MotoGP Assen, Qualifiche: Valentino Rossi “Non si fa nulla per migliorare. Ma forse al mio team va bene così…”

Il pesarese molto critico con la Ducati accusata di non far nulla per migliorare la sua moto

MotoGP Assen, Qualifiche: Valentino Rossi “Non si fa nulla per migliorare. Ma forse al mio team va bene così…”MotoGP Assen, Qualifiche: Valentino Rossi “Non si fa nulla per migliorare. Ma forse al mio team va bene così…”

Valentino Rossi chiude con il 10° tempo le qualifiche ufficiali ad Assen, piazzandosi subito dietro ad Hayden e avanti all’altra Ducati, quella di Barberà. Il pesarese non può essere affatto soddisfatto ed infatti, intervistato da Sportmediaset è stato molto critico soprattutto con il suo team, accusato di non far nulla per migliorare la moto.

“Sono stato un pò sfortunato – ha affermato Rossi – avevo tante gomme da provare oggi perchè stamane avevo girato solo con coperture vecchie ma l’acqua ci ha dato un pò fastidio. Ma il problema principale è che dopo qualche giro la moto la perdiamo dietro, abbiamo provato ad appesantirla al posteriore ma così il davanti diventa ingovernabile e quindi abbiamo tolto i pesi che avevamo messo. Domani vediamo quanto dura. Il problema lo abbiamo individuato ma non sappiamo come risolverlo. Ci sarebbe da lavorare, ma non si fa nulla. La Honda qui ha portato un nuovo telaio, noi non facciamo nulla…magari a loro (i vertici di Ducati Corse nda) va bene così

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

139 commenti
  1. Avatar

    MarioG

    29 Giugno 2012 at 20:31

    I lettori abituali sanno già come la penso al riguardo dell’accoppiata tra LA MOTO italiana e il paracarro di Tavullia meglio noto come “LAMENTINO VARLECCHINO EVADO LE TASSE PERCHE’ HO LA RESIDENZA A LONDRA E NON A PAPEROPOLI ROSSI”, quindi sarò breve: A C-A-S-A!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Pensando in positivo oggi ho sentito la voce che darebbe Cruchlow in Ducati ufficiale e devo dire che se ne potrebbero vedere delle belle

    • Avatar

      Andrea

      29 Giugno 2012 at 20:37

      Tralasciando il delirio da confusione mentale.. “oggi ho sentito la voce che darebbe Cruchlow in Ducati ufficiale e devo dire che se ne potrebbero vedere delle belle” si ma di boccate x terra……..

      • Avatar

        MarioG

        29 Giugno 2012 at 20:43

        Non dico che Cruchlow sia pilota da mondiale però una Ducati vecchia maniera (pre Lamentino) guidata da un cavallo matto può regalare emozioni..

    • Avatar

      Zardoz

      29 Giugno 2012 at 20:58

      Io ho sentito la voce che ducati sta pensando di mettere su un campionato alternativo di cancelli, in maniera da coltivare un vivaio di piloti di cancelli, infatti non ce ne sono molti in circolazione.

      • Avatar

        MarioG

        30 Giugno 2012 at 13:05

        Probabilmente la tua fonte è quella che mi ha comunicato che quando si ritirerà (sperisamo MOOLTO PRESTO) Lamentino ha intenzione di aprire un ristorante: “DAL PARACARRO DI TAVULLIA. SPECIALITA’ BOLLITO”. Il problema è che per mangiare si dovrà aspettare parecchio: si sa, Va-LENTINO

  2. Avatar

    MarioG

    29 Giugno 2012 at 20:40

    Leggendo qualche commento vedo che il numero di VERI tifosi delamentinizzati quindi propongo di nuovo una mia vecchia idea: noi ducatisti purosangue dobbiamo organizzarci in una petizione per cacciare Va-Lentino da Ducati.. Chissà che la nuova gestione non ci ascolti..

  3. Avatar

    bcs

    29 Giugno 2012 at 21:05

    Tranquilli, anche i tifosi di Rossi vogliono un divorzio… Su quella moto nemmeno Stoner vincerebbe piu… Sicuramente farebbe meglio di Valentino, ma di certo il titolo (con quella moto) non lo vince NESSUNO!!!!
    Oramai la moto conta tantissimo…. E quello che ha dichiarato Vale è veramente preoccupante…
    Consiglio a tutti di leggere il libro “IL CAPOLAVORO”, a molti un po’ di cultura motogp non farebbe male… E si eviterebbero parecchie cavolate…
    FORZA ROSSI!!! VATTENE DALLA DUCATI!!!
    Lo dissi all inizio di questa avventura, e lo dissi anche quando correva Stoner…
    In DUCATI COMANDANO gli ingegneri, NON i PILOTI!!! E questo è un danno nelle competizioni!!!!

    • Avatar

      MarioG

      30 Giugno 2012 at 13:20

      Evitando di diventare volgare (anche se per parlare con certi Lamentiniani convinti ci starebbe) dirò due cose:
      1. Grazie che con questa moto non si vince più: ci ha pensato il Dottore della mutua a Lamentinizzarla. ROSSI VERGOGNATI NON C’E’ PUNIZIONE SUFFICIENTE PER QUELLO CHE HAI FATTO.
      2. Se in Ducati condassero davvero gli ingegneri (MAGARI) Lamentino avrebbe fatto le valigie da un pezzo e LA ROSSA sarebbe ancora la moto che ha fatto abbassare la testa ai giapponesi sforna frullatori tanto cari a Mr. Paracarro

      • Avatar

        bcs

        30 Giugno 2012 at 15:15

        …. Vai allo stadio….

    • Avatar

      testoner

      2 Luglio 2012 at 20:49

      bella roba….. dopo che ha distrutto un team avete il coraggio di dire certe cose….. mah non capisco

  4. Avatar

    Francesco

    29 Giugno 2012 at 21:10

    ma cosa stai dicendo ?? ma pensa a stare davanti ad hayden che nemmeno quello sei capace a fare, invece di lamentarti dai quei 3-4 decimi al tuo mediocre compagno di squadra e poi sarò d’accordo con te .

    • Avatar

      Zardoz

      29 Giugno 2012 at 22:21

      Cosa sta dicendo? La stessa cosa da 2 anni, cioè che quei brocchi della ducati non lo ascoltano, hai capito adesso?

      • Avatar

        Francesco

        30 Giugno 2012 at 09:41

        è costantemente dietro ad hayden !! deve pensare prima a battere il suo compagno di squadra ..anche la ferrari se si prende in considerazione massa non è competitiva ma con alonso vince quindi rossi non fa quello che farebbe uno stoner o un lorenzo

  5. Avatar

    bibo

    29 Giugno 2012 at 23:03

    le solite scuse..quando cadeva stoner era un pilota non maturo(ma almeno era davanti) cade rossi e colpa di tutti tranne che sua….valentino viene pagato per guidare una ducati e non ne è capace questa è la realtà!
    che non abbiano cambiato niente sono balle la moto non ha niente a che vedere con quella di stoner…..
    stoner con quello che voi chiamate cancello ci ha tre delle ultime gare del 2010 quindi ha lasciato a rossi una moto competitiva solo che lui non è stato in grado di saperla sfruttare…
    rossi serve alla motogp e lo zio trovera un sistema per aiutarlo

    • Avatar

      Zardoz

      30 Giugno 2012 at 08:42

      Bibo scusa ma provo a mettere ordine nei tuoi pensieri. La Ducati a fine 2010 era, e sottolineo era, competitiva. Peccato che è rimasta ferma li bello mio, mentre gli altri team come è naturale hanno fatto passi avanti, passi da gigante rispetto alla ducati, e senza fare neanche tanta fatica dato che conoscono i limiti del desmocoso.

      • Avatar

        Raffaele

        30 Giugno 2012 at 09:06

        Limiti del desmodromico??? Me li sapresti dire?

  6. Avatar

    andrea z.

    29 Giugno 2012 at 23:42

    allora vi dico solo 1 cosa !!! stonner vincendo su honda ha lamentato un chattering non un inguidabilità e honda nel giro di 2/3 settimane subito pronti dei telai nuovi dicono scartati ma si è visto benissimo al parco chiuso ke 1 dei due piloti aveva quello modificato !!!! quindi io vi dico ke loa ducati ha perso gia pramac e abrahm come clienti x il motivo ke nel corso della stagione nion arrivano aggiornamenti e gli altri migliorando il mondiale va scemando !!!! la stessa yamaha all’inizio dell’anno non era cosi ma con aggiustyamenti e modifiche e test fatti sia da tech3 e factory la moto è competitivissima !!! la ducati si ha fatto 2 telai all’inizio dell’anno ma constatato ke la moto non va e non si fa nulla vale ha ragione a lamentarsi !!!!! X CHI NON SI è ACCORTO LE ULTIME 3 MOTOGP SONO 3 DUCATI E ABRAHM BOOOOO …. SI AVETE RAGIONE è VALENTINO A NON ANDARE BENE !!!! MA CAGATEVI ADDOSSO VA !!!

    • Avatar

      MarioG

      30 Giugno 2012 at 13:26

      Ma qualcuno per caso si ricorda che per merito di VARLECCHINO l’intero reparto corse Ducati è stato preso in ostaggio da un progetto di Lamentinizzazione della moto campione del mondo???? Pensate che dopo aver sprecato tempo ed energie per accontentare il signor “BIMBOMINKIA VIZIATO PRENDO DODICI MILIONI EVADO LE TASSE E MI LAMENTO PURE” sia facile produrre un pacchetto di aggiornamenti. Ingegneri Ducati ribellatevi e smettela di perdere tempo con le assurdità del Paracarro. VIA! VIA! VIA! VIA!

  7. Avatar

    andrea z.

    29 Giugno 2012 at 23:45

    MO CHIAMANO MEDIOCRE HAIDEN !!! E ALLORA PEDROSA COS’è ALMENO HAIDEN IN HONDA 1 MONDIALE L’HA VINTO !!!!!

  8. Avatar

    antonio

    30 Giugno 2012 at 06:17

    La reale situazione è: la ducati deve crescere e cercare di nn perdere il dottore il quale unico e solo capace di indirizzare il team a lavorare bene
    L’unione fa la forza!!!!!!!!Valentino continua la tua avventura in Ducati siiiiiii più ottimista e insisti x apportare le tue modifiche.E questo vale x tutti i tifosi ke dobbiamo sostenere Vale e la Ducati……forza Rossi

  9. Avatar

    bibo

    2 Luglio 2012 at 20:21

    la reale situazione èp che la ducati credeva di prendere un pilota che fosse in grado di guidare una ducati….
    adesso gli tocca fare una giapponese

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati