Moto3 Barcellona: Niccolò Antonelli “Peccato aver interrotto la rimonta”

Un problema tecnico rallenta la rimonta del pilota del Team Gresini

Moto3 Barcellona: Niccolò Antonelli “Peccato aver interrotto la rimonta”Moto3 Barcellona: Niccolò Antonelli “Peccato aver interrotto la rimonta”

Nonostante una partenza poco azzeccata Niccolò Antonelli, il pilota schierato dal Team di Fausto Gresini per la classe moto3, ha ancora una volta dimostrato di meritarsi un posto tra i migliori. Allo spegnersi del semaforo il giovane centauro di Cattolica perde subito 17 posizioni, il passo di gara però è ottimo ed inizia la sua impresa nel rimontare fino a riagganciarsi ai primi 13 in modo di permettersi di lottare per la decima posizione facendo addirittura segnare un casco rosso tra un giro e l’altro. La rimonta sarebbe proseguita, probabilmente a fianco dell’amico e connazionale Romano Fenati, se non fosse che ad un certo punto un problema tecnico al terminale del tubo di scarico lo ha rallentato ed ha quindi posto fine alla sua rimonta. Un vero peccato, nonostante questo continuano ad arrivare conferme in casa Honda Gresini e Niccolò guarda avanti alla prossima gara.

“Sono partito un po’ troppo prudente ma nel momento in cui me ne sono accorto ed ho constatato le posizioni che avevo perso ho iniziato a spingere. Dal secondo giro ho iniziato a risalire posizioni con decisione perché la moto mi piaceva tanto. Poi da metà gara quando avrei potuto continuare la rimonta ho sentito un rumore strano dietro la moto ed ha iniziato a calare la potenza. Alla fine mi sono accorto che avevamo perso una parte del tubo di scarico. Può capitare e mi dispiace per me e per il Team però fin tanto che tutto funzionava al meglio ho fatto vedere che il potenziale c’è facendo segnare anche il secondo miglior tempo sul giro. Ci rifaremo prossimamente.”

Foto: Alex Farinelli

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati