva Biaggi, per altri motivi comunque gran pilota da SBK.
      Ti dirò di più, nonostante non mi sia mai stato simpatico mi fa piacere che abbia vinto un titolo in SBK, come mi farebbe piacere se ne vincesse uno anche Melandri.
      Questa è sportività.
      Stonami, testoner, Bibo, *Marco solo per citarne alcuni nonostante tutto mi fanno ridere.
      Per quanto si arrampichino sugli specchi possono solo rosicare: la storia dice Ago, Nieto, Vale.
      Punto e a capo.

      • Avatar

        Revlimiter

        30 Luglio 2012 at 22:46

        I “personaggi” che hai citato esistono perchè qualcono qui dentro ancora si ostina a rispondere alle loro idiote provocazioni.
        Il giorno che si capirà di NON FILARSELI neanche di striscio forse la smetteranno. Forse.

      • Avatar

        Revlimiter

        30 Luglio 2012 at 22:48

        P.S.
        io neanche leggo più quello che scrivono tanto postano sempre le stesse cose!
        Tu guardati 100 interventi di questi figùri e dimmi se ne trovi uno diverso dagli altri 99….

    • Avatar

      * Marco

      1 Agosto 2012 at 18:37

      è solo la cronaca di laguna seca , dove stanno le inesattezze ? l’offesa è solo per averlo chiamato bugiardo ? perché cos’è uno che racconta palle/scuse inesistenti dalla mattina alla sera ? compreso l’evasione a reti unificate ?siamo seri.

  7. Avatar

    Bull

    30 Luglio 2012 at 21:14

    Quale credibilità possa avere un personaggio col look di Guareschi è evidente. Così come è evidente (e complimente all’utente che lo ha già scritto) che Ducati è l’unico team che non è riuscito ad ottenere anche una sola vittoria da Rossi. Chapeau. Spero che Audi faccia piazza pulita di tutta questa squadra corse di incompetenti.

  8. Avatar

    Lyon66

    31 Luglio 2012 at 00:07

    @Revlimiter
    hai ragione, in fondo noi non siamo qui a parlar male di Stoner, Lorenzo, ecc. ecc.
    Da domani non li considero più.
    Se poi diventeranno più educati, obiettivi e sportivi se ne riparlerà.
    Nel frattempo che facciano come le comari che vanno dalla parrucchiera o i pensionati che giocano a briscola.
    Balotta fra di loro e… contenti e fessi.

  9. Avatar

    bibo

    31 Luglio 2012 at 00:37

    ma rossi non era stato preso per rendere la ducati una moto per tutti?
    evidentemente non ha dato i frutti sperati….
    revilimiter tu di limiter hai il cervello…sei solo capace di offendere chi la pensa diversa da te…
    cento di questi laguna seca!!!!!!!
    :-))))))))))))))))))))))))))))))))))))))
    10 secondi da hayden….ridicoloooooooooooooooooooo

    • Avatar

      Ultimo1966

      31 Luglio 2012 at 15:15

      Secondo me di ridicoli qui ci siete tu lemmy a cui non hanno ancora aggiustato la play un marco bibo che non sa manco scrivere e qualche altro di cui non ricordo il nick. Ma dimmi come fai a scrivere e mettere le faccine in fondo al post …..quanti anni hai 17 ?

  10. Avatar

    tommaso

    31 Luglio 2012 at 08:39

    A guareschi ma facce il piacere…sono due anni che raccontate balle…ancora aspettiamo il motore nuovo…senza parole…

  11. Avatar

    Bubu

    31 Luglio 2012 at 12:33

    Va bene che l’abito non fa il monaco, ma sto Guareschi, che mi sembra uno appena scappato da un rave-party, non mi da nessuna fiducia…..

  12. Avatar

    fabio

    31 Luglio 2012 at 13:47

    ma quanto caspita ci vuole a capire che Guareschi e Preziosi vanno cacciati e presi a calci nel culo uno e sulla carrozzina l’altro. Ma porca miseria ti dichiari soddisfatto della gara di Hayden e a Valentino non siete riusciti cosa? Avete rifatto la stessa moto del 2011 ma con il telaio perimetrale, è invredibile, ma cosa aspettano Del Torchio e Audi a darvi il ben servito, che non vendiate piu moto? VIAAAAAAA mandateli viaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa.

    • Avatar

      AndreaG

      31 Luglio 2012 at 15:53

      Cavolo ti manca solo il detonatore!!!

    • Avatar

      * Marco

      1 Agosto 2012 at 18:47

      chi va cacciato a calci nel cul@ sono del torchio ,il 46 e uccio , loschi individui dediti solo all’amoreggiare nel box più prestigioso , tranquillo le Ducati si vendono e si venderanno la storia della Casa è solidissima solo questa sciagura portata dal 46 dopo essere stato messo fuori dalla yamaha ha creato questo intoppo dell’immagine ma Ducati saprà venirne fuori chi non ne verrà fuori sono il binomio indissolubile uccio-46. spero con tutto il cuore io e tutti i Veri Ducatisti che l’individuo in questione vada in yamaha e ne vedremo delle belle, già dimenticato il 2010? si ripeterà all’infinito con tutte le precauzioni che prenderà il suo compagno di merende “lo zio ” ugualmente saranno botte da orbi ma sui denti.

    • Avatar

      * Marco

      1 Agosto 2012 at 18:49

      chi va cacciato a calci nel cul@ sono del torchio ,il 46 e uccio , loschi individui dediti solo all’amoreggiare nel box più prestigioso ,

      tranquillo le Ducati si vendono e si venderanno la storia della Casa è solidissima solo questa sciagura portata dal 46 dopo essere stato messo fuori dalla yamaha ha creato questo intoppo dell’immagine ma Ducati

      saprà venirne fuori chi non ne verrà fuori sono il binomio indissolubile uccio-46. spero con tutto il cuore io e tutti i Veri Ducatisti che l’individuo in questione vada in yamaha e ne vedremo delle belle, già dimenticato il 2010?

      si ripeterà all’infinito con tutte le precauzioni che prenderà il suo compagno di merende “lo zio ” ugualmente saranno botte da orbi ma sui denti.

  13. Avatar

    fabiosabato

    31 Luglio 2012 at 14:31

    e’ due hanni che ha problemi con l’anteriore…e quel genio di preziosi se ne strafrega..pensando a stoner…che se non era per le bridgestone se lo metteva nel c**o il mondiale 2007…infatti dopo in tante gare hayden andava meglio o come lui ultimamente….si puo’ avere un pilota come valentino e non dargli una moto che esalti i suoi punti di forza????’ staccata…entrata in curva..percorrenza…e quello sarebbe un super ingenere????’ meno male che arrivano i mangiacrauti….pensa come siamo messi????

  14. Avatar

    bibo

    31 Luglio 2012 at 18:51

    e credi che gli altri stiano a guardare???

  15. Avatar

    luca2

    31 Luglio 2012 at 20:23

    vi rifaccio la domanda ma qualcuno che difende il 46, è mai stato in pista a giare con una moto ?????
    vi aspetto l’anno prossimo con la yamaha, che risate che mi farò vi voglio tutti presenti ….

    • Avatar

      * Marco

      1 Agosto 2012 at 18:55

      è risaputo che i tavulli ani NON posseggono moto , però in tanti hanno lo scooter con l’adesivo 46 e questo dà diritto alla difesa incondizionata anche se l’argomento motogp è una cosa misteriosa e non parliamo di tecnica . i più feroci tavulli ani hanno un parente che ha/ha avuto il t-max
      ( forse ) e quindi salgono in cattedra.
      4 sfigati insomma .

    • Avatar

      Lyon66

      3 Agosto 2012 at 15:57

      ridi ridi che la mamma ha fatto gli gnocchi

  16. Avatar

    bibo

    31 Luglio 2012 at 21:00

    la guidi tu?
    io in pista ho usato una dm 40 cc preparata per il campionato italiano !!!
    e sufficente?

  17. Avatar

    amatoriale

    1 Agosto 2012 at 01:45

    come ho sempre detto era un matrimonio in cui tutti ci credevamo…ma io ero perplesso non per la capacità di Valentino..ci mancherebbe..ma per la sua adattabilità alla moto DUCATI… moto ruspante potente veloce difficile da capire una moto non per tutti…non è una jappo una signorina che tutti possono montare…è una moto per piloti veri alla lucchinelli…cmq. sempre forza Vale e sempre Ducati unica casa al mondo a contrastare il colosso japponese in motoGp è già un orgoglio parteciparvi…

  18. Avatar

    Dario

    1 Agosto 2012 at 09:58

    Se Suppo e Stoner sono andati via da Ducati un motivo ci sara’ stato no?

  19. Avatar

    bibo

    1 Agosto 2012 at 12:18

    :-)))))))))))))))))
    ti sei sbagliato di 32 anni!!!
    :-)))))))))))))))))
    scrivo male ma visto che dall altra parte ho degli interlocutori cosi intelligenti che mi capiscono lo stesso, non cè problema…
    non credo che il loro idolino scriva meglio di me….
    :-)))))))))))))))))))))))))))))))))

  20. Avatar

    Lyon66

    1 Agosto 2012 at 13:50

    Casey, dopo un titolo secondo me meritatissimo, aldilà delle polemiche, salendo sulla Honda dopo 4 anni di Ducati si è trovato benissimo alla guida.
    Chissà Valentino con la voglia di riscatto che ha, la Yamaha o Honda che conosce benissimo cosa farà….
    Se Ducati non investe in Motogp come le Jap non ce la farà mai, Suppo e Casey sono andati via per quello, il 2007 è stato un grande anno ma solo quello purtroppo (mancanza di sviluppo).
    In SBK il Budget è uguale per tutti e in quella categoria, Ducati, è la più titolata.
    In Motogp o fai 10 telai, 10 motori, modifiche continue oppure non vai da nessuna parte.
    Valentino sarà anche demotivato (vorrei vedere voi al suo posto) ma non si può dargli la colpa se non arrivano i risultati.
    Vuol vincere altri mondiali, dimostrare a voi che non ci credete di essere ancora un campione.
    Vuol vincere facile?
    Lorenzo e Casey sulle Jap sono mostri e se ci va lui è per vincere facile?
    Avanti sciure e sciuri, all’ asta c’ è il quadro di Teomondo Scrofalo…………..

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati