Superbike: il “rimborso” di Infront per il mancato show di Monza

Ingresso gratuito al paddock nella giornata di domenica per chi esibirà il biglietto del 2012

Dopo le numerose polemiche, Infront Motor Sports e l'Autodromo Nazionale di Monza hanno trovato un accordo per ripagare i tifosi del mancato spettacolo del 6 maggio scorso.
Superbike: il “rimborso” di Infront per il mancato show di MonzaSuperbike: il “rimborso” di Infront per il mancato show di Monza

Dopo le numerose polemiche a seguito del flop del round di Monza, Infront Motor Sports e l’Autodromo Nazionale di Monza hanno deciso come rimborsare gli appassionati che ai primi di maggio, sotto il diluvio, non hanno potuto assistere al regolare svolgimento del quarto round del Campionato Mondiale eni Superbike.

Di seguito il comunicato stampa inviato da Infront:

“Nonostante tutti i tentativi per procedere al normale svolgimento delle attività sportive della domenica, purtroppo è stato necessario modificare il programma a causa delle avverse condizioni meteorologiche abbattutesi sul circuito monzese. Per Infront Motor Sports la sicurezza dei piloti è sempre la priorità numero uno quando viene organizzato un evento sportivo motoristico.

Ci preme d’altra parte sottolineare che, nel complesso, l’intrattenimento offerto nel corso del weekend è stato comunque di grande livello. Gli eventi collaterali organizzati per celebrare i 25 anni del Campionato hanno compreso un museo con l’esposizione delle moto storiche più titolate in Superbike, la presenza di grandi piloti del passato tra cui spiccavano Carl Fogarty, Troy Bayliss, Troy Corser, Doug Polen e Fred Merkel, il Superbike Village con le sue attrazioni e tante altre iniziative.

Inoltre si sono svolte regolarmente le prove di venerdì e sabato, la Superpole, le gare Supersport, Superstock 1000 e Superstock 600 e gara 2 Superbike, anche se è stata interrotta dopo otto giri, ha comunque offerto uno spettacolo molto emozionante.

In ogni caso, per venire incontro a tutti gli appassionati, Infront Motor Sports in accordo con l’Autodromo Nazionale di Monza ha deciso di permettere l’entrata gratuita al Paddock per la giornata di domenica dell’evento di Monza 2013 a tutti coloro che presenteranno il tagliando valido per la domenica o l’abbonamento della gara Superbike 2012.

Con questa decisione speriamo di fare cosa gradita a tutti gli appassionati che il prossimo anno potranno accedere gratuitamente al “cuore” del Campionato Superbike con la possibilità di incontrare dal vivo tutti i loro campioni.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Primo Piano

Superbike: Monza ritorna già nel 2015?

La società proprietaria dell'Autodromo sta lavorando al progetto insieme a FIM e Dorna
Condividi su WhatsApp Settimana scorsa si è tenuto un incontro tra la SIAS (Società Incremento Automobilismo e Sport), attuale proprietaria