MotoGP Le Mans: Dominio di Lorenzo, Rossi sul secondo gradino del podio

Il maiorchino della Yamaha domina, Rossi batte Stoner e chiude 2°

Dopo un bellissimo duello con Stoner, il nove volte campione del mondo della Ducati agguanta la seconda posizione, cosa che non gli succedeva dai tempi della Yamaha. Davanti gara magistrale di Lorenzo, mentre Dovizioso dopo una bellissima gara cade, si rialza e chiude settimo
MotoGP Le Mans: Dominio di Lorenzo, Rossi sul secondo gradino del podioMotoGP Le Mans: Dominio di Lorenzo, Rossi sul secondo gradino del podio

Jorge Lorenzo ha dominato il Gran Premio di Francia, quarta tappa del motomondiale 2012. Il pilota maiorchino della Yamaha pronti-via è subito scappato sull’asfalto insidioso e bagnato di Le Mans andando a vincere la sua seconda gara dell’anno e riportandosi in testa al mondiale con otto punti su Stoner. Bellissima la gara di Valentino Rossi, che centra il podio con la Ducati, il secondo dopo quello ottenuto lo scorso anno sempre a Le Mans. Il nove volte campione del mondo ha chiuso secondo dopo un bellissimo duello con Stoner, regalandosi una grande soddisfazione.

Cronaca di gara

E’ tutto pronto per il “Monster Energy Grand Prix de France” classe MotoGP, quarta tappa del motomondiale 2012. In pole (la prima dell’anno) troviamo Dani Pedrosa, in sella alla Honda del Team Repsol. Lo spagnolo sarà affiancato in prima fila dal compagno di squadra Casey Stoner e dalla Yamaha del Team Tech 3 del nostro Andrea Dovizioso. “Solo” quarto Jorge Lorenzo, mentre Valentino Rossi partirà dalla terza fila con il settimo tempo. Gara bagnata, tutti schierati i 21 piloti, 28 i giri da percorrere. Si spengono i semafori, al via scatta bene Dani Pedrosa, seguito da Stoner, Lorenzo, Dovizioso, Rossi, Crutchlow, Bradl, Bautista e Abraham. Caduto sulla linea di partenza Randy De Puniet per la perdita di aderenza del posteriore della sua ART!

Attacco di Lorenzo, il maiorchino si porta in testa mentre Rossi è quarto. Si chiude il primo giro, Lorenzo passa davanti a Pedrosa, Stoner, Rossi, Dovizioso, Crutchlow, Bradl, Bautista, Abraham, Pirro, Hayden, Espargarò, Barberà, Pasini e Petrucci. Out intanto Silva con la BQR. Stoner passa in seconda posizione, mentre Spies è addirittura 18°. Rossi passa Pedrosa portandosi in quarta posizione e anche Crutchlow passa il poleman. Spies rientra ai box. Inizio di stagione davvero difficile per lo statunitense della Yamaha. Attacco di Crutchlow, il britannico passa Dovizioso andando a caccia di Rossi e Stoner.

Dopo un terzo di gara è Crutchlow il più veloce in pista. Il britannico è attaccato a Rossi mentre Stoner recupera qualcosina su Lorenzo. Dovizioso è quinto davanti a Pedrosa, Bradl, Hayden, Bautista e Barberà. Ai box sia Abraham che Vermeulen. Attacco di Cruchlow e Dovizioso a Rossi, ora le due Yamaha del Team Tech 3 sono in terza e quarta posizione e alla caccia di Stoner. Lorenzo davanti ha 2.715 di vantaggio sull’australiano che gira davvero forte. Rossi comunque non molla e rimane attaccato alle Yamaha satellite.

A metà gara Dovizioso torna in terza posizione mentre Lorenzo davanti non è affatto sicuro della prima posizione. Ottima intanto la gara di Danilo Petrucci con la Ioda CRT, undicesimo e davanti a Pasini con la ART del Team Speed Master, Ellison, Espargarò e Pirro.

Rossi attacca Crutchlow e si riprende la quarta posizione mettendo nel mirino la terza posizione di Andrea Dovizioso. Ricordiamo che l’unico podio di Rossi sulla Ducati era stato centrato proprio a Le Mans lo scorso anno. Botta e risposta tra Rossi e Dovizioso, con Crutchlow sempre minaccioso. Tempone di Lorenzo! Il pilota della Yamaha ha girato in 1:44.947, portando il suo vantaggio su Stoner a 3.953.

Caduta per Cal Crutchlow, il pilota del Team Tech 3 era molto vicino a Rossi, quando ha perso l’avantreno della sua YZR-M1. Intanto Rossi passa Dovizioso riprendendosi il podio “virtuale”. Il britannico riprende la pista e passa ottavo. La Ducati di Valentino Rossi sembra poter allungare su Dovizioso, il podio ora è davvero a portata di mano. Grandissima intanto la gara dei nostri sulla CRT. Petrucci è undicesimo e Pasini dodicesimo.

Intanto Rossi recupera terreno su Stoner portandosi dietro pure Dovizioso. La seconda posizione potrebbe essere l’obiettivo del pesarese della Ducati, un risultato “sognato” da tutti i tifosi del pesarese e della Rossa di Borgo Panigale. Caduta per Dovizioso, peccato per il forlivese della Yamaha che era in quarta posizione.

A tre giri dal termine Rossi è sempre più vicino a Stoner, lo attacca e lo passa portando la sua Desmosedici GP12 davanti alla Honda RC213V dell’australiano ,che però si riprende la seconda piazza. Inizia l’ultimo giro, Rossi è in scia e passa Stoner alla prima variante. Lorenzo va a vincere, Rossi è secondo davanti a Stoner, gara meravigliosa per il pesarese della Ducati che torna sul secondo gradino del podio. Non gli succedeva dai tempi della Yamaha. Peccato per Dovizioso, caduto a poche tornate dal termine quando era quarto. Il forlivese è comunque risalito in sella chiudendo settimo.

MotoGp Gara Jerez - GP Spagna - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap
1 93 Marc Marquez Honda Repsol Honda Team 41:08.685
2 42 Alex Rins Suzuki Team Suzuki Ecstar +1.654
3 12 Maverick Vinales Yamaha Monster Energy Yamaha Motogp +2.443
4 4 Andrea Dovizioso Ducati Ducati Team +2.804
5 9 Danilo Petrucci Ducati Ducati Team +4.748
6 46 Valentino Rossi Yamaha Monster Energy Yamaha Motogp +7.547
7 21 Franco Morbidelli Yamaha Petronas Yamaha Srt +8.228
8 35 Cal Crutchlow Honda Lcr Honda Castrol +10.052
9 30 Takaaki Nakagami Honda Lcr Honda Idemitsu +10.274
10 6 Stefan Bradl Honda Team Hrc +13.402
11 41 Aleix Espargaro Aprilia Aprilia Racing Team Gresini +15.431
12 99 Jorge Lorenzo Honda Repsol Honda Team +18.473
13 44 Pol Espargaro Ktm Red Bull Ktm Factory Racing +20.156
14 5 Johann Zarco Ktm Red Bull Ktm Factory Racing +26.706
15 53 Tito Rabat Ducati Reale Avintia Racing +28.513
16 17 Karel Abraham Ducati Reale Avintia Racing +36.858
17 38 Bradley Smith Aprilia Aprilia Factory Racing +41.390
18 88 Miguel Oliveira Ktm Red Bull Ktm Tech 3 +41.570
19 55 Hafizh Syahrin Ktm Red Bull Ktm Tech 3 +50.568

Jerez - GP Spagna - Risultati Gara

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

88 commenti
  1. Avatar

    Arcangel

    20 maggio 2012 at 13:55

    Lorenzo gara iperpulita di grande superiorità.
    Voglio vedere cosa avrete da ridire su Rossi ora forza, mi sembra una grande dimostrazione e non della moto.

    • Avatar

      Raffaele

      20 maggio 2012 at 16:25

      Perché non della moto? Rossi su cosa poggiava il culo?

      • Avatar

        Ric

        20 maggio 2012 at 16:36

        Ha ha ha. Se aveva una Yamaha invece della Ducati pure Lorenzo si beveva…

      • Avatar

        Raffaele

        20 maggio 2012 at 16:39

        Questo è sicuro.

      • Avatar

        canullo

        20 maggio 2012 at 22:57

        ah ah , Quando va bene(una volta all’anno) è merito suo, quando va male è colpa della Moto,
        Siamo allo solite

  2. Avatar

    EneA

    20 maggio 2012 at 13:56

    SILENZIO!!!! PARLA ROSSI!!!!!!!!!!!!!!!

    EneA

  3. Avatar

    alonsito

    20 maggio 2012 at 13:58

    bene crutchlow e dovizioso atterrati!

    GO ROSSI!

  4. Avatar

    Michele

    20 maggio 2012 at 14:01

    Vorrei ricordare a tutti quelli che pensano che l’anno prossimo Marques andra sulla moto di Stoner che il regolamento parla chiaro, Marques NON PUO’ ANDARE IN UN TEAM UFFICIALE IN QUANTO DEBUTTANTE ma al massimo andrà nel team di Lucio Cecchinello. Non è quindi affatto fantasioso pensare che Valentino possa tornare in Honda, ma comunque sia vedremo il futuro cosa ci riserverà!

    • Avatar

      Ric

      20 maggio 2012 at 16:39

      Vale honda spero proprio di no!!! Speriamo in una Ducati che risorga o in un ritorno in Yamaha…but not back to nakamoto pelase..

    • Avatar

      canullo

      20 maggio 2012 at 23:01

      Valentino in Honda è un utopia, praticamente impossibe, idem in yamaha, può solo scegliere di Stare in Ducati oppure di Stare in Ducati , se vuole una moto ufficiale, altrimenti deve accontentarsi di un team privato.
      Smettiamola con questo fanta-moto-mercato, non ascoltate i vaneggiamenti di qull’ubriaco di Pernat

  5. Avatar

    Riccardo

    20 maggio 2012 at 14:02

    Ora per tutti quelli che di solito commentano contro Rossi perchè non sanno cosa vuol dire andare forte in moto:
    SILENZIO,RISPETTO al vecchietto 46 !!!!!!

    • Avatar

      Arcangel

      20 maggio 2012 at 14:04

      proprio qui volevo arrivare col primo messaggio.

      VAI VALE!!!!

    • Avatar

      alonsito

      20 maggio 2012 at 14:05

      stoner e lorenzo non sanno fare delle manovre spericolati come fa rossi!

      • Avatar

        canullo

        20 maggio 2012 at 23:03

        Scusa, quali manovre spericolanti hai visto?
        sei andato al circo a vedere gli acrobati?

  6. Avatar

    alonsito

    20 maggio 2012 at 14:09

    i bolliti sono i tifosi di lorenzo e stoner!

  7. Avatar

    lemmy

    20 maggio 2012 at 14:10

    ah ah il ritorno dei rossisti! ma guarda,quando arriva dopo la musica non si legge nessuno,oggi eccovi tutti qui a commentare come se avesse vinto il decimo mondiale! ridicoli! intendiamoci: nulla da dire sulla sua bella gara,ma molto da dire sui tifosi che commentano solo se va bene lui!

    • Avatar

      Luciano n

      20 maggio 2012 at 14:17

      Noi non scriviamo perche quelli che ogni volta che parlano perdono l occasione di stare zitti ,non meritano considerazione

      • Avatar

        Ric

        20 maggio 2012 at 16:25

        Io ho sempre commentato e difeso valentino…non ho saltato mai una gara…quindi oggi davanti all evidenza indiscutibile del talento di vale posso dirvelo… LE VOSTRE FRUSTRAZIONI SFOGATEVELE IN ALTRO MODO!!!..,
        Poverinini…gi vi immagino dalla prossima gara asciutta tornare sui vostri assurdi teoremi per tentare di demolire una leggenda che già è storia !!!! Storia del motocilismo…ed oggi lezione di come testa e talento a vale non mancano…come se ce ne fosse stato bisogno

    • Avatar

      Riccardo

      20 maggio 2012 at 14:47

      Non per quanto mi riguarda io ho sempre tifato Rossi anche se da quando ha iniziato a cavalcare quel ferro rosso non ha più fatto ottimi risultati,però mi dispiace leggere i commenti antirossiani soprattutto da persone che ripeto cosa vuol dire saper andar forte in moto non lo sanno.Di certo non è che con questo podio cambierà molto ma perlomeno si è visto che il talento c’è sempre ha solo bisogno di trovare una moto che funzioni.

      • Avatar

        Riccardo

        20 maggio 2012 at 14:51

        Ho detto ferro rosso perchè purtroppo per i non rossiani il problema del Vale è la moto che non è performante,comunque grande rispetto anche per la Ducati che forse grazie a Rossi riuscirà a fare una MotoGP più guidabile per tutti.

      • Avatar

        lettore

        20 maggio 2012 at 14:59

        riccardo il problema è che se fai post come questi si capiscono sono pacati commentabili e tra l’altro condivisibili in pieno o quasi (non è che uno può gurdare la mortogp solo se va in moto… la f1 chi la dovrebbe guardare tutti quelli che guidano un macchina… quindi tralasciando la parte priva di senso l’altra la condivido e come ho sempre detto rossi non è bollito… il problema è che la ducati fin ora riusciva a guidarla solo stoner per lo meno in condizioni di asciutto) ma converrai anche tu che il tuo post è assai diverso dai post precedenti che sono da troll e da flame

      • Avatar

        Riccardo

        20 maggio 2012 at 15:28

        Non sono d’accordo con il tuo pensiero,è vero che tutti guardano tutto però se uno non è competente si dovrebbe solo limitare ad applaudire o no,commentare in positivo o viceversa senza scrivere o esprimere commenti offensivi,almeno io non lo faccio e purtroppo su questo sito ne ho lette tante di cattiviere senza senso contro Rossi.

      • Avatar

        lettore

        20 maggio 2012 at 15:35

        @riccardo
        neanch’io sono concorde con te perchè tradotto in come ho capito “chi non sa andare in moto taccia e faccia dei commenti da bambino di quinta elementare chi sa andare può dire quello che vuole”
        insultare non dovrebbe mai essere fatto nè da parte di un tifoso ne da parte di un pilota
        commentare penso che sia libero per tutti e poi non dirmi che stai a leggere seriamenti i post “vale merda vale bollito”… e che dicono solo quelle parole non li considero nemmeno io che non tifo rossi

      • Avatar

        Riccardo

        20 maggio 2012 at 17:19

        X lettore:
        non è che chi non sà andare forte in moto non deve
        commentare bisognerebbe però non offendere nessuno
        sia che si sappia o non si sappia andare in moto tantomeno uno che non ha l’idea di ciò che serve per poterlo fare.

    • Avatar

      Ric

      20 maggio 2012 at 16:18

      Ridicoli voi e i vostri assurdi teoremi malati….spazzati via da un po’ d’acqua…e tanto talento….

  8. Avatar

    Luciano n

    20 maggio 2012 at 14:10

    Voglio vedere quanti homo demens oggi hanno il coraggio di scrivere che Rossi e bollito ,mai quanto il loro cervello

    • Avatar

      canullo

      20 maggio 2012 at 23:12

      Nessuno ha mai detto che è Bollito, ma se il pacchetto non è competitivo non si arriva da nessuna parte, un paio di anni fa, ti ricordo che qualcuno di voi sosteneva che avrebbe vinto anche se saliva sul t-max!!!!
      Dopo 1 stagione e 4 gare possiamo affermare che non è sto fenomeno che volevano farci credere(il super collaudatore) . oggi ha sfruttato la ducati che sul bagnato va discretamente bene al 110% ed ha fatto un ottima prestazione, anche se lui non si gioca il mondiale come Stoner, quindi oggio ha potuto prendersi dei rischi che altri piloti non potevano prendersi.E’ andata bene , bravo, se fosse caduto saremmo tutti a dire che era un cazzone patentato

  9. Avatar

    andrea z.

    20 maggio 2012 at 14:11

    volete le bagare?? dategli una moto piu o meno competitiova e ce la fara vedere ogni gp !!!!! non come quelle femminucce ke pensano solo al mondiale !!!!
    se era stonner o lorenzo si sarebbero accontentati del 3 posto !!!! lui invece spinge fino all’ultimo metro !!! quando ne vale la pena e non x gli settimi e ottavi posti !!!!

    • Avatar

      lettore

      20 maggio 2012 at 14:22

      ok non guadri la gara tu guardi solo rossi quando vuoi guardarlo… anche gli altri tirano fino all’ulltimo e fanno manovre spericolate lo stesso stoner oggi in un controsorpasso ma probabilmente neanche capite dove sono le mote quando guardate … anche rossi sa quando può e quando non può fare certe cose oggi sentiva che la moto e soprattutto le gomme consentivano alrimenti avrebbe tirato i remi in barca spericolato non vuol dire pirla… e valentino non lo è

    • Avatar

      n75

      20 maggio 2012 at 15:16

      Ma che palle sta storia che Rossi è sinonimo di bagarre, come se non avesse mai vinto dando 10 secondi al secondo.
      Bella gara, bei sorpassi, soprattutto bel duello con Stoner. Bravo Rossi, bravo Stoner.

      • Avatar

        lettore

        20 maggio 2012 at 15:38

        n75
        molti non hanno mai visto un gp intero ma si sono sempre connessi agli ultimi giri quindi non si ricordano che anche rossi non è sinonimo di bagarre
        sinonimo di bagarre è moto diverse ma entrambe ad alto livello perchè se rossi fosse bagarre sarebbe bagarre sempre

  10. Avatar

    Toro Rosso

    20 maggio 2012 at 14:12

    Dove siete ora anti Rossi?

    • Avatar

      alonsito

      20 maggio 2012 at 15:07

      si stanno nascondendo con umiliazione al 100%

    • Avatar

      canullo

      20 maggio 2012 at 23:17

      Rossisti siete usciti dslla tana? Festeggiate che poi per un altro anno dovete stare muti e in silenzio!!!
      Cmq oggi Rossi ha fatto una bella Gara, quando fa queste prestazioni , può permettersi di parlare della Ducati che non va ecc. ecc. non quando arriva 12° 10° che fa ridere

  11. Avatar

    MAAXXX (tifoso Ferrari moderato)

    20 maggio 2012 at 14:12

    beh.. raga, ok, Vale ha fatto una gara sterpitosa..

    ..però cercate di contenervi.. dopo non possiamo lamentarci se quando Rossi arriva dietro gli altri iniziano ad offendere..

    • Avatar

      lettore

      20 maggio 2012 at 14:51

      mi sembra proprio un forum diviso in 2 una parte è la parte degli appassionati indipendente dal tifo l’altra è quella dei tifosi di rossi indipendente dalla gara

      • Avatar

        marco

        20 maggio 2012 at 16:27

        c’e ne’ una terza bella grossa..
        quella che insulta rossi a prescendire
        leggi meglio i post dei link vecchi, amico

      • Avatar

        lettore

        20 maggio 2012 at 17:21

        ci sono rossisti convinti che come me affermarono nei link vecchi che i più grandi insultatori di rossi erano i rossisti delusi

  12. Avatar

    LoZ

    20 maggio 2012 at 14:16

    solo 3 parole….ROSSI C’E’…!E C’è sempre stato!

  13. Avatar

    Vince

    20 maggio 2012 at 14:16

    appena a contare è il manico e non la moto, Vale pialla Stoner e gli arriva davanti… facile vincere quando hai un missile sotto il culo e gli altri un triciclo… Vale sulla Honda finirebbe la gara mentre gli altri starebbero ancora a scaldare le gomme..

  14. Avatar

    lettore

    20 maggio 2012 at 14:16

    complimenti non a rossi ma ai suoi tifosi appena è lì davanti subito non a commentare la gara ma ad insultare gli altri bei commenti complimenti

    ed ora parliamo della gara il tutto è stato fatto dalla pioggia e dalle gomme non credo che cal ed il dovi siano caduti per caso… così anche come la debacle stoner esaltarsi per via di bagarre dovute a condizioni esterne è da meda
    cmq vale ha mostrato che c’è ancora chi ha sempre pensato che fosse diventato una pippa probabilmente sono i suoi tifosi che oggi sono tornati

    per quanto riguarda le moto mi sembra che oggi la yamaha ne aveva di più… darei ufficialmente disperso ben e non darei colpe alla moto… la honda o risolve con le gomme o devesperare in problemi altrui

    • Avatar

      xyz

      20 maggio 2012 at 15:08

      Oggi le gomme non centrano una beneamata mazza, in teoria con le slick le Honda col freddo vanno meglio!

      Oggi la differenza l’hanno fatta come sempre il binomio moto/pilota

      Dovi e Crutchlow hanno tentato di tenere il ritmo di Rossi per questo sono caduti vai a vederti il giro veloce di Rossi e quello di Dovizioso fatto in scia e capisci che era Rossi a fare un ritmo forsennato facendo segnare i giro più veloce della gara!

      • Avatar

        lettore

        20 maggio 2012 at 15:46

        partendo dal presupposto che non esiste solo il pilota e la moto ma un binomio molto più complesso dove moto vuol dire trazione gomme aerodinamica meccanica ecc…
        mi sembra di aver sempre sottolineato alcune cose
        1 rossi non è bollito
        2 la ducati così com’è la guidava solo stoner

        ora da qui a dire che le gomme non centrano niente inventiamoci anche che la honda non ha problemi con le gomme e siamo a posto

        da dire che rossi ha fatto una bella gara a dire che rossi ha fatto la gara mentre gli altri hanno fatto quasi pena mi sembra ci sia una visione distorta…
        VALE HA FATTO UNA BELLISSIMA GARA MA CI SONO STATE CONDIZIONI CHE HANNO FACILITATO IL TUTTO
        se ste condizioni non c’erano il podio era dei soliti noti con valentino dietro le tech 3
        cazzo!!! l’ha detto lui non me lo invento

  15. Avatar

    Zardoz

    20 maggio 2012 at 14:16

    Gran bella gara, Il Bollito ha fatto 2° niente male. Oggi ci riprendiamo il nostro spazio che di solito lasciamo ai poveri-troll-frustrati-anti-rossi-pro-nessuno che infestano queste lande desolate.

  16. Avatar

    lettore

    20 maggio 2012 at 14:26

    oggi comunque ha vinto lo stile di guida più pulito e meno aggressivo(quello di lorenzo e rossi)

    • Avatar

      lemmy

      20 maggio 2012 at 14:28

      esatto

      • Avatar

        lettore

        20 maggio 2012 at 14:38

        lemmy ho fatto il conto di quelli che stanno commentando la gara siamo in due io e te gli altri stanno insultando e basta… ma l’avranno vista la gara?
        in un forum oggi sarebbero partiti 10 ban di 2 settimane per offese personali… cmq oggi si son visti i limiti della honda nel come tratta le gomme intelligente stoner nel tentare di risparmiarle ma quei giri veloci hanno solo rovinato di più cmq doveva per forza farli per via di capire le gomme se potevano o no reggere bello il duello ma si è visto che non aveva più trazione per le gomme… intelligente anche il “bollito” che cmq ha fatto una gara non solo di attacco anzi ha aspettato nell aparte centrale per capire la situazione del dovi di cal… nel complesso bella gara certo che anche in moto gp ci ritroviamo a parlare di gomme come nel link per la f1 e dire che vogliono renderle ancora più “spettacolari”.

      • Avatar

        xyz

        20 maggio 2012 at 15:11

        Rossi nella parte cetrale ha avuto un problema con l’appannamento della visiera solo per questo è rimasto più a lungo con il Dovi e Crutchlow non stava attendendo un bel niente!

  17. Avatar

    Daytona

    20 maggio 2012 at 14:36

    Finalmente una bella gara,roba da bagnare la pista ad ogni gp,almeno si vedono i duelli e i sorpassi!!
    Oggi si è rivista la vera bagarre,anche se non per la vittoria,ma almeno per il podio.Lorenzo super,peccato per Dovi,sarebbe stato della battaglia ma ha sbagliato lui.Bravo Rossi,questo deve fare un campione del suo calibro,la Ducatona è andata bene anche con Hayden,ma oggi Rossi aveva voglia di tornare a fare..il Rossidi una volta,magari anche in virtù del mercato piloti?!?

    • Avatar

      lettore

      20 maggio 2012 at 14:45

      il numero dei commentatori sale a tre grazie!!!
      da bagnare la pista con falsa pioggia??? l’ha già proposto bernie in f1 … non facciamo cazzate in moto gp solo perchè ci sono stati dati dei sorpassi e vale è arrivato secondo… la soluzione ci sarebbe anzi sono ben due purtroppo è stata presa la via dei soldi e non queste due tecniche la prima sarebbe tornare a moto meno potenti e che non costringano a giri da qualifica… la seconda sarebbe lasciare che il progresso tecnologico faccia il suo corso con delle mille non limitate da gomme o da benzina perchè l’altra assurdità sta nel quantitativo di benzina che non permette di tenere la moto sempre con manetta aperta… in questo modo tutti potrebbero tirare come dei pazzi e verrebbero fuori dei bei duelli ed invece no i duelli vengono fuori per le gomme in condizioni di bagnato (gli unici due che si danno battaglia sempre sono quelli del tech 3) con moto castrata per la gara mica di finire davanti a lorenzo

      • Avatar

        Daytona

        20 maggio 2012 at 15:02

        Ovvio che la mia fosse una battuta,visto la noia delle gare su asciutto c’è da augurarsi che piova più spesso,anche se chi paga il biglietto non sarà certo d’accordo!
        D’accordissimo invece sulla questione tecnica,come in F1,anche qui si sta correndo un campionato condizionato dalle gomme,e la cosa mi pare assurda.Sarebbe poi buona cosa che i tifosi e i commentatori tornassero a parlare di sport,senza insulti o presunte vendette nei confronti di chi non la pensa come loro.Io, e credo che chi legge i post lo abbia capito,non sono certo un grande amante di Valentino Rossi per motivi..personali che non riguardano le sue prestazioni in pista,ma non per questo non ne riconosco i meriti quando corre come oggi,anzi credo che un suo ritorno al vertice sarebbe solo un bene per la motogp.Detto questo,se tutti fossero obbiettivi e vivessero lo sport per quello che dovrebbe essere,i “commentatori”sarebbero molti di più,e molti i tifosi da stadio!

      • Avatar

        Daytona

        20 maggio 2012 at 15:07

        …e molti MENO i tifosi da stadio!! Scusate.

      • Avatar

        lettore

        20 maggio 2012 at 15:14

        mah onestamente parlando volevo proporre una bella garetta sotto la neve…
        sulla simpatia per rossi siamo in due.
        certo che se ci fosse sempre e non per caso ci sarebbe più bagarre anche perchè altrimenti ci sono solo stoner e lorenzo perchè pedrosa è primo se riece a non avere mai nessuno vicino altrimenti è dietro ai due sopracitati problemi di gomme a parte… il vale sarebbe la benvenuta terza incognita con lui in ducati se la ducati fosse forte in mano a tutti si avrebbe un sorta di parità la honda che da tutto per stoner la yamaha che dà tutto per lorenzo e la ducati che da tutto per rossi… senza muretti e sotterfugi… cmq a parlare così mi sembra sempre più una motof1 dove importa la vettura e non il pilota e per arginare qualcuno ci si inventa delle regole a metà campionato oppure si decide di cambiare le gomme… per tanto così potremmo inserire un doppio pit obbligatorio per le motogp cosi le ctr avrebbero una possibilità

      • Avatar

        xyz

        20 maggio 2012 at 15:16

        Dare più potenza da piu usura alle gomme, dare più benzina non cambia i valori in campo anzi peggiora, i motori più potenti fanno ancora più differenza!

        C’è un limite di motori e di regime di rotazione che comunque anche con più benzina obbliga a non superare certi limiti!

        La ricetta per più spettacolo non è così semplice, inoltre più potenza più velocità fa aumentare il pericolo di gravi infortuni!

      • Avatar

        lettore

        20 maggio 2012 at 15:27

        @xyz
        infatti la soluzione che preferirei sarebbe tornare a moto meno potenti cmq per la benzina l’ho messo perchè ad oggi il serbatoio non ne tiene abbastanza da permettere la manetta aperta sempre capisco il regime ma è imposto dal consumo è un po’ come dire faccio una cosa che può dare x ma in realtà dà solo x-n perchè altrimenti non arrivi in fondo… insomma è una presa per i fondelli però non sò quanto in relatà sia stata presa a cuore la sicurezza dei piloti

  18. Avatar

    enrico

    20 maggio 2012 at 14:54

    Che fine ha fatto Loris Reggiani?

  19. Avatar

    Cla

    20 maggio 2012 at 14:59

    Forza VALENTINOOOO!! Con lui competitivo la MotoGp e’ tornata a vivere e a farci divertire.

    • Avatar

      lettore

      20 maggio 2012 at 15:05

      come mai ho l’impressione che un campionato monotono ma dove rossi arriva sempre primo piacerebbe di più?… non è un rossi redivivo… è una gara mescolata da gomme rossi sarebbe competitivo sempre ma ha dato la dimostrazione che la ducati la sapeva guidare solo uno

      • Avatar

        Cla

        20 maggio 2012 at 15:10

        Che Stoner sia un grande nessuno puo’ contestarlo, ma e’ indubbio che un Rossi la davanti rida’ la sveglia a tutto l’ambiente e soprattutto a chi le gare le guarda alla tv, come noi, facendoci divertire infinitamente di piu’. Pensate, abbiamo rivisto dei sorpassi!! ..ma quanti..!!

      • Avatar

        lettore

        20 maggio 2012 at 15:19

        volevo solo sottolineare che rossi c’era anche le altre gare e non è un quando rossi c’è
        oggi c’era per le condizioni purtroppo e non solo per meriti suoi… abbiamo si rivisto dei sorpassi ma diciamo tutta la frase abbiamo visto dei sorpassi per il podio perchè di battaglie dal 4 in poi c’erano soprattutto per i due della tech 3
        poi che non ci sono battaglie non è solo per la mancanza di rossi ma anche per le scelte tecniche discutibili che hanno portato alla motogp di oggi

    • Avatar

      alonsito

      20 maggio 2012 at 15:12

      è bello vedere rossi a sottomettere ai nuovi campioni del mondo! solo lui ci rende bello lo spettacolo, lorenzo e stoner sono dei noiosissimi piloti che scappano facile facile stile action replay di commodore 64!

  20. Avatar

    theboss

    20 maggio 2012 at 15:16

    QUI E DA TUTTE LA PARTI SEMBRA CHE ABBIA VINTO ROSSI……INVECE SE NON ERRO HA VINTO LORENZO CHE CON UNA GARA LEGGENDARIA HA DATO UNA LEZIONE A TUTTI SENZA PRECEDENTI….IL FENOMENO DI MAIORCA !!!!!!!!!!!!

    • Avatar

      xyz

      20 maggio 2012 at 15:18

      Lorenzo ha fatto una gran gara è partito presto, e nessuno l’ha raggiunto, ma Rossi sul giro veloce ne aveva di più anche di Jorge oggi!

      Il risultato di Rossi è incredibile pensando ai risultati a cui è relegato in condizioni di asciutto!

      • Avatar

        theboss

        20 maggio 2012 at 15:20

        lorenzo pero aveva una pista di vantaggio e non doveva spingere….altrimenti vedi che giro che ti faceva…se rossi era piu veloce non si sarebbe preso 10 secondi..

      • Avatar

        xyz

        20 maggio 2012 at 15:32

        Jorge aveva un gran passo, senza traffico e problema alla visiera credo che Rossi e Jorge sarebbero andati alla stessa velocità, Jorge più costante e Rossi magari un po’ più veloce sul giro secco e un po’ meno costante nel tenere il passo!

      • Avatar

        lettore

        20 maggio 2012 at 15:50

        xyz
        scusa ma ha ragione the boss cioè 10 secondi sono 10 secondi a mano che tu creda veramente al traffico ed alla visiera appannata che hai riportato l’appannamento lo risolvi im meno di un secondo sempre che sia vero

      • Avatar

        xyz

        20 maggio 2012 at 16:17

        Sul bagnato una volta che ti si appanna la visiera e devi stare in scia a moto che alzano l’acqua ci metti minuti a risolvere il problema, senza contare il fatto che stai correndo un gran premio :-)

        Non so se ti rendi conto ma se apri troppo la visiera gli occhi cominciano a lacrimare e con l’acqua nebulizzata nell’aria dalle moto che ti precedono entra anche acqua nel casco non è evidente risovlere il problema in un batter d’occhio!

        Rossi è stato il più lento dei primi 3 costantemente proprio dal Decimo al Quindicesimo giro, dubito che a fine gara ancora prima di aver visto la tabella dei tempi Rossi abbia avuto la lucidità per inventare una balla proprio per il momento della gara in cui è stato più lento di Lorenzo Stoner Crutchlow e Dovizioso!

        Lorenzo ha scavato un gran divario nei primi 5 giri rifilando 5.5 secondi a Rossi e 4.8 secondi a Stoner!

        Lorenzo ha poi ancora guadaganto 5 secondi su Rossi quando Rossi ha avuto il problmea con la visiera e ha dovuto risorpassare i 2 del team Tech III, mentre in quel frangente Lorenzo ha perso qualcosa da Stoner che in quel momento era il più veloce in pista!

        Negli ultimi 10 giri Rossi è stato il più veloce, Lorenzo amministrava e Stoner è risultato il più lento

  21. Avatar

    theboss

    20 maggio 2012 at 15:19

    LORENZO NON SA FARE LE MANOVRE DI ROSSI ?? ALLORA IL DOPPIO SORPASSO ALL ESTERNO SULLE HRC CON LA PISTA TOTALMENTE ALLAGATA AL PRIMO GIRO CHI L HA FATTO ??? MI NONNA ??…..OGGI JORGE 10 PIANETI(COME I SECONDI CHE HA DATO A ROSSI)SOPRA A TUTTI…IL VERO MARZIANO E LUI

    • Avatar

      lettore

      20 maggio 2012 at 15:22

      oggi il vero marziano è stato lorenzo ma non penso di doverti ricordare silverstone 2011

      scusa te la sei cercata con il tuo bel maiuscolo

  22. Avatar

    Mefisto

    20 maggio 2012 at 15:23

    Paradossalmente oggi è la fine del binomio Ducati-Rossi , mi spiace per Ducati , spero che l’anno prossimo trovi un nuovo Stoner e possano dare paga a tutti comunque Forza Ducati……….

  23. Avatar

    n75

    20 maggio 2012 at 15:29

    Lorenzo… chi l’ha visto? Non saprei dire se ha guidato bene, cmq molto efficace, presumo anche grazie ad un ottimo lavoro della squadra (e sicuro c’ha messo del suo, visto quel che han fatto le altre Yamaha..)
    Stoner ha dimostrato (per chi ne avesse bisogno) di saper duellare, anche se alla fine ha dovuto cedere per inferiorità tecnica ed una grande determinazione di Rossi, che sul bagnato trova confidenza.
    Pedrosa deludente, ma se le sue dichiarazioni sono veritiere sta volta la colpa è più della sua squadra che sua.
    Peccato per Dovi e Cal, che c’hanno messo cuore, forse troppo, e si sono stesi ma rialzati.
    Peccato anche per De Puniet, che sicuramente ha dimostrato di avere il miglior potenziale tra tutti i piloti crt ma, per un motivo o per l’altro, in gara fatica sempre a raccogliere i frutti del suo lavoro.
    Ottima prestazione di Pasini,acciaccato e secondo tra le crt, sempre in bagarre, anche se non non s’è visto, a causa duelli tra le posizioni che contano :) alla fine ha anche lottato con Ellison, i progressi che sta facendo sono decisamente tangibili.

    Infine voto 0 a fuorigiri, per il 90% del tempo con dovi a parlare id rossi..

  24. Avatar

    bcs

    20 maggio 2012 at 15:36

    Gara molto bella, ma con questo regolamento certe gare si fanno solo sul bagnato, ovvero dove il pilota conta qualcosa in piu della moto….
    Io spero solo in un fallimento della categoria Motogp….

  25. Avatar

    Cobra

    20 maggio 2012 at 16:04

    Valentino oggi ci ha mostrato il suo talento e lo ha fatto sulla pelle di Stoner.un risultato cosi da motivazione,e adesso la Ducati si rimbocchi le maniche,anche perchè Yamaha e Honda sono avanti.

  26. Avatar

    Michele Antonelli

    20 maggio 2012 at 17:14

    Bravo Rossi. Questo dimostra che non si vincono 9 titoli mondiali per caso. E’ sicuramente il pilota più forte di tutti i tempi. Gli altri, stone e Lorenzo compresi, sono sicuramente dei campioni, ma non hanno la freddezza di Valentino che con una moto a posto è un bulldozer.

    • Avatar

      n75

      20 maggio 2012 at 17:44

      Mi pare che anche Stoner abbia dimostrato che con la moto a posto da’ un pista a tutti. E Lorenzo pure (tra le tante vedi la gara di oggi).

      • Avatar

        Michele Antonelli

        20 maggio 2012 at 19:25

        …ma non hanno vinto 9 mondiali….:-)

      • Avatar

        n75

        20 maggio 2012 at 20:00

        Io stavo commentando l’ATTUALITA’, non il passato…

  27. Avatar

    Andrea

    20 maggio 2012 at 17:29

    Bella gara di Rossi ma forse bisognerebbe anche considerare che Stoner si gioca un mondiale…
    Rossi, se non piove, da quelle parti non lo si vedrà più quest’anno…
    Casey ha fatto bene a non reagire, sarebbe andato in terra

  28. Avatar

    Micbatt

    20 maggio 2012 at 20:35

    Signori …. oggi si è vista (di nuovo) la differenza tra un campione (Stoner) e un GRANDISSIMO CAMPIONE !!!! Valentino continua a insegnare come si va in moto!!!
    Tanto di cappello al Dottor Rossi!!!!
    Mi spiace che nell’intervista Stoner debba sempre rosicare su Laguna Seca …. ridicolo ….

    • Avatar

      canullo

      20 maggio 2012 at 23:22

      Vi Ricordi cari i miei tifosetti da strapazzo, che Rossi non corre per il mondiale , mentre Stoner SI, quindi non poteva predersi più di tanto dei rischi, come poteva prendersi Rossi, poi dire che Stoner non è un campione perchè è stato passato in una gara Bagnata da Rossi!!!!Boh, non ho parole!!!

  29. Avatar

    canullo

    20 maggio 2012 at 23:28

    ma poi che cavolo avrà mai fatto Rossi oggi!!!! ha guidato al 110% una moto che sul bagnato va abbastanza bene (sicuramente meglio della Honda oggi) prendendosi dei rischi e gli è andata di lusso.
    Sapeva che questa era una delle poche occasioni (forse l’unica) per poter stare li davanti e l’ha sfruttata.
    Stoner si è fatto passare ma non dimentichiamoci che lui si gioca il mondiale,meglio un 3° posto che uno zero.
    Perchè vi dovete esaltare per un secondo posto su pista allagata, quando poi lo sapete anche voi che alla prossima gara si becca 1 secondo e 2 al giro!!!!!

  30. Avatar

    Marco

    21 maggio 2012 at 12:03

    non tifo rossi,ma c’è da dire che ha fatto una bella gara. ascoltando le sue parole a fuorigiri ha detto semplicemente ” che la d16 va molto bene sull’acqua ” e lo abbiamo visto tutti che aveva un’ottima trazione e sopratutto era ben piantata in frenata,questo non toglie nulla a chi l’ha guidata e per certi versi sono stato anche felice di rivedere la Rossa nel parco chiuso che da tanto,troppo tempo mancava.poi i discorsetti da bar con nik che si vedono una volta l’anno non vanno bene.le gare sull’acqua sono a volte un terno al lotto e la riprova è che l’anno scorso in condizioni di bagnato abbiamo visto l’opposto cioè anche distacchi sopra il minuto.

    • Avatar

      EneA

      21 maggio 2012 at 18:02

      La gara di ieri ha semplicemente dimostrato che se Vale ha una moto che rende anche poco meno delle altre, lui fa la differenza.

      ovviamente un 9 volte campione del mondo ha più stimolo a fare la differenza per fare 2° invece che 3°, e non a fare 9° invece di 10°… ;)

      Guarda dove era la seconda moto ufficiale honda, e dove era la seconda moto ufficiale ducati…

      Guarda dove erano le non ufficiali honda e dove erano le non ufficiali ducati…

      La honda era complessivamente comunque superiore alla ducati… nonstante questo Rossi ha regolato prima Ppedrosa, poi le due yamaha tech3 e poi stoner… e scusa se è poco…

      Ieri il pilota Valentino ha dimostrato di non essere inferiore a stoner… per ch avesse avuto dei dubbi… il resto sono chiacchere.

      EneA

  31. Avatar

    christian

    21 maggio 2012 at 16:23

    Lorenzo è il più forte…ha saputo gestire una difficoltà enorme,provate a fare una gara come ha fatto lorenzo che ha spinto sin dal primo in giro,e ricordiamo rossi va forte nel bagnato e nell’asciutto?Ah già è vero per voi basta solo che vince,Ammirate il rivale di rossi e dimostrearà che è più forte di tutti ;) alla prossima e sempre forza puerfera

  32. Avatar

    Bebo

    21 maggio 2012 at 19:56

    Per tutti c*****i che da 15 mesi parlano male di Rossi, il dottore vi dedica questo podio.
    Anche gli stolti sanno che il bagnato affievolisce le differenze delle moto e che sul bagnato il pilota e’il valore aggiunto.
    Ora tornate nelle vostre tane da roditori.
    Per vostra fortuna non può piovere x sempre

    Per la Ducati:
    Ora sei consapevole che se il tuo pilota non fa i tempi , la colpa e’ dei tuoi ingegneri.
    Quindi…..

  33. Avatar

    Marco

    22 maggio 2012 at 08:39

    bebo

    l’anno scorso ci sono state 4 gare bagnate/umide, vuoi che ti posto come sono arrivati ?

  34. Avatar

    Bebo

    22 maggio 2012 at 20:51

    Marco

    Non serve,sono a conoscenza dei risultati passati

    Parlando di quest anno la moto e’ migliorata e quindi anche sul bagnato si gira più veloci.

    Dopo mesi di insulti da parte di tifosi da stadio di calcio, un piccolo sfogo ora che a tutti e’ chiaro che il Vale non e’ bollito.

    Poi dalla prossima rileggerò gli sfoghi degli anti Rossi per partito preso , che popolano questo sito,sempre più convinto che parlano senza argomenti , a parte l’antipatia e l ‘invidia.

    Buona gara a tutti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati