MotoGP: Hayden “Contento di tornare subito in pista”

L'americano spera nel cielo sereno per sfruttare il week end a pieno

MotoGP: Hayden “Contento di tornare subito in pista”MotoGP: Hayden “Contento di tornare subito in pista”

Nicky Hayden si prepara a tornare in carena per il gran premio dell’Estoril, una pista che non ama particolarmente e nella quale ha raccolto fino ad ora come miglior risultato un 4° posto nel 2007.

L’americano spera che il meteo sia buono perchè c’è tanto lavoro da fare, anche se in caso di pioggia la sua Ducati potrebbe avvicinare posizioni che normalmente vede solo da lontano.
“Sono contento di tornare in azione subito dopo il GP di Jerez, mi piacciono le gare “back-to-back” – ha affermato Hayden – Sono arrivato in Portogallo con il mio motor-home ed è stato un viaggio breve e facile. Per quanto riguarda la pista stessa non la odio e non la amo: è un tracciato che ha un po’ di tutto e il vento può essere una variabile importante. Mi piace la curva più veloce nella parte posteriore ma per il resto il layout è abbastanza normale. In ogni caso non vedo l’ora che arrivi venerdì quando, tra l’altro, vedremo cosa ci riserva il meteo, che spesso qui è variabile. La sola cosa che non ci serve è quello che è successo a Jerez, prove per lo più bagnate e gara asciutta. E’ chiaro che abbiamo bisogno di un week-end da sfruttare pienamente per poter provare a far bene domenica”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

12 commenti
  1. Avatar

    W_il_Sic

    2 maggio 2012 at 14:07

    Sì vabbè, qua nessuno (intendo soprattutto lui e Barberà) ha capito che ormai la Classe MotoGp in sè e per sè com’era una volta non c’è più!
    Ora si suddivide in 3 sottocategorie ben distinte:
    1. La MotoGp vera e propria, e cioè Honda e Yamaha, sia ufficiali che satelliti.
    2. La CRT, che tutti sanno cos’è.
    3. La Ducati, che se va bene arriva davanti alle CRT, ma molto dietro alla MotoGp. Se va male arriva sempre molto dietro alle MotoGp, ma inframezzata da qualche CRT. Il che è tutto dire.

    Dovrebbero pensare a farne una Classe ben distinta e separata! Avremmo così la gara delle Moto3, quella delle Moto2, la gara MotoGp, e infine la gara Ducati, con o senza le CRT.
    Ecco, così sarebbe tutto più equilibrato, gli spettatori si divertirebbero di più, e anche queste dichiarazioni di Hayden e Barberà avrebbero più senso.

  2. Avatar

    W_il_Sic

    2 maggio 2012 at 14:12

    Sì sì sì, va bene, mettete pure tutti i polli in giù che volete, tanto lo sanno anche i sassi ormai che è così!
    La prima Ducati chiunque la piloti arriva sempre mezzo minuto o più dopo le motogp normali! E anche lo scorso anno stessa solfa….
    Perciò, forse, se proprio dovete ruotarvi un pollice, ci sono posti più coerenti col vostro pensiero in cui collocarlo.

  3. Avatar

    W_il_Sic

    2 maggio 2012 at 15:28

    Ahahahahah!
    C’era una bellissima canzone anni fa che diceva:
    “La v.verità-mi-ffa-male-lossai?”

    Ma è tutto così stupendo!
    Piccoli, piccoli, piccoli…cuccioli quasi.
    Che tenerezza.

  4. Avatar

    Marco

    2 maggio 2012 at 15:54

    e di tutto quello che è stato scritto sopra la colpa ha un nome va-lentino. il super pilota doveva portare la Ducati in alto ( ci era GIA’ ) invece con le sue incapacità la portata nell’inferno, ed adesso per giunta COPIA gli assetti della seconda guida ( senza pudore ) un pallone gonfiatosi con la dorna , di furti e regolamenti fatti ad hoc. i suoi tifosi non si prendono neanche la briga di andare a vedere che i migliori risultati ( per modo di dire ) li ha avuti con la gp 11 poi venne il flex pack la cosa più ridicola che ha potuto partorire la scimmietta di tavullia, la Ducati ha solo una colpa dopo due mesi un calcio in cu..lo a lui ed uccio. tutto si può risolvere senza cambiare la moto, mandando a casa il truffatore e prendere un pilota VERO e non buttare 15 ml all’anno per il NULLA, a fatica riesce a lottare con barbera e hayden non certamente due fenomeni. e i risultati non mentono!!!!!!!!!!!!!

  5. Avatar

    peppe

    2 maggio 2012 at 17:04

    Io devo ringraziare Casey per un semplice motivo, ero uno convinto che Rossi fosse veramente un mago, ma da quando questo dottorpagliaccio è andato in Ducati ho capito che era tutto un bluff.

  6. Avatar

    W_il_Sic

    2 maggio 2012 at 18:00

    Lo vedete come siete?
    Nessuno ha mai neanche nominato QUI Valentino Rossi.
    Io NON l’ho nominato.
    Hayden NON l’ha nominato.
    Il giornalista che ha scritto l’articolo NON lo ha nominato.
    Si parlava d’altro!
    Cosa Caxxo c’entra Rossi???
    Ma di cosa è fatta la vostra vita se l’unica ragione che le attribuite voi stessi è quella di s_merdare Rossi??
    Complimenti!
    La Ducati ha fatto 1° e 4° nel 2007.
    Punto
    Prima e dopo il buio più totale e assoluto!
    E se Hayden nel 2007 ha finoto 4° nel Campionato, com’è che da allora non combina più una mazza?
    E’ rimbesuito lui o è la moto che ?
    Ma fatemi il piacere!

  7. Avatar

    Vecchio_Saggio

    2 maggio 2012 at 21:00

    Non c’è bisogno di essere tifosi o non tifosi, da stadio o non da stadio, lasciamo da parte le faziosità.
    Dài, anche un bambino delle elementari capisce quanto vale – oggi come oggi – la Ducati di MotoGp.
    E non solo oggi… lo stesso disocrso si applica anche per il 2008, 2009, 2010, 2011.
    Riguardimoci, con calma, classifiche, piazzamenti, chiusure di Campionato etc etc

  8. Avatar

    EneA

    2 maggio 2012 at 22:52

    @Marco.

    Dovresti zappare la terra ed invece ti accanisci contro quella povera tastiera blaterando caxxate senza capo ne coda….
    Non sai di cosa parli, e quelle poche idee sconclusionate, le esprimi come una capra lobotomizzata.

    Liberaci della tua presenza. Ti supplico.

    EeneA

  9. Avatar

    Marco

    3 maggio 2012 at 17:36

    il 46 copia gli assetti ( lo faceva e l’ha dichiarato lui anche con lorenzo ) ruba lo stipendio ha trascinato la Ducati nel baratro ed io dovrei andare a zappare la terra ??? ahhahahahahahahhahahahhahahha continuate vi prego ……….!!!!!!!!!!!!! ;-)

  10. Avatar

    PORTLAND

    3 maggio 2012 at 18:04

    Per chi ha poca memoria…

    http://www.youtube.com/watch?v=oTxIK-vvKbQ

    E cmq non è un buon momento sia per VR sia per la ducati…

  11. Avatar

    W_il_Sic

    3 maggio 2012 at 18:41

    @ Portland:

    Grazie, ma grazie di cuore!
    Ecco, vedi, se le poersoen fossero un pò più intelligenti dovrebbero dire che queste sono le corse che vorremmo vedere. Sempre!
    Al di là di Rossi, Lorenzo, Stoner, Pippo, Pluto o Paperino.
    Questi ultimi 4 giri sono un monumento al Motciclismo!
    Purtroppo le gare di oggi sono solo noia…. indipendentemente dai nomi coinvolti.

    Grazie ancora Portland

  12. Avatar

    Andrea46

    3 maggio 2012 at 22:04

    @Portland:

    Quindi o la Bucati fa la moto o questo non lo rivedremo mai piu aime. O Se no che il 46 cambi casa.

    Salut..

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati