MotoGP: Jorge Lorenzo “Quella di Barcellona è una gara speciale”

Il leader del mondiale pronto a dare spettacolo nella "sua" Montmelò

MotoGP: Jorge Lorenzo “Quella di Barcellona è una gara speciale”MotoGP: Jorge Lorenzo “Quella di Barcellona è una gara speciale”

Jorge Lorenzo arriva nella “sua” Montmelò da leader del mondiale. Il pilota maiorchino della Yamaha è infatti 8 punti davanti a Casey Stoner, questo grazie alla vittoria di Le Mans e al terzo posto dell’australiano, che aveva un punto di vantaggio prima della gara francese. Lorenzo considera questa gara come quella di casa, a lui la parola.

“Ora si arriva a Montmeló, senza bisogno di volare, mi piace avere questa gara così vicino a casa mia! Ricordo le mie vittorie e i miei podi, non solo in questa classe, ma anche ai tempi 250cc. Sarà una gara difficile perché i nostri concorrenti sono molto forti, ma la nostra vittoria a Le Mans ci ha dato fiducia. Sappiamo che possiamo essere molto veloci e competitivi, quindi dovremo essere concentrati dalle prime prove. Questa è una gara speciale per me, come fosse la mia gara di casa, per questo voglio dare a tutti gli appassionati il miglior spettacolo che possiamo.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

2 commenti
  1. Avatar

    Jorge el Cobarde!

    28 Maggio 2012 at 17:24

    attento che stoner ti svernicia all’ultima curva!

    • Avatar

      W_il_Sic

      29 Maggio 2012 at 11:23

      Stai un pò confuso, ragazzo!
      L’unico a cui, finora, è riuscita quella manovra su Lorenzo (“sverniciarlo” all’ultima curva a Montmelò) è solo Rossi.
      Se Stoner e Lorenzo arrivassero all’ultima curva, con Lorenzo mezza moto più avanti di Stoner, 10 volte su 9 vince Lorenzo.
      Se Stoner, come fa di solito, parte e va via vince di sicuro. Ma “sverniciare” all’ultima curva partendo da dietro…mmmmhhh, altra storia.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati