MotoGP: Dopo tre gare, i sorpassi tra i piloti si possono contare sulle dita di una mano

La MotoGP continua a non regalare più duelli e spettacolo. La bagarre di un tempo sembra persa per sempre

MotoGP: Dopo tre gare, i sorpassi tra i piloti si possono contare sulle dita di una manoMotoGP: Dopo tre gare, i sorpassi tra i piloti si possono contare sulle dita di una mano

Cambiano le gomme, cambia la cilindrata, arrivano nuove moto ma la sostanza non cambia, la MotoGP resta la MotoGP, l’unica corsa di moto in tutto il pianeta dove ci sono zero sorpassi.

Leggendo l’ordine di arrivo dell’ultima gara e vedendo che i primi tre sono racchiusi in 3 secondi, si potrebbe pensare ad un gran premio combattuto e ricco di sportellate e bagarre, ma in realtà chi ha visto i 28 giri del gp Estoril sa che non è andata così: in vetta non c’è stata neanche un sorpasso: Stoner, Lorenzo e Pedrosa hanno viaggiato in fila indiana per tutta la corsa, senza mai accennare un briciolo di duello ed anche nelle retrovie non c’è stata bagarre: se nelle scorse gare Dovizioso e Crutchlow avevano battagliato sino alla fine, stavolta non è stato così perchè l’italiano è riuscito a mettere un pò di margine tra se ed il suo compagno di team. Nel gruppetto dopo i due del Tech3, i piloti sono arrivati tutti distanziati tra di loro di 5-6 secondi quindi con zero bagare anche li.

I motivi di questa assenza di spettacolo sono molteplici: quest’anno si pensava che le nuove gomme fatte dalla Bridgestone avrebbero garantito maggiore pathos ai finali, in quanto le coperture 2012 si sarebbero dovute consumare a metà gara, impedendo ai piloti di girare sempre con lo stesso ritmo dal primo all’ultimo giro, ma in realtà non è accaduto nulla di tutto questo. Un altro motivo per cui non c’è più spettacolo è dovuto anche all’assenza di Valentino Rossi dal gruppo di testa: quando Stoner, Lorenzo e Pedrosa si trovavano dietro il #46 di 1-2 secondi davano sempre il 110% per raggiungerlo e cercare di batterlo, perchè battere in duello Rossi avrebbe dato loro grossa fama, ma il pesarese da quando guida la Ducati le posizioni del podio le vede solo con il cannocchiale.

Inoltre un altro motivo per cui lo spettacolo latita dalla MotoGP è anche dovuto all’elettronica troppo invasiva sui prototipi: nei primi anni dei 4 tempi, le gare erano tutte spettacolari e combattute, poi con l’avvento della classe 800 e il conseguente aumento dell’elettronica per gestire le prestazioni di moto altrimenti ingovernabili, hanno omologato gli stili di guida dei piloti: ormai si può aprire il gas tranquillamente anche mentre sei steso su un cordolo, ci pensano i software degli ingegneri a non farti volare nelle tribune.

Carmelo Ezpeleta sa che il ritorno della bagarre è fondamentale perchè uno spettacolo che entusiasmi la gente vuol dire aumentare il bacino di interesse per la MotoGP e quindi vuol dire il ritorno degi sponsor munifici nel circus. Ora come ora la via più breve per ritornare alle sportellate di un tempo sembra essere quella di obbligare Bridgestone a fare delle gomme di qualità inferiore che si distruggano a metà gara, portando i piloti a scivolare negli ultimi giri e rendere così i finali più incerti, ma è difficile convincere i giapponesi: per loro la cosa più importante è permettere al pilota di fare nell’ultimo giro il record della pista, con buona pace per chi vuole lo spettacolo.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

107 commenti
  1. Avatar

    W_il_Sic

    8 maggio 2012 at 15:40

    Evvai!!!+
    Finalmente arriva un articolo che dice “pane al pane e vino al vino”, chiarendo finalmente le cose come stanno veramente!

    Anche se dubito fortemente che tutti quelli che sparano cavolate a go-go come se fossero popcorn capiranno bene bene bene quello che c’è scritto qui!

    Ahhhahahaahahahahah…
    Frustratini allo spiedo.

    • Avatar

      Makgadikgadi

      9 maggio 2012 at 10:03

      mi meraviglio ci sia stato bisogno di questo articolo……….

      • Avatar

        Simone

        12 maggio 2012 at 14:35

        Perfettamente d’accordo con voi…così la motogp va a morire…c’è bisogno di ritornare un pò indietro con gli anni, togliere l’elettronica…se ne vedrebbero delle belle…

  2. Avatar

    marco 78

    8 maggio 2012 at 15:59

    sinceramente ho sempre seguito principalmente la moto gp,proprio x lo spettacolo che offriva…e che ora non offre più.Ora guardo più volentieri la moto 2 e 3…almeno li’ si vede la vera lotta tra piloti…non vorrei essere frainteso ma mi sembra che col tracollo di Rossi si sia vista pure la fine della moto gp.Sarà un caso…boh!

  3. Avatar

    PAOLO M

    8 maggio 2012 at 16:59

    ..la questione e’ che finche vinceva Rossi la moto Gp andava bene anche con pochi sorpassi..

    • Avatar

      W_il_Sic

      8 maggio 2012 at 18:38

      ma tu dov’eri scusa quando correva Rossi, indipendendemente che vincesse o meno?

      perchè finchè aveva una (vera) moto di sorpassi se ne sono visti “a stufo”!

      E cmq il problema non è solo se Rossi vince o non vince.
      Il problema è nel fatto che ha ben descritto l’autore dell’articolo
      e cioè l’elettronica, le gomme e soprattutto che molti piloti sebbene supr-iper-forti sono ragionieri del manubrio, perciò niente più gare a vita persa.
      L’unico era il povero Sic che poteva farci rivivere certe emozioni in MotoGP…
      Per fortuna c’è al Moto2 e la Moto3 (finchè non rovineranno anche quelle)

    • Avatar

      alessandro toiani

      6 agosto 2012 at 17:33

      tu non sai quello ke dici, gente come tè parla solo x invidia, se parlano tutti di vale 46 è xke un grande mito: invece a voi ki vi ca@a,ma ki vi conosce!

  4. Avatar

    H954RR

    8 maggio 2012 at 17:18

    Bravo PAOLO M. hai detto bene !

    • Avatar

      bastoner

      9 maggio 2012 at 13:35

      Chi ha ragione è w_ilsic lui ha detto la realtà ,e sinceramente mi ha stufato anche a me la motogp.
      Ora non venire a dirmi che mi sono stufato perchè Rossi non vince più,perchè io non sono affatto un fan di Rossi.

  5. Avatar

    GUAJE

    8 maggio 2012 at 17:29

    dai ragazzi guardate le gare del 2004 con rossi-gibernau-biaggi…quelle si che sono spettacolo pure…non queste…ho perso la voglia di seguire il moto gp…

    • Avatar

      wlf

      9 maggio 2012 at 17:41

      Guarda quelle di rainey, schwantz, doohan ecc.. quelle erano combatutte fino all’ultimo centimetro..

  6. Avatar

    zukki

    8 maggio 2012 at 19:14

    sono gare stupende
    da farti saltare sul divano ogni secondo
    ma in che film??
    dite a Lorenzo e a Stoner di bastonarsi per bene come facevano con Vale invece di fare a lingua in bocca tutte le domeniche..
    barbosi!

  7. Avatar

    stefano

    8 maggio 2012 at 19:24

    a ragazzi da male in peggio domenica sera arrivo a casa a guardarmi le gare di moto e cosa…vedo… la moto gp che sembra di vedere la formula uno talmente non si fanno i sorpassi e manca lo spettacolo e faccio x guardarmi la sbk e quelle fighette biaggi melandri in primis… non corrono gara 1 e corrono meta gara 2 non ci siamo!!!ho visto che a monza cerano come ospiti foggy e aaron slight se gli davano una moto correvano loro!!!

    • Avatar

      bastoner

      9 maggio 2012 at 13:37

      Il bello è che attualmente ci sono più sorpassi in F1 che in motogp.
      L’ anno scorso ,se non sbaglio, hanno raggiunto il record di sorpassi del 1983

  8. Avatar

    stefano

    8 maggio 2012 at 19:41

    poi questo fine sett. vengo a sapere che lorenzo fa gli anni e stoner gli fa gli auguri e anche un profumo…. roba da matti non ci posso credere!!!!

  9. Avatar

    enri

    8 maggio 2012 at 20:44

    Se volete guardare delle gare di moto piene di sportellate e scazzottate, c’è la SBK thailandese che fa per voi.
    Vogliamo ridurre l’elettronica? Che abbassino le potenze! Vogliamo ridurre l’elettronica con queste potenze? Tutti i piloti rischierebbero l’osso del collo e anche peggio..
    Volete più sorpassi? L’unica soluzione plausibile sarebbe quella di reintrodurre più fornitori di gomme.
    Perchè si parla di MotoGP noiosa? Semplice, davanti a tutti ci sono Stoner, Lorenzo, Pedrosa e non Rossi.
    Se ne parlebbe di questo se ci fosse V. Rossi davanti? Sì, ma passerebbe tutto in secondo piano!
    Nel passato recente e lontano ci sono sempre state gare combattute fino all’ultimo giro? No!!

  10. Avatar

    mauro

    8 maggio 2012 at 22:34

    ma scusate….da quanto guarda i gp questo ?????
    vogliamo tornare un ‘pò indietro con gli anni …. a parte il compianto simoncelli strà criticato per il c…che fece qualche sorpasso l’anno scorso ,mi dite chi ha fatto sorpassi negli ultimi anni ???
    bè ve lo dico io : nessuno.
    o meglio solo un certo valentino rossi quando faceva pessime partenze e doveva rimontare …..quando moto e il resto permettevano .
    riguardare gp degli ultimi 10 anni dovrebbe bastare …..và bè c’è qualche gp che la regola non è sempre confermata ,comunque sia per la maggior parte è così negli ultimi 5 anni la cosa è peggiorata ….vedi elettronica…..

  11. Avatar

    mauro

    8 maggio 2012 at 22:36

    la cosa più bella degli ultimi anni sono le ragazze che tengono gli ombrelli

    • Avatar

      W_il_Sic

      9 maggio 2012 at 08:16

      Verissimo!!!
      E anzi, peccato che sia sparita Adriana Stoner!
      Tra tutte è quella che mi faceva più se55o in assoluto!

      • Avatar

        Marco

        9 maggio 2012 at 11:35

        ero convinto che ti arrapavi con uccio

      • Avatar

        W_il_Sic

        9 maggio 2012 at 12:12

        Sì Marco come no, guarda che fai confusione, siete voi che avete le foto di Casey, nudo e in piega, appese dietro la porta del bagno è lì giù di “falegnameria” con lo sguardo strabico e la lingua di fuori!
        Ahahahahaah,
        ma te l’ha detto la mamma che poi si perde la vista?

      • Avatar

        W_il_Sic

        9 maggio 2012 at 15:40

        p.s. Vedo ben 4 pollici rossi (per ora), sul fatto che Adriana Stoner sia una gran gnocca…
        beh, se avete da ridire anche su questo, si può solo esclamare: ma quanta gaya gioventù!

  12. Avatar

    lettore

    8 maggio 2012 at 22:48

    la serietà dell’articolo è stata subito persa mettere come primo motivo l’assenza di valentino lascia il tempo che trova… poi che qui molti dicano vale vince bella gara questo è un’altro conto… che colpa hanno i piloti di oggi se spingono sempre al massimo? elettronica bella storia stoner la usa meno di tutti ma da qui a dire che è tanta… se in moto gp è tanta in f1 hanno già sorpassato l’infinito… quantità di sorpassi 0 vuol dire che le moto sono diventate troppo potenti non troppo moderne

    • Avatar

      W_il_Sic

      9 maggio 2012 at 07:33

      Questa storia che Stoner non usa l’elettronica ha stufato! E basta con ‘ste ca77ate!
      Credere a una cosa del genere, specialmente dopo aver visto la moto percorrere in pieno i cordoli di traverso a 180°, è come credere al topolino ch eti posta la monetina se metti il dentino sotto il cuscino.
      Eddai, sù!
      Che poi Stoner sia l’UNICO finora che riesca a farsi dare dall’elettronica tutto ciò che gli serve per essere il fenomeno che è questo è una’altro discorso e tanto di cappello a lui.
      Ma non stritolateci i maroni con sta favoal che non usa l’elettronica. La usa, eccome se la usa!
      Anche perchè se non l avolesse usare Naka(kata)moto vedi dove lo manda.

  13. Avatar

    RIC

    8 maggio 2012 at 23:18

    beh Crutchlow mi sembra che un po di spettacolo lo sta dando e non e` rimastoincollato al dovi solo perche ha fatto un bel drittone restando pure in piega mentre ndava lungo…

    un po alla sic e al momento mi sembra l`unico che osa oltre i limiti e guida bello agressivo

    valentino o meno queste gare gia` da un po sono molto meno spettacolari

    tutto precisione e elettronica e gomme

    e lo spettacolo e` indubbiamemte sceso per quanto e` comunque uno spettacolo vederli girare con pieghe perfette e disegnte

    certo niente rossi fumi e niente fumi del tutto

    per chi e` appassionato e se li ricorda

    specie nelle vecchie 500

    poi che tutto sia polemica contro rossi e` pura demenza…

    quello che doveva dimostrare l`ha fatto e prima di rivivere certe emozioni gli appassionati di tutto il mondo dovranno aspettare

    spero di sbagliarmi

    e spero di essere confuso quando guardando una fara mi sembra di vedere la formula1 di 5 anni fa

    questo non vuole assolutamente togliere nulla a piloti come stoner e lorenzo che sono due campioni a livelli altissimi…

    • Avatar

      W_il_Sic

      9 maggio 2012 at 07:49

      Come non quotarti in tutto e per tutto!
      Bello, di tanto in tanto, uno sprazzo di intelligenza e di serenità qui dentro.

      • Avatar

        W_il_Sic

        9 maggio 2012 at 09:02

        Bene!
        Visto?
        i pollici giù stanno a significare che “intelligenza” e “serenità” sono valori NON graditi da qualcuno dei partecipanti a questo forum…

      • Avatar

        W_il_Sic

        9 maggio 2012 at 09:23

        :-)

  14. Avatar

    Alessio Tedoldi

    9 maggio 2012 at 10:36

    Le corse motoristiche sono sempre state così, ci sono stati periodi spettacolari e altri meno. Solo chi le segue da poco ritiene che in tutte le gare ci debba essere bagarre fino all’ultima curva. Probabilmente non è veramente appassionato, altrimenti si guarderebbe la moto3 o si esalterebbe solo a vedere i piegoni dei vari piloti. Quando c’era Doohan che gare erano? E il campionato vinto da kenny roberts? E quando rossi aveva la honda 4 tempi e gli altri tutte le 500cc a 2 tempi? Erano campionati spettacolari quelli?

  15. Avatar

    Davide

    9 maggio 2012 at 10:57

    Non bisogna fare pneumatici che si degradano, perchè ne va della sicurazza del pilota.
    Bensì bisogna togliere completamente l’elettronica, come le vecchie 500 a due tempi, e così si vede realmente il valore di chi guida.

  16. Avatar

    paso750

    9 maggio 2012 at 11:18

    credo che le cilindrate andrebbero calate e non alzate. contemporaneamente l’elettronica limitata molto. con minori potenze si potrebbe anche trascurare in parte l’elettronica. cil. 600, 400 e 200cc. con 160/180 cv e pochissima elettronica sitornerebbe alla vera classe regina. ps: gli attuali 600 stradali sfiorano 130cv quindi un proto può allegramente arrivare a 180

  17. Avatar

    Nicolò Righi

    9 maggio 2012 at 11:42

    Quando ho iniziato a seguire le moto guardavo la 125, le 250 e poi si spegneva perché le 500 erano di una noia mortale (anni 90)…
    Il merito di Rossi nella classe maggiore è stato quello di non essere un pilota vincente stile vado in testa e ci rimango, meglio se solo, fino alla fine. Probabilmente il suo mito l’ha costruito sul duellare il più possibile con i suoi avversare. Non posso dire che lo facesse apposta. Però se oggi i vari Stoner, Lorenzo e Pedrosa si divertissero andando all’80% e sorpassandosi per i primi 80Km di gara per poi dare il 100% da li al traguardo quelli della dorna sarebbero molto più contenti!

  18. Avatar

    W_il_Sic

    9 maggio 2012 at 12:22

    Sono perfettamente d’accordo con voi.
    L’elettronica ha ammazzato tutto.
    Io vado in pista a correre in moto con gli amici, a livello ASSOLUTAMENTE amatoriale.

    All’inizio ci siamo fatti affiancare spesso da piloti professionisti per imparare qualcosina in più, e ancora oggi quando possono fanno qualche giretto con noi.
    Loro ci spiegavano in maniera molto tecnica ed esaustiva quale grande differenza ci possa essere in MotoGp tra pilotare le moto senza elettronica e quelle di oggi.
    Sicuramente alla Dorna piacerebbe salvare il numero di spettatori di questo sport, limitando l’elettronica e se per far questo bisogna abbassare la cilindrata ben venga.
    Purtroppo però le Case hanno interessi diversi.
    Per loro la MotoGp non è solo veicolo di immagine a livello mondiale, ma è anche un “laboratorio” su cui sviluppare nuove idee e soluzioni per prestazioni, e sicurezza anche, sempre più avanzati.
    Perciò la vedo dura che siano disposte a tornare all’antico…

    • Avatar

      W_il_Sic

      9 maggio 2012 at 15:30

      H954RR .

      W_il_Sic …. MAAVAAAAAAAAFANC………. !!!
      Ah ah ah !

      Vota questo commento: Thumb up 2 Thumb down 2

    • Avatar

      paso750

      10 maggio 2012 at 13:54

      non mi sembra che l’abs per le moto lo abbiano sviluppato in gara, eppure è una nuova frontiera come il cambio automatico. e poi, mi dite a cosa serve il gps sulle moto? a voi piacerebbe guidare una moto che fa tutto da sola in curva? e comunque tantissime diavolerie non verranno mai montate su moto di serie. il progresso, quello utile, viene testato e sviluppato sulle strade con migliaia e migliaia di km e non su piste dove conta il giro secco

  19. Avatar

    Raffaele

    9 maggio 2012 at 12:58

    Si sta preparando il terreno per educare le masse ad una finta competizione motoristica in stile F1.
    Questo articolo è uno dei tanti ed altri seguiranno per convincere le persone della necessità di cambiamenti nella MotoGP, tra poco sentiremo della necessità della eliminazione della elettronica, della necessità della centralina unica per i motori, della necessità di stabilire una configurazione uguale per tutti i motori (stesso numero di cilindri stessa disposizione stesso rapporto alesaggio corsa, stesso peso. Come in F1), magari verrà introdotto un pulsante magico che permetterà uno o due volte a giro di avere qualche cavallo in più per i sorpassi.
    Insomma devono uccidere quel poco di competizione che è rimasta in MotoGP e l’informazione si presta bene nel fare il suo ruolo di “educatore” delle masse.

  20. Avatar

    cacciavite1976

    9 maggio 2012 at 15:57

    sento queste discussioni quasi ogni giorno ormai da anni!!
    il problema vero e’ far arrivare il messaggio a chi di dovere!!
    basta cercare di abbassare ogni anno mezzo secondo a giro!
    possibile che oggi chi sbaglia una dico una traiettoria o una staccate debba compromettere tutto il gp!!??
    gomme ottime ma pochissima elettronica!!!a che serve fare un tempo,impensabile l’anno prima, se per farlo deve sembrare un treno su rotaia senza margine di errore?? e di conseguenza di spettacolo?? torniamo ai giri lenti ma pieni di drifthing e sportellate!!

  21. Avatar

    bcs

    9 maggio 2012 at 17:39

    Per avere dei bei duelli basta togliere gran parte dell elettronica… Certo i voli sarebbero tanti, soprattutto per i piloti “giovani”, abituati a guidare con la sempre piu invasiva elettronica….
    I costi delle moto sarebbero inferiori di molto… Non dico eliminarla del tutto, ma togliere moltissime COSE….

    Sinceramente di vedere un tempo di 1:30 dove il record è di 1:31 non mi interessa… Hanno dimostrato che possono fare dei tempi da UFO, bene, adesso torniamo allo SPETTACOLO!!!!

  22. Avatar

    Marco

    9 maggio 2012 at 18:23

    quante castronerie,eppure in tantissimi si ritengono che ” sanno “. guardate un poco le tabelle sotto.

    Qualifiche Jerez 2012

    1 1 Casey STONER AUS Repsol Honda Team Honda 1’37.188
    2 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 1’37.201 0.013 / 0.013
    3 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 1’37.289 0.101 / 0.088
    4 99 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing Yamaha 1’37.466 0.278 / 0.177
    5 11 Ben SPIES USA Yamaha Factory Racing Yamaha 1’37.723 0.535 / 0.257
    6 19 Alvaro BAUTISTA SPA San Carlo Honda Gresini Honda 1’37.917 0.729 / 0.194
    7 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 1’37.943 0.755 / 0.026
    8 8 Hector BARBERA SPA Pramac Racing Team Ducati 1’38.006 0.818 / 0.063
    9 46 Valentino ROSSI ITA Ducati Team Ducati 1’38.059 0.871 / 0.053
    10 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 1’38.253 1.065 / 0.194

    WUP Jerez 2012

    1 1 Casey STONER AUS Repsol Honda Team Honda 332,3 1’36.795
    2 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 328,8 1’37.593 0.798 / 0.798
    3 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Yamaha Tech 3 Yamaha 329,2 1’37.658 0.863 / 0.065
    4 99 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing Yamaha 325,9 1’37.686 0.891 / 0.028
    5 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 330,1 1’37.725 0.930 / 0.039
    6 11 Ben SPIES USA Yamaha Factory Racing Yamaha 326,9 1’37.895 1.100 / 0.170
    7 19 Alvaro BAUTISTA SPA San Carlo Honda Gresini Honda 329,9 1’38.070 1.275 / 0.175
    8 69 Nicky HAYDEN USA Ducati TeamDucati 330,6 1’38.312 1.517 / 0.242
    9 46 Valentino ROSSI ITA Ducati TeamDucati 331,4 1’38.329 1.534 / 0.017
    10 6 Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP Honda 330,6 1’38.598 1.803 / 0.269

    bene guardati bene i tempi?? se nel wup tutti sono rimasti più o meno sugli stessi tempi il solo Casey ha tolto 1/2 secondo è chiaro che li ha DEMOLITI già prima di partire,dove vai a parare allora, sono rimasti tutti in scia nella speranza di un errore di chi li precede, questa non è una scusante se si sono visti pochi sorpassi, ma che deve fare l’ottimo Casey farsi passare da tutti per poi ripassarli ? sarebbe un’idea per far spettacolo. invece sono quelli di dietro che devono attaccare,oppure partire ultimo per regolamento ? l’unica cosa è farlo tornare in Ducati ( per regolamento )i Ducatisti ringrazieranno a vita e la rossa volerà.

    • Avatar

      Andrea

      9 maggio 2012 at 18:51

      Concordo con te!!
      Capisco che di sorpassi non ce ne sono molti ma non è che bisogna zavorrare chi va più forte per farlo battagliare con quelli dietro!!!
      Facciamo come in GP2? 2 gare con gara 2 a posizioni invertite dal 1° al 8°…..un’OSCENITA’!!!
      La F1 ormai ha delle regole ridicole…spero solo non si tirino dietro anche le moto!!

      • Avatar

        zukki

        9 maggio 2012 at 19:25

        qui le uniche zavorre sono le mie palle quando guardo la motogp
        si attendono smentite dai prossimi GP

  23. Avatar

    W_il_Sic

    9 maggio 2012 at 19:14

    Caro Santo Padre Ratzinger, ti prego accoratamente ti voler accogliere la nostra umile supplica di peccatori e proclamare santo subito il già beato (nel senso “beato lui” che si tromba Adriana) Casey Stoner per il miracolo dei mezzi-secondi che guadagna tra il w.up e la gara.
    Sempre sia lodato.

  24. Avatar

    W_il_Sic

    9 maggio 2012 at 19:16

    dal vangelo secondo…Marco:

    “ma che deve fare l’ottimo Casey farsi passare da tutti per poi ripassarli ?”

    No caro Marco, se qualcuno passa Stoner stai tranquillo che non ce la fa a ripassarlo: farebbe tardi per le sedute dallo piscologo.

    • Avatar

      Andrea

      10 maggio 2012 at 07:07

      Hai proprio ragione…..ma il problema è appunto passarlo.

      • Avatar

        Marco

        10 maggio 2012 at 08:03

        sei molto fazioso, senza andare molto lontano, a Jerez Casey partiva 5° ed è arrivato 1° non è che ha sorpassato gibernau con moto clienti? le capisci ste cose? sei molto fazioso e stai soffrendo che il 46 è m o l t o indietro ( per colpa sua ) vatti a leggere cosa dice Preziosi ( non un pagliaccio )su gpone , senti poi cosa c’entra Adriana ? , si lo so che tu devi guardare uccio è la cosa ti molto invidia e rabbia. ultimo consiglio cambia nik e segui meno medaset .

      • Avatar

        W_il_Sic

        10 maggio 2012 at 10:27

        Marco!
        Poi sono io quello che insulta, eh?

        non ti avrei neanche risposto se non fosse per il fatto che tu NON sei NESSUNO per dire a me di cambiare il nick.
        Cambiatelo tu, puoi mantenere la “m” iniziale e trovare quella parola che finisce con “a”.
        Anzi, facciamo prima: da come ti comporti non sei nessuno. punto.
        Perciò fai un favore sia a te stesso che a me, IGNORAMI come ha promesso di fare anche il tuo amichetto C1-P8 (poi voglio vedere se manterrà la parola).

      • Avatar

        H954RR

        10 maggio 2012 at 11:24

        Non mi sembra che tu lo stia facendo, “freschezza”.

  25. Avatar

    stefano

    9 maggio 2012 at 19:23

    Almeno ci stanno piloti come rossi che dopo anni di cariera si mettono sempre in gioco cambiando moto xchè sono veramente pocghi quelli che con la moto migliore passano a un altra non allo stesso livello ,io vedo lorenzo e stoner che sicuramente CAMPIONI lo sono ma andranno …in pensione … su quelle moto!!!ps:se rossi fosse stato zitto zitto e fosse sempre stato in honda chissa quanti mondiali avrebbe vinto… ma in monotonia assoluta!

  26. Avatar

    Vecchio_Saggio

    9 maggio 2012 at 20:50

    @ W_il_Sic:

    ormai partecipo poco a questo forum, ma ti leggo sempre con grande piacere!
    Concordo su tutto quello che sostieni, sia per quanto riguarda le moto e i piloti in stretto senso tecnico/intelligente e sia per come ti rigiri dialetticamente (troppo divertente!) quei 3 o 4 esaltati che continuano ad attaccarti.
    Però, se posso darti un piccolo consiglio: IGNORALI.
    Non meritano la tua attenzione, nè quella di chiunque altri!
    Qualcuno di loro faceva così anche con me, ma poi mi sono diventati invisibili e tutto è finito…

    • Avatar

      W_il_Sic

      10 maggio 2012 at 07:32

      Grazie V.S. cercherò di mettere in pratica il tuo prezioso consiglio di ignorarLi, cosa su cui tra l’altro concordo.
      Il problema è che la mia inclinazione all’ironia è troppo forte, anche perchè se lo si fa con persone intelligenti può venir fuori una bella dialettica.
      Purtroppo con gli “idioti” finisce sempre male, in qualsiasi contesto e qualsiasi situazione.

      • Avatar

        H954RR

        10 maggio 2012 at 08:49

        Ma fallo veramente pero’ !!!!
        Ciao essere supremo, w_il_sic il perfetto uomo (?), la saggezza fatta persona, l’esempio da seguire, il migliore di tutti ma sopratutto la persona piu educata e pacifista di tutto il pianeta !
        BUUUUUUUUUUAh ah ah ah ah ah !
        Comunque fallo veramente, ignorami per favore !!!
        Ah ah ah ah ah !!!

    • Avatar

      H954RR

      10 maggio 2012 at 08:56

      una domanda per conferma vecchio saggio, secondo te uno come il tuo amico non è un esaltato ma lo siamo solo noi ?
      e quindi secondo te lui ha il diritto di insultare tutti solo perchè non siamo tifosi del giallo ?
      se la tua risposta è “si” non rispondermi che avro lo stesso la mia conferma.
      grazie.

  27. Avatar

    Alessio Tedoldi

    9 maggio 2012 at 23:33

    Certo che viene da sorridere nel vedere Lorenzo a jerez chiedere di togliere ancora un po’ di potenza solo in alcune curve….Come viene da sorridere pensare che ci son persone che comprano moto da 180cv per andare per strada per poi elaborarle quando lorenzo, che non dovrebbe essere l’ultimo arrivato, fa togliere potenza. Non saprei dire se la soluzione giusta sia togliere davvero l’elettronica, in fondo la motogp deve restare la massima espressione tecnologica in campo motociclistico, però sicuramente farne un uso più razionale e più applicabile alle moto stradali si.

    • Avatar

      W_il_Sic

      10 maggio 2012 at 07:41

      Sono d’accordo Alessio che la MotoGp debba restare la massima espressione tecnologica e guai se così non fosse.
      Però ce la fanno passare come “spettacolo”, infatti le varie televisioni nel mondo pagano fior di diritti alla DORNA; e a loro volta , le emittenti televisive, vendono a caro/carissimo prezzo gli spazi pubblicitari che intervallano la trasmissione dei gp.
      Quindi c’è un turbillon di denaro in nome di che cosa? della ricerca tecnologica? no scusa, allora che vadano sulla pista di Nardò, a porte chiuse, e si facciano tutta la ricerca che vogliono da trasferire sulle stradali.
      Per come la vedo io, per via di tutti i sopracitati presupposti, le competizioni di moto in tv devono essere spettacolo prima di tutto.
      E la ricerca tecnologica deve sì servire a migliorare mezzi, prestazioni, e soprattutto sicurezza, ma non a discapito dello spettacolo.
      Altrimenti si mette in piedi tutto un altro tipo di processo, di struttura e di modalità.
      Come ha giustamente detto qualcuno qui: a me spettatore (appassionato finchè vuoi), ma cosa mi frega se il giro che l’anno scorso facevano in 1,31 ora lo fanno in 1,29.356 ???
      Sempre a mio modesto parere.

    • Avatar

      FANTOMAS

      10 maggio 2012 at 07:53

      Con queste moto non è assolutamente possibile eliminare l’elettronica se non riprogettando il tutto ….. ti ricordo che siamo a 250 CV (provare per credere, riempi le mutande in rettilineo !!)

      • Avatar

        W_il_Sic

        10 maggio 2012 at 10:42

        infatti si parlava di ridurre la potenza contemporaneamente.
        Ovvero trovare un giusto compromesso tra eletttronica e cavalli.
        Ovvero qualsiasi altra soluzione che privilegi lo spettacolo.
        Altrimenti i piloti diventano solo collaudatori di lusso che hsi prestano all’evoluzione tecnologica più spinta ed avanzata laddove però si perde del tutto la competizione in pista a favore di “macchine” sempre più perfette.
        E cmq noi non siamo tecnici, siamo il “pubblico” e pertanto mi limito a comunicare i desiderata del pubblico.
        A ognuno il suo.

  28. Avatar

    FANTOMAS

    10 maggio 2012 at 07:49

    Semplicemente il livello è troppo alto e quando l’asticella è al massimo è impossibile fare le differenze (vedi anche F1)……. non è un caso che in tutti gli sport più si scende di livello e più c’è spettacolo……nel calcio i goal sono maggio in serie B e ancor di più in C …… nel ciclismo i dilettanti regalano corse all’ultimo sangue dal primo all’ultimo KM …… e poi provate voi a sorpassare uno come Stoner quando tira davvero !! …… se volete dei prototipi ai massimi livelli tecnologici questo è lo scotto, altrimenti facciamo tutte CRT e vedrete che si sportellano dal primo all’ultimo giro.

  29. Avatar

    Marco

    10 maggio 2012 at 08:11

    carletto pernat su gpone ha ragione, perdere tempo con palloni gonfiati costruiti dalla dorna non è salutare per la Ducati.

    ” Poi abbiamo sentito Valentino contento…scendo giù dal pero…Rossi contento dopo aver preso 28” mi sembra una cosa incredibile. Io lo ripeto ancora una volta: fossi il manager della Ducati sarei andato a cercare nuovamente Casey Stoner e gli offrirei una barca di soldi per tornare. Forse poi non è possibile per motivi pregressi ma chi altro cercare? tutti avrebbero paura a guidare una Ducati oggi e quella sua dichiarazione, mi ritiro, non mi ritiro, potrebbe aver voluto dire che era sul mercato. Io al posto loro proverei”.

    magari !!!!!!!!
    pulizia nel box, fuori pagliacci,nani e ballerine .

  30. Avatar

    W_il_Sic

    10 maggio 2012 at 10:46

    Offro da bere a tutti, ma proprio a TUTTI, anche a C1-P8 & C3-PO (i diretti interessati sanno a chi mi riferisco) se davvero Stoner torna in Ducati!

    Purtroppo è un sogno che non si avvererà mai più…
    (a meno che non riescano nell’impresa che stanno tentando dal 2003 e cioè rendere competitiva davvero questa moto).

    • Avatar

      H954RR

      10 maggio 2012 at 11:26

      TI RIPETO VUOI CHE TI IGNORO ALLORA COMINCIA A FARLO TU SENZA CONTINUARE A PROVOCARE IMB……

      • Avatar

        W_il_Sic

        10 maggio 2012 at 14:33

        Mi hai appena dato dell’imb… (quindi un insulto)
        in un post in cui ho detto che OFFRIVO DA BERE a tutti e quindi un segno di amicizia, e SOPRATTUTTO il tuo nick NON compare.
        Perciò, che vuoi?
        Per favore, te lo dico per l’ultima volta , se non c’è scritto a chiare lettere H954RR, non intervenire sui miei post, capito, pozzo di scienza?
        Firmato:
        il tuo imb…

      • Avatar

        H954RR

        10 maggio 2012 at 14:53

        C1-P8 & C3-PO non sta a provocare o prendere per il culo noooo, poverino non ci arrivi è ?!!

    • Avatar

      W_il_Sic

      10 maggio 2012 at 14:29

      ;-)

  31. Avatar

    ale

    10 maggio 2012 at 11:18

    io sono tifoso di rossi da sempre, ma alle volte i tifosi di vale non vedono le cose come stanno..è evidente che stoner usi meno elettronica degli altri, altrimenti non avrebbe volato con la ducati e non farebbe le curve derapando più di tutti..vale è un mito, ok, e senza elettronica sarebbe una bestia come sempre, ma lo sarebbe anche stoner..caspita un po’ di obiettività!!non è che tifare vale deve voler dire per forza infangare gli altri!!

    • Avatar

      H954RR

      10 maggio 2012 at 11:29

      ale, complimenti sentiti, veramente.
      Come vorrei che i tifosi di rossi fossero tutti come te, bravo, mi sarebbe anche piu simpatico lui, ma chiedo troppo.
      Ciao.

      • Avatar

        Zardoz

        11 maggio 2012 at 22:45

        Sarebbe bello si, vedere gli appassionati di Stoner scrivere negli articoli su Stoner, quelli di Lorenzo negli articoli su Lorenzo, e i tifosi di Vale su quelli di Vale. Ma è pura utopia. Infatti gli articoli su Lorenzo e Stoner sono sempre senza commenti, non c’ è nessuno mai a elogiare i propri campioni, salvo poi trovarseli TUTTI sempre e sistematicamente negli articoli su Rossi a scrivere offese gratuite e cose insulse. Come vedete infatti non scrivo quasi più e quasi non li leggo i commenti tanto la maggior parte sono castronerie e l’ altra metà ti fa venire voglia di rispondergli a tono. Sarebbe bello…
        Tra l’ altro basterebbe avere un moderatore….

      • Avatar

        Zardoz

        11 maggio 2012 at 22:48

        Ho sbagliato H9, nn volevo rispondere a te era una considerazione mia. La riposto infondo.

      • Avatar

        H954RR

        12 maggio 2012 at 08:11

        Non cisono problemi figurati…

  32. Avatar

    W_il_Sic

    10 maggio 2012 at 14:35

    @ ale,
    concordo su tutto
    1. ho sempre sostenuto in tutti i miei post (andarseli a rileggere, please) che davanti a Stoner bisogna togliersi il cappello e inchinarsi,
    2. che Stoner sia il nuovo “fenomeno” di questa epoca di MotoGp solo un idiota potrebbe negarlo e infatti, poichè non mi considero idiota lo sostengo da sempre.
    Quello che non va bene però, ma NON VA BENE PER NIENTE, è sostenere che Rossi NON lo sia stato della SUA epoca; dicendo che è una finta creata dalla Dorna, da Ezpeleta, da Mediaset. etc etc
    Ecco, questo è idiota da dire!
    Io ho sempre detto una cosa precisa: non sono tifoso di Rossi, checchè ne dicano i miei detrattori qui.
    Mi è piaciuto tanto in passato, poi ha deciso di andare in Ducati e in quel momento preciso ho smesso di considerarlo perchè sapevo che sarebbe finita così e l’ho anche scritto qui (usavo un altro nick). Ed era facile prevederlo, basta capire cosa ha realizzato Ducati dal 2003 al 2010.
    Ho spostato la mia attenzione sul Sic, l’unico che secondo me poteva raccogliere l’eredità di Valentino. Purtroppo sappiamo tutti come è andata.

    A Rossi devo una stagione durata 13 anni, di enormi emozioni IRRIPETIBILI! Perchè questo poi è un’altro argomento: le emozioni.
    I motogp di oggi sono asettici più di una sala operatoria.

    Perciò concordo su tutto quello che hai scritto.
    Soprattutto sulla grandezza devastante di Stoner.

    Tranne sul fatto che Stoner “non” usi l’elettronica.
    E’ una favola che qualcuno ha messo in giro per accrescerne l’aura, ma proprio le derapate che tu citi ne sono la prova più lampante!
    Con quelle potenze, senza elettronica ti scaravolti alla prima curva e ti fai anche molto, ma molto male.
    Se non ti bastasse questo, rivediti i cordoli presi di traverso dalla moto di Stoner domenica: spettacolo!
    Sì, ma credi davvero che con quasi 300cv sotto il kiulo puoi fare quelle robe senza elettronica??
    Beh, se lo credi allora possiamo davvero sperare in un mondo migliore…

  33. Avatar

    H954RR

    10 maggio 2012 at 14:43

    Tornando al titolo “MotoGP: Dopo tre gare, i sorpassi tra i piloti si possono contare sulle dita di una mano” perchè i sorpassi si devono contare solo per i primi tre ?
    Non mi sembra che dietro ai 3 fenomeni non si sorpassi, anzi…. e lo spettacolo sta anche solo nel vedere guidare Casey e Lorenzo che torna a insidiarlo e l’altro che lo ridistacca.
    Comunque a parte il “fenomeno” che combatte con le CRT e l’articolo sembra fatto per sminuire i 3 dell’altra categoria non sembra cosi diverso da prima, ad esempio quando aveva l’RCV 5 cilindri dove partivano davanti in due (il giallo e Hukawa secondo a fargli da ombra, HUKAWA!!) o l’M1 con gomme dedicate dove partiva primo e ci restava, li andava bene giusto ?
    A volte che articoli faziosi che si fanno.

  34. Avatar

    marco 78

    10 maggio 2012 at 16:00

    un consiglio x la tv di mediaset:fate come la regia di f1,inquadrate le lotte nelle retrovie(crt e honda e ducati private)almeno c divertiamo un pò di più.Guardare tre moto che navigano a 2″ una dall’altra fa venire il latte ai ginocchi…

  35. Avatar

    W_il_Sic

    10 maggio 2012 at 16:47

    Oh, ABBOCCANO sempre.
    Sempre!
    Anche se tu hai ancora la canna smontata e gli ami nella cassettina, nel bagaglaio della sw, loro saltano su dal fiume se infilano da soli l’amo in bocca!
    E’ stupendo come esperimento scientifico.
    Stupendo!

  36. Avatar

    Andrea

    10 maggio 2012 at 18:13

    Dio mio però ragazzi…finiamola con queste continue provocazioni!!
    Sembra di stare all’asilo (mi tiro in causa anche io perchè a volte ho ceduto alla passione dei miei pensieri XD).
    Però sarebbe bello, per una volta, aprire un nuovo articolo e non vedere scatafasci di insulti, sermoni profondi sul senso della vita, ironia e chi più ne ha più ne metta!!
    Parlare magari di moto, confrontarsi anche duramente ma smettendola di provocare e di rispondere…perchè qui dentro un pò tutti l’abbiamo fatto (chi più e chi meno).
    Sforziamoci di sembrare almeno in apparenza, persone un pò più civili e con la testa sulle spalle…perchè i problemi non sono assolutamente questi……altro che moto!!

    Ciao!

    • Avatar

      Marco

      10 maggio 2012 at 19:29

      andrea, come dici tu poi si rompe il giocattolo di alcuni che nulla hanno a che fare con le CORSE, poverini almeno hanno dove sfogarsi, sarei personalmente più contento di vedere dei copia-incolla che sentire “so tutto io”. quando ci sono dichiarazioni di piloti, ingegneri,telemetristi,ecc.ecc. che poverini non capiscono nulla per i soliti tifosi ( rigorosamente a senso unico ).
      saluti

      • Avatar

        Vecchio_Saggio

        10 maggio 2012 at 21:11

        Tu Marco, mi dispiace, ma non puoi proprio salire in cattedra: sei uno dei peggiori dal punto di vista delle provocazioni, e ancor peggio di “risposta alle provocazioni”.
        Non sopporto proprio gli ipocriti.
        Ho notato che non sei capace di passare sopra a nulla.
        Per non parlare di quell’altro tuo amico, HH959RR, te ne parlo solo perchè sono proprio convinto che siate la stessa persona con due nick diversi.
        Ma anche se così non fosse, le vostre reazioni sono sempre identiche! E sempre molto dicutibili e negative…
        Ma se a voi piace così andate pure avanti, però non salite in cattedra, i vostri comportamenti non ve lo consentono.

      • Avatar

        Andrea

        10 maggio 2012 at 21:36

        Ti ringrazio Vecchio_Saggio però secondo me anche questo è da evitare…
        Non è questione di chi ha o meno il diritto di questo o quello…il fatto è che TUTTI dovremmo cercare di provocare meno e rispondere meno, indipendentemente da quello che è stato fatto prima, indipendentemente da chi “sale in cattedra”.
        Questa che hai fatto, probabilmente involontariamente, ma è un pò una provocazione perchè sai bene che a un “sanguigno” come Marco, provocherà subbugli viscerali. XD
        Non so se Marco sia o meno H954RR ma potrei dirti che anche tu, “esci fuori” e somigli molto a W_il_Sic (anche come ragionamenti e modo di esporti) ma in ogni caso non mi interessa, non è un problema e sinceramente sono affari tuoi/suoi/loro se ti/vi piace autoassecondarsi/vi nei pensieri che si esprimono…

        Mi sembra che le discussioni sulle moto stiano diventando sempre più simile a quelle sul calcio…salviamole per favore!!! XDD

    • Avatar

      Vecchio_Saggio

      10 maggio 2012 at 21:04

      Hai ragione! Speriamo che tutti, TUTTI ti ascoltino… sarebbe molto bello.

      • Avatar

        Marco

        11 maggio 2012 at 09:59

        io un provocatore ?? ma quando mai, nelle discussioni sterile che non portano a nulla non ci sono mai, certo è che le offese che ho letto sopra sono deplorevoli ma non c’entro nulla,ho scritto sopra a che tipologia appartengono.il mio nik è usato solo da me e non ho MAI usato altro ( a cosa servirebbe )anzi, c’è un altro Marco ma si capisce lontano un miglio che siamo su sponde opposte.

  37. Avatar

    mauro

    10 maggio 2012 at 21:15

    stoner non usa l’elettronica!!!
    alzate a manetta le casse del pc ,andate a vedere qualche filmato da quando ha vinto in ducati in poi e ascoltate il motore nelle curve …….
    il borbottio che si sente è perchè la moto è scarburata???????
    provatene una basta un cinquantino e poi mi sapete dire…..

    • Avatar

      Andrea

      10 maggio 2012 at 21:40

      Mauro, seguivo Griglia di partenza questa sera…
      Parlavano di Stoner e dell’elettronica…
      “Stoner è il pilota che usa meno elettronica possibile ma lui stesso ritiene impossibile guidare moto con questa potenza senza cadere spesso”

  38. Avatar

    Vecchio_Saggio

    10 maggio 2012 at 23:07

    Siete liberi di pensare quello che vi pare, hai ragione Andrea io per primo mi sento molto w.i.s condivido con lui idee e stile, però non lo sono, ma potrei esserlo non è questo il punto.
    Io scrivevo tanto qui, poi ho smesso e ogni tanto faccio capolino, ma penso che smetterò nuovamente: l’aria sta diventando davvero irrespirabile.
    Se e quando si tornerà a parlare di moto e piloti in modo serio vedremo.
    Ciao

    • Avatar

      Andrea

      11 maggio 2012 at 07:22

      Tranquillo, non voleva essere una critica!
      Era solo un parere (penso) oggettivo sul fatto che , come Marco somiglia a H954RR, tu somigli a W_il_Sic…ma come ho detto in precedenza, non è mica un problema!!
      Se riesci ti chiedo di buttare un occhio ogni tanto per proseguire con una linea un pò più morbida di commenti, anche se ho come l’impressione che il mio “appello” andrà in nulla molto presto :( :(

      Spero di essere smentito!

      • Avatar

        H954RR

        11 maggio 2012 at 08:23

        Andrea è solo per dire che io e Marco non siamo la stessa persona, siamo due persone con idee uguali probabilmente.
        Effettivamente hai capito che gli altri due tirando in ballo in prima persona non fanno altro che provocare ma quasi sicuramente non se ne renderanno neanche conto, come ho gia detto, e forse è anche per questo che i cattivoni sono sempre gli altri e non loro.
        Per finire come avrai visto dal mio ultimo post ho cambiato argomento perchè come hai ben detto non sono questi i problemi della vita tra l’altro io non me ne sono mai fatti a proposito, come potrai vedere se vuoi rileggere che in tutti i miei post non ho mai attaccato nessuno o rivolto malamente per primo.
        Solo per chiarire.
        Ciao.

  39. Avatar

    Vecchio_Saggio

    10 maggio 2012 at 23:08

    P.S.
    almeno converrai con me, Andrea, che non possiedo la verve ironica, o polemica se preferisci, di w.i.s e questa è differenza non da poco!

  40. Avatar

    ale

    11 maggio 2012 at 08:18

    Stoner usa l’elettronica, ok, ma Rossi quando è andato in ducati ha parlato di elettronica grossolana..questo significa che Stoner faceve quelle cose e ha vinto un mondiale con quell’elettronica!
    Anche a me non piace si dica che Rossi sia una farsa, perchè non è così, ma anche noi dobbiamo dare a Cesare quel che è suo!Stoner non vincerebbe in rimonta??ma per favore!ma dov’è scritto?!e poi se vogliamo la si finisca con la storia della farsa per vale bisogna che la smettiamo con questa storia dello psicologo di stoner!anche se ci fosse andato??Dimostra soltanto che ce l’ha messa tutta per vincere..detto questo Vale credo abbia ancora da dire la sua!

  41. Avatar

    nandop6

    11 maggio 2012 at 10:38

    Per i sorpassi ci vuole Rossi.

    • Avatar

      W_il_Sic

      11 maggio 2012 at 15:25

      Rossi non esiste.
      Sarebbe bello se fosse esistito, ma non è così.
      E’ frutto della fantasia malata di pochi, malvagi individui che, per scopi ancora misteriosi sono riusciti a farlo diventare un’allucinazione collettiva.

  42. Avatar

    W_il_Sic

    11 maggio 2012 at 12:22

    Ragazzi, tutti bei propositi e tutti santi qui, l’unico diavolo sono io?
    Bene, allora Vi propongo: tiriamo una bella riga e ricominciamo daccapo.

    Cerchiamo allora di sotterrare l’ascia di guerra e proseguire da questo punto in poi con grande calma e serenità parlando solo di moto e di piloti da punto di vista tecnico.
    Però, peròòòòòò, perché questo abbia un senso si devono mettere in chiaro un paio di cosette.

    Si deve poter partire da due pilastri fondamentali:

    1. Stoner Casey, come pilota, è il più grande fenomeno motociclistico di QUESTI tempi? SI’-LO-E’! Punto.
    2. Rossi Valentino da Tavullia, come pilota, fino all’ultimo Mondiale da lui vinto è stato il più grande fenomeno motociclistico? SI’-LO-E’-STATO. Punto.
    E da qui parliamo di quello che volete.

    Però, se qualcuno VUOLE AVERE LA LIBERTA’ di dire di un pilota o di un altro, non faccio differenze (ma siete voi che parlate sempre e solo di uno) che è:

    Bollito, Pagliaccio, Giullare, “mi fa schifo e ribrezzo come pilota e come uomo” (autore tal gigetto), che ha vinto solo per kulo, per favori che gli ha fatto qualcun altro, che non vale niente, che è solo un ombra proiettata sul muro da Mediaset etc etc etc la lista è infinita.

    Bene, se si PRETENDE questa LIBERTA’, nessun problema, io PRETENDO la LIBERTA’ di dire ciò che penso di chi fa certe affermazioni che si c-o-m-m-e-n-t-a-n-o da s-o-l-e.

    Allora, ricominciamo daccapo?
    Bene, ricominciamo, qua la mano!
    Sono pronto a stringerla.
    Molto ma molto seriamente a stringer tutte le mani che volete.
    A chiunque dimostri di scrivere per esprimere un parere tecnico, quale che sia.
    Vuoi invece fare l’ultrà?
    Lo faccio anch’io se puoi e vuoi farlo tu.

    La libertà con può essere a senso unico!

    Son curioso, molto, di stare a vedere ora cosa succede.

    • Avatar

      Andrea

      11 maggio 2012 at 12:52

      Io ci sto, ovviamente…
      Però credo che stia nel confronto che uno dica che Rossi è bollito e l’altro che Stoner è un piagnina…tutto questo ci sta…è all’insulto diretto alla persona che le dice che non bisogna arrivare!
      Tu W_il_Sic, hai delle idee spesso opposte alle mie però nulla ci permette di insultarci a vicenda per questi pensieri diversi…
      Da fastidio anche a me quando una persona dice che Stoner è un depresso frustrato ecc ecc (come a te sentire che Rossi è una mezzasega spinto da mediaset ecc ecc) però dovremmo evitare proprio di rispondere a questi commenti e lasciare libero sfogo a chi si diverte (con poco) a scrivere queste cose…

      Pace fatta x me, comunque ;)

      • Avatar

        H954RR

        11 maggio 2012 at 14:49

        E’ proprio questo il punto, se io come tanti altri parliamo di rossi, che è una persona credo che conosciamo tutti dalla tele e dalle riviste, e non parliamo di qualcuno direttamente del blog il brutto è proprio quando si viene aggrediti in maniera diretta a chi sta scrivendo con offese e insulti e dopo è per conseguenza che arrivano le inutili, lo ammetto, discussioni.
        Sarebbe meglio contraddirsi le opinioni varie discutendo in maniera civile senza offendere.
        E poi cavolo mica per forza qualcuno deve piacere a tutti ognuno tifa chi vuole che diamine.

        Ad esempio io ho scritto “Poi tanto anche se tornasse in Yamaha o in Honda contro Lorenzo o Casey ne uscirebbe fracassato un’altra volta.
        I privilegi non ci sono piu sono finiti i bei tempi e a pari moto contro quei due non avrebbe la ben che minima speranza.” nell’articolo dove si parla del presunto ritiro di rossi che è poi la “miccia” di tutta questa discussione che si sta penso e spero chiarendo, mi sembra di avere detto una mia liberissima opinione e basta andare a vedere la risposta datami, se si ha del buon senso per capire, e invece che controbattermi sono partiti insulti e offese.
        Io personalmente sono da discussione senza offese ma se mi provocano in tal maniera che tra l’altro non è la prima volta che mi si risponde cosi faccio fatica a sorvolare, anche se in futuro ci provero’ sperando che non succeda piu.
        Ciao a tutti e scusate di tutto ma quando mi inca770 il cervello dopo mi ragiona fuori controllo.

      • Avatar

        W_il_Sic

        11 maggio 2012 at 14:53

        Posso essere d’accordo con te, e su tutto. tra l’altroil problema non sei mai stato tu, pur sapendo bene che la pensiamo diversamente.
        Però vedi che non c’è speranza? Come mi spieghi infatti che al mio “messaggio di pace” spuntano già i primi pollici giù?
        E poi dai di cosa stiamo parlando?
        Ma accidenti! E’ come se uno dicesse che Rosy Bindi è una gran gnocca e io non devo essere padrone di rispondergli che è un “malato di mente”?
        Ma è chiaro che non è offensivo, però solo quell’espressione può definire qualcuno che sostiene l’insostenibile, e cioè che la Bindi è una gran gnocca.
        Lo sai o non lo sai, l’hai letto o non l’hai letto che a me è stato scritto: cambiati il Nick che non ne sei degno? non ne sei degno!!
        Ma nenache parlassimo della divisa da Bersagliere!
        E con che motivazione poi?
        Dài, è l’asilo Mariuccia.
        Io sono sì capace e in grado di essere un certo tipo di persona, e lo sono.
        Però purtroppo all’interno della stessa specie gli individui non sono tutti uguali, e questo segmenta i livelli, non c’è nulla da fare.
        E comunque, guarda, con sommo piacere per il popolo dei “pollici versi” a W.il.Sic mi metto in silenzio e leggo soltanto.
        Non la considero nè una sconfitta nè un disonore abbandonare questo campo che si disonora da solo con tutto il fango e il veleno che “certi individui” riescono a vomitare.
        E’ tutto vostro (NON mi riferisco a te Andrea) annegateci nel vostro guano.

      • Avatar

        W_il_Sic

        11 maggio 2012 at 14:57

        Questa MIA replica qui sopra è destinata SOLO ad Andrea, perchè è a lui che ho risposto.
        Giusto per evitare nuovi fraintendimenti.

      • Avatar

        Marco

        11 maggio 2012 at 16:54

        forse non ci siamo capiti, qui non siamo a discutere su chi c’è l’ha più lungo (rossi-stoner ecc)qui si dovrebbe parlare di GARE che alla fine c’è una bella differenza con lo spettacolo,lo spettacolo si fa in teatro,al circo ecc. certo è che se c’è anche lo spettacolo è una risorsa aggiunta alle GARE, a me piacciono le GARE,ed essendo DUCATISTA da sempre e nell’anima non permetto a nessuno
        ( nei limiti ) di buttare cacca su uno dei più gloriosi marchi made in italy. che vinca lorenzo o pedrosa o crutchow o pirro se ha vinto con merito viva viva.

      • Avatar

        Andrea

        11 maggio 2012 at 18:12

        Beh W_il_Sic, i pollici in giù ci sono anche per il mio “appello” ad andare tutti d’accordo quindi…meglio non farci caso!
        Però vedi, il tuo ragionamento fila, ma non del tutto (a mio parere)…
        SE MAI ESISTESSE qualcuno che trovasse sensuale la Bindi (quanta femminilità in lei xD) bisognerebbe comunque rispettarlo senza dirgli “Hai le fette di salame sugli occhi??? Quello è un cesso che parla!!!”.
        Per quanto condivida il pensiero del seme della follia che si sarebbe (ipoteticamente…perchè credo che a nessuno piaccia la Bindi) pervaso nella mente del poverello, rispetterei il suo pensiero esprimendo un più pacato “suvvia giovine amico…ci sono donne assai più pisellabili della codesta brizzolata! Capisco che non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace…ma esistono pure gli oculisti!!!!”

        Ovviamente era un post scherzoso, spero almeno di avervi strappato un sorriso…o una smorfia di compatimento
        (io opterei per quest’ultima)ahahah XD

    • Avatar

      gigetto

      12 maggio 2012 at 01:42

      Ribadisco che Rossi mi da veramente fastidio, come uomo (una delle peggio evasioni totali, finita con condanna patteggiata a sei mesi di galera non fatti) e come pilota. La sua antisportività è fatta di scorrettezze (es. gli agenti chimici sulla piazzola di partenza e gli scooter per gommarla), di provocazioni atte a distruggere psicologicamente e ridicolizzare gli avversari (es. con Gibernau e Stoner), un’antisportività fatta di presunzione nel prendersi meriti che non aveva (parole di Nakamoto ad aprile 2012: “Rossi dopo aver lasciato la Honda, ha scritto un libro in cui ha detto che i piloti valgono più della moto. Ora sta a lui dimostrarlo.”), fatta anche di scorrettezze in pista, il tutto condito dall’inqualificabile difesa di una stampa zerbinata per interesse (persino Reggiani: “Io non condividevo tanto la linea editoriale troppo faziosa nei confronti di Valentino Rossi che c’è lì dentro e alcune volte, non dico tutte ma alcune, ho avuto degli scontri abbastanza feroci.”), per non parlare poi della federazione.

      Il fatto che sia un grande pilota rende tutto ancora più triste: sono proprio i più bravi che dovrebbero dare grande esempio di sportività, onestà, rispetto per gli avversari.

      PS: a te, W… te l’ho già detto, non è di buon gusto andare in giro per i forum con quel nome a provocare ed offendere le persone. Piuttosto chiamati Arturo2.

      • Avatar

        Vecchio_Saggio

        12 maggio 2012 at 12:59

        prrrrrrrr! prr..prr…

      • Avatar

        Vecchio_Saggio

        12 maggio 2012 at 13:02

        gigetto

        laddove tutti invocano pace e serenità e tutti sono d’accordo tu te ne esci ancora con questo post!
        Tra l’altro w.il.Sic l’ha anche scritto appena sopra che NON partecipa più a questo forum, e dai un pò di buon senso, no?
        Cosa te ne viene in tasca?
        Andrea, tu sei più bravo di me in questa cosa della diplomazia, forse te ti ascoltano…

      • Avatar

        Andrea

        12 maggio 2012 at 13:33

        @ Vecchio_Saggio
        Non credo mi ascoltino di più…noi lanciamo l’idea, poi sta agli altri condividere o meno!
        Si spera si condivida, ovvio, altrimenti avrei spremuto i neuroni per nulla :D :D

        @gigetto
        POTREI essere d’accordo con te su quasi tutto…
        Rossi non mi è mai piaciuto e mai mi piacerà.
        Grandissimo pilota, il più grande della storia “nostra”…ma caratterialmente opposto al mio ideale…impossibile per me sopportarlo più di tanto!
        Però effettivamente il tuo post è un pò duro…stavamo giusto cercando di abbassare i toni per rendere le discussioni un pò più morbide, non mi sembrava il caso di uscire con un exploit così colorito!

        Non prenderla come una critica, è solo un parere ;)

  43. Avatar

    W_il_Sic

    11 maggio 2012 at 12:23

    al posto di “con” ovviamente è “non”

  44. Avatar

    H954RR

    11 maggio 2012 at 15:19

    Vale per tutti quello che ho scritto prima, il mio vuole solo essere un chiarimento con tanto di scuse per i lettori del blog sulla inutile lite avvenuta piu che di pace visto che non mi sento in guerra con nessuno anche se chiunque è liberissimo di usarlo come termine.
    La mia non è una provocazione ma solo un chiarimento, ribadisco che vale per tutti.

  45. Avatar

    Andrea

    11 maggio 2012 at 18:04

    Su così ragazzi, cerchiamo semplicemente di essere più sereni e di dialogare civilmente :)

    • Avatar

      H954RR

      12 maggio 2012 at 10:33

      Sul discorso dei meno hai assolutamente ragione, è da tanto che me ne sono accorto, guarda nel mio dove faccio addirittura le scuse ci sono solo pollici in giu, all’inizio ci facevo caso ma poi ho seguito il consiglio del buon BCS e non ho fatto piu peso a proposito.
      Il fatto è che in questo come in tutti i posti il dominio, intendo in numero di tifosi, è dall’altra parte dove ci sono persone e persone e alcuni quando sanno gia che sei contro nenche ti leggono i post ma ti danno subito i meno.
      Roba da poca importanza comunque, ciao.

  46. Avatar

    alonsito

    11 maggio 2012 at 19:05

    ce la regola FIM che sono vietati i duelli, vedi Simoncelli!

  47. Avatar

    Zardoz

    11 maggio 2012 at 22:49

    Sarebbe bello si, vedere gli appassionati di Stoner scrivere negli articoli su Stoner, quelli di Lorenzo negli articoli su Lorenzo, e i tifosi di Vale su quelli di Vale. Ma è pura utopia. Infatti gli articoli su Lorenzo e Stoner sono sempre senza commenti, non c’ è nessuno mai a elogiare i propri campioni, salvo poi trovarseli TUTTI sempre e sistematicamente negli articoli su Rossi a scrivere offese gratuite e cose insulse. Come vedete infatti non scrivo quasi più e quasi non li leggo i commenti tanto la maggior parte sono castronerie e l’ altra metà ti fa venire voglia di rispondergli a tono. Sarebbe bello…
    Tra l’ altro basterebbe avere un moderatore….

  48. Avatar

    alex 64

    6 agosto 2012 at 17:42

    vota questo

  49. Avatar

    alex 64

    6 agosto 2012 at 18:02

    Che parliate bene o male di rossi è xke lui è un grande.L’invidia è una brutta malattia

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati