Moto3 Assen, Qualifiche: Pole position per Sandro Cortese

Terza pole del 2012 per il tedesco, ottima la prova di Antonelli che centra la prima fila

Moto3 Assen, Qualifiche: Pole position per Sandro CorteseMoto3 Assen, Qualifiche: Pole position per Sandro Cortese

Sandro Cortese ha ottenuto la pole position della classe Moto3 nel TT Assen Van Drenthe, settima tappa del motomondiale 2012. Il pilota della KTM ha infatti girato in 1:43.645 centrando la terza pole dell’anno dopo quelle conquistate in Qatar e in Portogallo.

Il rider tedesco della KTM ha preceduto di 249 millesimi il suo team-mate Danny Kent e l’ottimo Niccolò Antonelli (+ 343 millesimi) che centra così la prima fila con la FTR Honda del Team Gresini. Una grande prestazione per il pilota di Cattolica che dopo un inizio di stagione in salita sta dimostrando tutta la sua classe. Ricordiamo che la sua Honda ha una zavorra visto il suo peso piuma e questo sicuramente non aiuta nella messa a punto del mezzo.

Quarto tempo per Hector Faubel, pilota del Team Bankia Aspar. Lo spagnolo precede l’ottimo Niklas Ajo (TT Motion Events Racing – 1:44.097) e il leader del mondiale Maverick Vinales, in sella alla FTR Honda del Team Blusens Avintia. Alle spalle del vincitore di Silverstone troviamo il francese Alexis Masbou, il portoghese Miguel Oliveira (Suter Honda Estrella Galicia 0,0) e il ceco Jakub Kornfeil, in sella alla FTR Honda del Team Redox-Ongetta-Centro Seta. Chiude la Top Ten lo spagnolo Luis Salom, pilota del Team RW Racing GP.

Gli altri italiani sono Alessandro Tonucci e Romano Fenati 15° e 17° ed entrambi in sella alla FTR Honda del Team Italia FMI, Simone Grotzkyj 27° con la Suter Honda del Team Ambrogio Next Racing e Luigi Morciano, 29° con la Ioda del Team Italia.

Moto3 Qualifica Barcellona - GP Catalunya - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Barcellona - GP Catalunya - Risultati Qualifica

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati