Superbike: Joan Lascorz Update, nuovo comunicato Provec Racing

Lo sfortunato pilota della Kawasaki ha iniziato le sedute di fisioterapia

Superbike: Joan Lascorz Update, nuovo comunicato Provec RacingSuperbike: Joan Lascorz Update, nuovo comunicato Provec Racing

Il Provec Racing, squadra che schiera le Kawasaki nel mondiale Superbike ha diramato oggi il decimo comunicato su Joan Lascorz, pilota spagnolo vittima di un terribile incidente nei test Post-GP di Imola con serie conseguenze alla spina dorsale (aveva riportato la frattura della sesta vertebra). Una volta operato in Italia era stato trasportato in Spagna.

“Joan Lascorz è stato ricoverato presso l’Istituto Guttmann lunedi 14 maggio dopo essere stato 40 giorni all’ospedale Vall d’Hebron. Al suo arrivo al Guttmann, Joan ha trascorso alcuni giorni per adattarsi alla posizione eretta della sedia dopo tanti giorni a letto, questo perché in questi casi i sintomi di vertigini e il rischio di svenimento sono comuni. Questa settimana ha già iniziato a lavorare con i fisioterapisti dalle ore 10:00 alle ore 17:00. Una routine che durerà sicuramente un minimo di 4 mesi. Sulle possibili conseguenze dell’incidente, quando lo riterremo opportuno cercheremo di spiegarle e dare anche le possibilità di recupero. Vogliamo ringraziare ancora una volta tutti i campioni per il sostegno che sta avendo Joan. Tutti, da piloti alle squadre di entrambi i campionati (MotoGP e Superbike) l’hanno sostenuto.”

Il comunicato si conclude con l’iniziativa del Team che ha creato un adesivo per supportare Joan e che verrà distribuito a Misano per la Superbike e in Catalunya per la MotoGP. Sull’adesivo c’è scritto “Power for 17 Lascorz – Never Give Up – Fighting Spirit”.

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

4 commenti
  1. Avatar

    robindoh

    25 Maggio 2012 at 23:26

    Non mollare

  2. Avatar

    takaya todoroki

    26 Maggio 2012 at 00:25

    dai joan!

  3. Avatar

    Cobra

    26 Maggio 2012 at 09:53

    Povero ragazzo,un conto è perdere una mano,un occhio,ma essere paralizzato dall’addome in giù credo che sia la cosa più brutta..soprattutto per un ragazzo….,spero in un miracolo.

  4. Avatar

    H954RR

    26 Maggio 2012 at 09:55

    Forza e speriamo in bene !

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati