MotoGP Assen, Qualifiche: A sorpresa la pole va ad uno straordinario Casey Stoner

Giro stratosferico per l'australiano della Honda che precede Pedrosa e Lorenzo

MotoGP Assen, Qualifiche: A sorpresa la pole va ad uno straordinario Casey StonerMotoGP Assen, Qualifiche: A sorpresa la pole va ad uno straordinario Casey Stoner

Il vero protagonista delle qualifiche del Gran Premio d’Olanda classe MotoGP è stato il meteo. Ad Assen infatti la pioggia scesa a intermittenza ha costretto i piloti a giocarsi tutto negli ultimi cinque minuti, quando tutti sono rientrati in pista per il time attack, questo dopo aver saltato parte del turno a causa della pioggia.

Ad ottenere la pole position (1:33.713) a sorpresa dopo turni davvero travagliati (con anche una brutta caduta nelle free practice 3) è stato uno strepitoso Casey Stoner, che seppure claudicante ha dato vita ad una prova di forza incredibile. L’australiano centra così la terza pole position del 2012 (la trentasettesima della carriera in MotoGP) dopo quelle conquistate a Estoril e in Catalunya.

Alle sue spalle staccato di 115 millesimi il team-mate Dani Pedrosa, che è stato in testa fino a pochi minuti dalla fine. Due Honda quindi al comando (uniche ad abbattere il muro del minuto e 34) seguite dalla Yamaha del leader del mondiale Jorge Lorenzo, che fino alla fine ha cercato di “strappare” la pole al campione in carica. Il maiorchino è comunque fiducioso in ottica gara, il suo passo è infatti molto buono e anche la scelta delle gomme (dure) sembra essere presa.

Aprirà la seconda fila un ottimo Stefan Bradl, in sella alla Honda del Team LCR. L’iridato 2011 della Moto2 paga solamente 322 millesimi dalla vetta, una prestazione davvero sorprendente visto che il tedesco non ama particolarmente Assen. Alle sue spalle tre Yamaha, quella SAT di Cal Crutchlow, quella ufficiale di Ben Spies (il più veloce ieri) e la seconda SAT del Team Tech 3 di Andrea Dovizioso, che partirà quindi dalla terza fila.

Ottavo tempo per Alvaro Bautista, pilota del Team Gresini. Lo spagnolo è però caduto sul finire della sessione e non ha quindi potuto giocarsi tutte le sue chance. Il poleman di Silverstone precede la prima Ducati, quella dello statunitense di Nicky Hayden che a sua volta è davanti a Valentino Rossi. Il nove volte campione del mondo della Ducati è staccato di 1.344 da Stoner, un distacco pesante ma in linea con le prime sette gare del 2012. Una gara che si preannuncia quindi in salita a meno che la pioggia non decida di metterci lo “zampino”. Con il bagnato infatti Rossi ha già dimostrato a Le Mans di essere molto competitivo.

Segue Hector Barberà, che con la sua Ducati SAT del Team Pramac precede le due CRT del Team Power Electronics Aspar di Randy De Puniet e Aleix Espargarò. I piloti italiani con le CRT sono tutti in fila dalla 14° alla 16° posizione con Pirro, Pasini e l’ottimo Danilo Petrucci.

MotoGp Qualifica Barcellona - GP Catalunya - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Barcellona - GP Catalunya - Risultati Qualifica

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

18 commenti
  1. Avatar

    * Marco

    29 Giugno 2012 at 14:17

    anche se per la gara non lo vedo tanto a posto ma oggi Casey ha dato una grande prova di carattere !!! senza mai lamentarsi della botta mattutina ha fatto in pista e contro il crono una performance di assoluto rilievo . EROICO.

    pedrosa bravo come lorenzo duttili e poche chiacchiere.

    non volevo scrivere del 46 ma , e per due giorni fare il tempo dietro e a rimorchio di pedrosa mi sembra veramente troppo …..non era barbera quello !!!!!!! non ha neanche più vergogna di nulla ( se mai l’ha avuta ) ma la vergogna di vede in faccia e la faccia li è da cu….

    • Avatar

      EneA

      29 Giugno 2012 at 19:43

      Ma di cosa stiamo parlando??

      Ha fatto la pole(bravo) con la moto migliore.
      Punto.

      Con la stessa moto Pedrosa(non un marziano) ha fatto solo un decimo peggio… e bradl(primo anno in motoGP) 3 decimi… Dove è lo scandalo?

      3 honda fra le prime 4… sei su una moto vincente e fai la pole… bravo… e poi???

      Cazzo centrano i confronti con Vale che si ritrova un desmocesso che ha fatto 9°,10° ed 11°…

      Come fai a dire che hayden è la prima guida se era dietro lo scorso anno in classifica e lo è anche quest’anno… ???

      Un 9 campione del mondo dove minchia lo trova lo stimolo per tirar fuori il mezzo secondo se gli dai una Desmocacata???
      Dagli almeno una moto da 4°, 5° posto e ne riparliamo… ;)

      Ovviamente non spero tu capisca neanche la metà di quello che ho scritto… ;)

      Amen…

      EneA

  2. Avatar

    * Marco

    29 Giugno 2012 at 14:20

    spero che Ducati lo cacci al più presto un guidatore inutile , dare più fiducia ed ascoltare i consigli della vera prima giuda ( haiden ) in attesa di tempi migliori. NON è questa assolutamente la DUCATI.

  3. Avatar

    W_il_Sic

    29 Giugno 2012 at 14:21

    Ecco, visto?
    Cosa vi dicevo ieri?
    Inutile accapigliarsi sulle Libere 1,2 e 3…

    Le Qualifiche erano oggi e la gara domani.

    Mi sembra che si ripeta la scansione da inizio campionato a oggi.

    Le Honda Ufficiali, e le Yamaha ufficiali, poi i team satellite delle due marche; tutti mischiati a caso, a seconda delle piste su cui si corre.

    Le Ducesse a debita distanza anch’esse mischiate a caso, certo con Rossi che denuncia la solita difficoltà in più rispetto a Nicky, ma cambia poco, domani dopo la gara le Ducesse (una per l’altra) saranno cmq staccate della solita mezzora dai primi arrivati a meno che cadano tutti gli altri davanti, cosa che ovviamente NON auguro!
    SU TUTTO VINCERà LA SOLITA…NOIA!!

  4. Avatar

    W_il_Sic

    29 Giugno 2012 at 14:25

    P.S.
    Hayden “prima-guida” Ducesso??

    Ma se ci corre da 3 anni e la moto non ha fatto alcun progresso???

    L’anno scorso con la moto fayya per lui e Stoner perdevano regolarmente 1,8/2,00 secondi.
    Adesso con TUTTE LE MODIFICHE estorte da Rossi al team Ducesso hanno ridotto finalmente il divario, e cosa tocca leggere?
    Delirio, vero delirio…..

    • Avatar

      W_il_Sic

      29 Giugno 2012 at 14:27

      PP.SS:
      Tranquillo.
      Siamo in tantissimi a sperare che team Ducesso “cacci” il “guidatore” (?) Valentino Rossi!!!!

      • Avatar

        W_il_Sic

        29 Giugno 2012 at 15:29

        Per il bene di Rossi stesso, ovviamente….

  5. Avatar

    W_il_Sic

    29 Giugno 2012 at 14:28

    PPP.SSS:

    Forza Jorgeeeeeee!

  6. Avatar

    FANTOMAS

    29 Giugno 2012 at 14:53

    Cosa vi dicevo stamattina ??? che ero contento della caduta di Stoner perché gli sarebbero girate le pelotas e avrebbe sormanato tutti …… come sempre lui può vincere …. purtroppo non si impegna abbastanza !!!!

    • Avatar

      Stonami77

      29 Giugno 2012 at 15:01

      La prima fila non è mai stata un problema per Stoner…ma la gare è altra cosa, con il Chatter non si và lontano, ovviammente Stoner ha tutte le capacità velocistiche di vincere le gare ma, oltre l’impegno, ci vuole anche il mezzo e mi sembra che la Yamaha sia superiore alla Honda con il chatter. Pedrosa dice che adesso, almeno in qualifica, sono riusciti a limitare il chatter ( ancora presente ma non come prima ..dipende anche dalla pista e le condizioni )ma il problema di amplifica in gara, o potrebbe.Speriamo in una bella gara e vinca il migliore.

  7. Avatar

    Stonami77

    29 Giugno 2012 at 14:55

    Grandissimo giro di Casey ( personalmente credovo fosse difficile fare la prima fila ); a 5 minuti dal termine era 9° …le qualifiche sono state inefficiate da 10 min. scarsi di pioggia ridicola..ma l’Australiano è rientrato in pista e senza saggiare l’asfalto ha stampato un giro mostruoso…il tutto con il dolore per la botta presa in FP3 e senza antidolorifici..vedere l’ingresso e luscita nella curva 8!; Ovviamente per la gara il favorito rimane Jorge e subito dopo Dani..
    Rossi in 10° posizione a più di 1,3 sec dalla vetta e Hayden più rapido di 3 decimi; Ottima prova di Stefan Bradl che prende il via dalla 4° casella; Cal guida spettacolare…dopo Stoner il più bello in sella è lui per chi piace la guida sporca e aggressiva;

    • Avatar

      n75

      29 Giugno 2012 at 15:07

      Commento che condivido in pieno e aggiungo: buona qualifica di mattia, con un po’ più di tempo credo che sarebbe riuscito a limare ancora qualche decimino.

      • Avatar

        Stonami77

        29 Giugno 2012 at 15:21

        fose..ma non la posizione perchè Pirro è a 3/10;

      • Avatar

        n75

        29 Giugno 2012 at 15:31

        Hai ragione,per non parlare delle altre Aprilia che sono ben più distanti… ma io tifo per lui e mi sembra che rispetto ai round precedenti sia stato fatto un piccolo passo avanti. Vediamo che succede domani in gara e nelle prossime.

  8. Avatar

    angelo 84

    29 Giugno 2012 at 16:20

    io sottolineo che ha rifiutato gli antidolorofici e poi che ultimi 2 giri ha fatto alla faccia di quelli che dicono che dopo il ritiro ha mollato

    • Avatar

      * Marco

      29 Giugno 2012 at 17:16

      i Veri Campioni così fanno ricordi Bayliss ecco questi sono i Campioni VERI . sofferenza , lavoro , e ancora lavoro.

  9. Avatar

    lettore

    29 Giugno 2012 at 18:10

    speriamo per la gara

  10. Avatar

    Francesco

    29 Giugno 2012 at 21:07

    dai casey distruggili tutti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati