MotoGP Estoril, Warm Up: Stoner è il più veloce

L'australiano della Honda migliora addirittura il crono della sua pole!

MotoGP Estoril, Warm Up: Stoner è il più veloceMotoGP Estoril, Warm Up: Stoner è il più veloce

Temperatura mite e sole all’Estoril per il warm up della classe MotoGP, che oggi alle ore 14 italiane vedrà i piloti impegnati per la terza gara del motomondiale 2012. In pista 20 piloti e non 21, in quanto Colin Edwards ieri, dopo essere stato “falciato” incolpevolmente dalla ART di Randy De Puniet, ha riportato la frattura della clavicola sinistra che sarà operata a Barcellona.

Il più veloce della sessione (che è stata interrotta con la bandiera rossa a sette minuti dalla fine per una brutta caduta di Ivan Silva) è stato un incredibile Casey Stoner che ha girato più forte del giro che ieri gli era valsa la pole position. L’australiano della Honda ha infatti fermato il cronometro sul tempo di 1:36.795, ben 798 millesimi più veloce del team-mate Dani Pedrosa.

Un crono da “paura” per il campione in carica che oggi potrebbe essere fermato solo dal braccio destro che tante noie gli ha dato in questo inizio di stagione. Dietro alle due Honda troviamo quattro Yamaha. Quella del nostro Andrea Dovizioso, quella di Jorge Lorenzo e quelle di Cal Crutchlow e Ben Spies.

Settimo è Alvaro Bautista con la Honda del Team Gresini, seguito dalla prima Ducati, quella dello statunitense Nicky Hayden che accusa un discacco da Stoner di 1.517. Segue Valentino Rossi, staccato di 1.534. Chiude la Top Ten il tedesco del Team LCR Stefan Brald

MotoGp Warm Up Austin - Red Bull Grand Prix of The Americas - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap
1 93 Marc Marquez Honda Repsol Honda Team 2:04.573
2 4 Andrea Dovizioso Ducati Ducati Team 2:04.766 0.193
3 43 Jack Miller Ducati Pramac Racing 2:04.932 0.359
4 12 Maverick Vinales Yamaha Monster Energy Yamaha Motogp 2:04.973 0.400
5 35 Cal Crutchlow Honda Lcr Honda Castrol 2:05.143 0.570
6 46 Valentino Rossi Yamaha Monster Energy Yamaha Motogp 2:05.428 0.855
7 21 Franco Morbidelli Yamaha Petronas Yamaha Srt 2:05.667 1.094
8 9 Danilo Petrucci Ducati Ducati Team 2:05.752 1.179
9 42 Alex Rins Suzuki Team Suzuki Ecstar 2:05.853 1.280
10 36 Joan Mir Suzuki Team Suzuki Ecstar 2:06.012 1.439
11 30 Takaaki Nakagami Honda Lcr Honda Idemitsu 2:06.063 1.490
12 20 Fabio Quartararo Yamaha Petronas Yamaha Srt 2:06.068 1.495
13 41 Aleix Espargaro Aprilia Aprilia Racing Team Gresini 2:06.209 1.636
14 44 Pol Espargaro Ktm Red Bull Ktm Factory Racing 2:06.348 1.775
15 99 Jorge Lorenzo Honda Repsol Honda Team 2:06.629 2.056
16 63 Francesco Bagnaia Ducati Pramac Racing 2:07.080 2.507
17 53 Tito Rabat Ducati Reale Avintia Racing 2:07.487 2.914
18 29 Andrea Iannone Aprilia Aprilia Racing Team Gresini 2:07.512 2.939
19 5 Johann Zarco Ktm Red Bull Ktm Factory Racing 2:07.598 3.025
20 17 Karel Abraham Ducati Reale Avintia Racing 2:07.608 3.035
21 88 Miguel Oliveira Ktm Red Bull Ktm Tech 3 2:07.624 3.051
22 55 Hafizh Syahrin Ktm Red Bull Ktm Tech 3 2:07.871 3.298

Austin - Red Bull Grand Prix of The Americas - Risultati Warm Up

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

5 commenti
  1. Avatar

    DartBizu

    6 maggio 2012 at 10:15

    Paura !!!
    Speriamo che le gomme reggano e che nessuno si faccia male !!

  2. Avatar

    Allonzo

    6 maggio 2012 at 10:28

    …un MOSTRO!!!

  3. Avatar

    Marco

    6 maggio 2012 at 10:50

    non ci sono parole, tempo monstre!!!!!!!!!!!!!

  4. Avatar

    Ric

    6 maggio 2012 at 10:58

    AUGURI GRANDE EDWARDS !!!!
    Dispiace che la redazione non ritenga di dover fare un articolo dedicato…

  5. Avatar

    MAAXXX (tifoso Ferrari moderato)

    6 maggio 2012 at 11:09

    notevole.. spero che almeno stesse provando la morbida se no dopo 5 giri non lo vede più nessuno fino al podio..

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati