MotoGP Le Mans, Qualifiche: Valentino Rossi “Buon 7° posto, riesco a guidare piuttosto bene”

Il pesarese ha affermato che per l'anno prossimo l'obiettivo è restare in Ducati

MotoGP Le Mans, Qualifiche: Valentino Rossi “Buon 7° posto, riesco a guidare piuttosto bene”MotoGP Le Mans, Qualifiche: Valentino Rossi “Buon 7° posto, riesco a guidare piuttosto bene”

Valentino Rossi chiude le qualifiche con un buon 7° posto, miglior qualifica per lui dall’inizio della stagione. Rossi chiude a 1.2 secondi da Pedrosa, ma è abbastanza vicino alle moto che lo precedono, soprattutto le Yamaha.

A Sport Mediaset il pesarese ha dichiarato: “Peccato che ho dovuto fare un sorpasso durante il giro veloce, altrimenti potevo essere anche in seconda fila, però va bene lo stesso, è la nostra miglior qualifica dall’inizio della stagione. Siamo stati bravi a seguire le condizioni della pista che cambiavano con il passare del tempo e a scendere sempre con l’assetto migliore. 7° è un pò meglio, stamattina abbiamo fatto delle modifiche che ci hanno fatto togliere qualche decimo rispetto a ieri. Domani vediamo che condizioni atmosferiche troveremo, in caso di asciutto devo partire bene per cercare di farmi qualche giro con i primi. Sono il primo delle Ducati nelle ultime gare, Hayden è stato più bravo di noi all’inizio a capire questa moto, poi da Estoril abbiamo seguito il suo set-up e ora siamo qui. Domani in caso di pioggia sono più competitivo, però anche sull’asciutto riesco a guidare piuttosto bene, ora dobbiamo togliere qualche decimo. Per quanto riguarda il prossimo anno, il mio primo obiettivo è restare con la Ducati per migliorarla, però dobbiamo essere più competitivi, vediamo come va questa stagione.”

Foto: Alex Farinelli

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

18 commenti
  1. Avatar

    axel

    19 maggio 2012 at 15:11

    ma te c’hanno mai mandato a quel paese….sapessi qunta gente c’è finita!!

  2. Avatar

    New Entry

    19 maggio 2012 at 15:24

    Il pesarese ha affermato che per l’anno prossimo l’obiettivo è restare in Ducati.

    Se è vero, è un gran peccato.
    Per lui. Per la Ducati. Per il Motociclismo in generale.
    Un animale da gara come lui, arrivati a questo punto, per poTerselo godere ancora un pò dovrebbe andare in SBK!

  3. Avatar

    Maurizio

    19 maggio 2012 at 15:33

    Vale zitto zitto prepara la vendetta… peccato che Stoner smette perchè quando Vale tornera a lottare purtroppo lui non ci sarà…

  4. Avatar

    ziopaperino

    19 maggio 2012 at 15:59

    forse è vero sta preparando la vendetta, se tiene duro un’altro pò di anni forse rimane solo e riesce a tornare al podio….il ragazzo c’ha sempre visto lungo!……bisogna riconoscerlglielo!

  5. Avatar

    Maurizio

    19 maggio 2012 at 16:02

    …vedrai ragazzo

  6. Avatar

    Marco

    19 maggio 2012 at 16:09

    rimanere in Ducati per fare 6° ???
    perchè mancherà Casey altrimenti 7°.

    • Avatar

      EneA

      19 maggio 2012 at 20:52

      Marco, non voglio fare polemica, ma non sei stanco delle solite cazzate gratuite…??
      Ma chi te lo fa fare???
      Perche devi sempre fare in modo che il forum a cui partecipi diventi una caciara di minkioni come te che fa a gara a chi sputa piu forte sul pilota avversario…

      Io tifo rossi, ed ammiro piloti come Stoner, Biaggi, Lorenzo ed altri non al loro livello…
      ma tifo Rossi…
      Tifo Schumy ma no sputo necessariamente su Vettel o button… Perche tu si… sempre!?!?!

      Basta… a te e a quelli come te…

      …basta…..

      EneA

  7. Avatar

    Maurizio

    19 maggio 2012 at 16:23

    … in Ducati alzeranno leggermente il motore, chiuderanno leggermente la V, riporteranno il volano a dimenzioni accettabili migliorando l’erogazione ed accorceranno leggermente la moto lasciando invariata la lunghezza del forcellone… e per qualcuno saranno …..

  8. Avatar

    Alessio Tedoldi

    19 maggio 2012 at 17:47

    Certo Maurizio è come la ricetta per fare il tiramisù? Basta mettere gli ingredienti giusti…ma per favore

  9. Avatar

    Marco

    19 maggio 2012 at 18:49

    maurizio, che fai qua ? vai a borgo panigale, digli queste cose a uccio e vedrai che vingono già dal prossimo gp. GENIO !!!!!!!

  10. Avatar

    calimero0123

    19 maggio 2012 at 19:34

    non so se vi ricordate, ma la filosofia di Rossi e da l’inizio della sua carriera e : un anno per imparare, il secondo per vincere. A parte con la yamaha dove ha vinto sin dal primo anno ha sempre fatto cosi

  11. Avatar

    ziopaperino

    19 maggio 2012 at 20:04

    accidenti! e …….questo è il secondo!
    ci sta mettendo un pò di più perchè copiare i setting di hayden non è facilissimo, sono scritti in inglese!
    ed ecco anche perchè stoner si ritira! poteva evitare di star su li a parlar di famiglia e figli..era solo e semplice paura perchè arriva la furia gialla!

  12. Avatar

    jarno

    19 maggio 2012 at 20:29

    ma come si fa’ a dire certe cose?( sono contento.)
    ma ti ascolti quando parli?
    sei messo peggio,molto peggio di un anno fa’ e dici che sei contento?
    ma in ducati cosa ne pensano veramente?

    • Avatar

      ChiccoCj_46

      19 maggio 2012 at 22:57

      non saranno contenti neanche loro sicuramente ma sta di fatto che anche Nicky non è andato forte oggi e tutte le altre Ducati sono dietro.nel giro veloce VR ha anche beccato del traffico,sicuramente avrebbe fatto un pelino meglio,quindi forse non è solo colpa di Rossi!.non per difenderlo ma vi faccio notare che sino ad oggi questa Ducati ha vinto solo con Stoner con lui e basta!!Siete proprio convinti che la Gp12 attuale sia lontana parente della Desmo che vinceva con Casey? io credo proprio di no!non va forte neanche sul dritto,o almeno non più forte delle altre!e rimango sempre dell idea che non è il pilota Rossi a non essere più lo stesso ma è questa Ducati che non riesce a fornire una moto veloce e semplice abbastanza che possa essere spinta al limite dai suoi due piloti.ma li vedete i rallenty in tv?guardate Lorenzo come imposta una curva e come ne esce,guardate Casey come lo fa Pedrosa mago oggi e poi guardate quanta difficoltà fanno Vr e Nicky.se vogliamo per forza dargli contro è un altra storia ma si tratterebbe di essere cretini e far finta di non vedere Che è Questa Ducati che non Va!!!

      • Avatar

        ChiccoCj_46

        19 maggio 2012 at 23:00

        e comunque spero vada via da li il più presto possibile!!

  13. Avatar

    Stefano

    19 maggio 2012 at 23:02

    Perché non parlate di Moto e di Piloti invece di vomitare le vostre frustrazioni in questo tifo ottuso?
    Marco, ziopaperino, sempre la stessa persona che si fa forte dietro la tastiera.
    A me piacciono le moto e il motociclismo, a voi/te no, per favore andateve da un altra parte.

  14. Avatar

    Maurizio

    20 maggio 2012 at 15:36

    Cari Alessio e Marco…. a Borgo Panigale lo sanno, non ci vuole la mia genialità… la cosa che probabilmente voi non avete considerato è il fatto che necessariamente il programma di sviluppo parte dalle modifica del telaio, e più in generale delle quote legate alla ciclistica, per poi acquisire una serie di dati ed effettuare le modifiche che ho citato nel precedente post. Del resto Honda ha impiegato 7 anni per arrivare dov’è ora, e non sto prendendo come termine di paragone l’ultima casa motociclistica. Il fatto forse che non vi è del tutto chiaro, a mio parere, e che un qualsiasi pilota chiede prima di tutto ai progettisti una moto che gli dia la possibilità di sfruttare i propri punti di forza, per poi passare alla fase successiva di ottimizzazione del pacchetto ed eventuale aumento della competitività. Ma forse dalle risposte che mi avete dato potevo fare a meno di affrontare un discorso con voi visto che l’unica cosa che vi preme e insultare gratuitamente…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati