MotoGP Test Barcellona: Andrea Dovizioso “La nuova elettronica migliora la durata delle gomme”

Il pilota del team Monster Tech3 chiude con il primo tempo il test di Barcellona

MotoGP Test Barcellona: Andrea Dovizioso “La nuova elettronica migliora la durata delle gomme”MotoGP Test Barcellona: Andrea Dovizioso “La nuova elettronica migliora la durata delle gomme”

Andrea Dovizioso chiude il test di Barcellona con il miglior tempo, girando con la sua Yamaha del team Monster Tech 3 in 1.41.997. Il forlivese è l’unico a scendere sotto il muro del 42. Nei 42 giri fatti, l’ex pilota della Honda ha provato una nuova elettronica che lo ha subito aiutato e poi gli uomini della Yamaha hanno fatto provare anche a lui il nuovo motore che stanno sviluppando in Giappone, per avere anche il suo parere.

“Oggi è stata una giornata molto positiva – ha affermato Dovizioso – abbiamo perso un pò di tempo stamane mentre si asciugava la pista. Essere il più veloce del test, significa che abbiamo dimostrato ancora una volta tutto il nostro potenziale. Ora inizio a sentirmi davvero sicuro e in pieno conforto sulla moto. La Yamaha ci ha dato oggi un nuovo motore da provare e io ho dato il mio parere per aiutare i futuri sviluppi di questo propulsore. L’aspetto più positivo della giornata però riguarda l’elettronica. Non mi ha aiutato solo per un giro, ma riesce a migliorare la durata delle gomme e questo per noi è davvero importante. Abbiamo fatto passi in avanti anche per quanto riguarda il set-up della moto rispetto alla gara e ora non vedo l’ora di fare il test di Aragon. Li non sono mai andato bene, perciò sono curioso di vedere come andrò con la mia M1. Non vedo l’ora di confermare i risultati della gara e di questo test”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

9 commenti
  1. Avatar

    dave11

    5 Giugno 2012 at 07:53

    Comincio a pensare che Dovizioso sia un pilota di quelli che sanno indirizzare bene i tecnici.
    La Yamaha lo ascolta, la Honda che non l’ha più si trova un po’ in difficoltà (complici le nuove gomme). Coincidenze?

  2. Avatar

    kasper

    5 Giugno 2012 at 08:26

    Dovi è un grande collaudatore/pilota, in questo è molto simile a Valentino… Non dimentichiamoci che la stessa Honda dichiarò che perdere il Dovi voleva dire fare un bel passo indietro dal punto di vista della preparazione della moto in chiave Campionato…

    Se l anno scorso Honda domino il campionato gran parte del merito è del Dovi…

  3. Avatar

    Giordano

    5 Giugno 2012 at 09:33

    Meno male che la gente comincia ad accorgersi della vlidità del Dovi.In Honda avrebbe meritato di più,ma lui per anni è rimasto fedele ….Con Aprilia ,a mio avviso, avrebbe vinto il titolo.

  4. Avatar

    EneA

    5 Giugno 2012 at 09:57

    Ok tutto, però in honda sembrava avere un blocco.. era quasi sempre il più lento… bho…-.-

    Enea

    • Avatar

      lettore

      5 Giugno 2012 at 10:07

      in honda era sempre più lento le volte che andava più veloce di pedrosa era quando l’anno scorso pedrosa non correva…
      poi come nessuno lì è un brocco ci vuole anche la moto e si vede che questa yamaha gli piace di più
      tanto più che adesso in honda non hanno la moto e le nuove gomme hanno dato altri problemi… su chi dice che è la honda a decidere il regolamento mi sembra la prova che non sia lei a decidere…
      cmq tornando al dovi sono del parere che se per sbaglio incomincerà ad andare più forte di lorenzo… la sua moto calerà misteriosamente le prestazioni

  5. Avatar

    FANTOMAS

    5 Giugno 2012 at 10:30

    Mi dispiace ma il Dovi non è un vincente ….. è un buon pilota ma gli manza quel “pelino” che serve al fuoriclasse ….. si è visto anche quando era in HRC ….. alcuni lampi ma nulla di eclatante

  6. Avatar

    kasper

    5 Giugno 2012 at 10:59

    In Honda molte volte non aveva gli stessi aggiornamenti di Pedrosa e Stoner…. A lui arrivavano dopo qualche gara…. La sua era una moto alla Sic, ma con i colori Hrc…

    Considerando il fatto che Honda non ha mai puntato veramente su di lui, e che, da come guida la moto, il suo stile è molto piu simile alle Yamaha….

    Certo, non è forse uno di quei fenomini che escono fuori da subito, ma cmq lo metterei nella Top 5….

    Sarebbe bello se l anno prossimo il team factory Yamaha fosse Vale/Dovi…

    • Avatar

      camullo

      5 Giugno 2012 at 20:16

      Chi ti a detto che non aveva gli stessi aggiornamenti di Pedrosa e Stoner, chi sei tu, un tecnico HRC??? non parliamo a vanvera per favore

      • Avatar

        kasper

        10 Giugno 2012 at 09:51

        Se magari scrivi : Chi ti HA detto— fai un piacere all italiano, piccola capra….
        Sono dichiarazioni che sono state fatte, e per tua informazione ho fatto 5 anni di motomondiale, seguendolo in tutto il Mondo….
        Per LAVORO, non per svago… Quindi se permetti, ne capisco MOLTO ma Molto piu che te….
        Inoltre ho ancora diversi agganci in quel Mondo, caro il mio saputello….

        Non SCRIVERE (non stiamo parlando, se senti la mia voce hai dei grossi problemi…) a vanvera tanto per scrivere…

        Chi sei tu?!?… Cogli….

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP

MotoGP | Andrea Dovizioso infortunio in motocross

Il forlivese sembra non aver riportato nulla di grave ma sono in corso accertamenti medici
Condividi su WhatsAppMotoGP – Non è partita nel migliore dei modi l’avventura in motocross di Andrea Dovizioso. Il forlivese infatti