MotoGP Le Mans, Gara: Cal Crutchlow “Peccato per la caduta, potevo giocarmi il podio”

Il pilota del Team Tech 3 grande protagonista fino alla caduta che lo ha "relegato" in ottava posizione

MotoGP Le Mans, Gara: Cal Crutchlow “Peccato per la caduta, potevo giocarmi il podio”MotoGP Le Mans, Gara: Cal Crutchlow “Peccato per la caduta, potevo giocarmi il podio”

Cal Crutchlow è stato autore di una grande gare a Le Mans, teatro del quarto Gran Premio del motomondiale 2012, almeno fino alla caduta. Il pilota del Team Tech 3 era in lotta per il podio con Rossi e Dovizioso quando ha perso l’avantreno della sua Yamaha YZR-M1. Risalito in sella ha chiuso ottavo. A lui la parola.

“Non sono ovviamente felice di essere caduto mentre ero in lotta per il podio, ma la consolazione è che almeno ero in lotta per i primi tre posti. Essendo stato il più veloce nel warm-up di questa mattina, ero sicuro di entrare in gara, ma non sono stato molto aggressivo in partenza. E’ stata una grande battaglia con Andrea (Dovizioso) e Valentino (Rossi), ma perdevo un pò rispetto a loro in rettilineo. Questo ha significato dover recuperare tutto in curva. E’ stato un peccato cadere perché ero in lotta con Valentino che ha chiuso al secondo posto. C’era la possibilità di fare il podio oggi, ma almeno ero lì. Ho perso tanto tempo dopo la caduta, quindi finire ottavo è buono. Ora andiamo a Barcellona sapendo che sarà dura, ma cercherò di essere in lotta per il podio.”

Foto: Alex Farinelli

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

3 commenti
  1. Avatar

    takaya todoroki

    20 Maggio 2012 at 18:18

    Prima o poi il podio lo fa, ne sono certo!
    BRAVO CAL!

  2. Avatar

    un meccanico della Dacia Logan

    20 Maggio 2012 at 20:30

    niente su Dovizioso? nessuna notizia ?

  3. Avatar

    Jorge el Cobarde!

    21 Maggio 2012 at 14:07

    che burino!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati