MotoGP Jerez, Warm Up: Pedrosa davanti ad Hayden

Sessione disputata con asfalto "chiazzato", Stoner non rischia e rimane ai box

Lo spagnolo del Repsol Honda Team davanti alla Ducati di Hayden e alla Yamaha di Dovizioso. Valentino Rossi è quinto
MotoGP Jerez, Warm Up: Pedrosa davanti ad HaydenMotoGP Jerez, Warm Up: Pedrosa davanti ad Hayden

Dani Pedrosa ha fatto registrare il miglior tempo nel warm up del Gran Premio di Spagna classe MotoGP. il pilota del Repsol Honda Team ha infatti girato in 1’50″860, in una sessione che vedeva ancora chiazze di umido sull’asfalto.

Lo spagnolo che partirà dalla prima fila con il secondo tempo ha preceduto la Ducati di un positivo Nicky Hayden di 480 millesimi e le Yamaha del nostro Andrea Dovizioso (Team Tech 3 +617) e del poleman nonché vincitore di Losail, Jorge Lorenzo.

Il maiorchino ha preceduto l’altra Ducati ufficiale, quella di Valentino Rossi. Il pesarese in queste condizioni riesce a “guidare” la GP12, cosa che non gli riesce in condizioni meteo stabili. Ovviamente lui e i suoi tifosi sperano chel’asfalto continui a rimanere “chiazzato”, ma non sarà comunque una gara facile visto che partirà dalla quinta fila con il tredicesimo tempo.

Dietro al nove volte campione del mondo troviamo un’altra Ducati, quella satellite di Karel Abraham, la Yamaha di Ben Spies, la Ducati del Team Pramac di Hector Barberà e Stefan Bradl, con la Honda RC213V del Team LCR. L’iridato 2011 della Moto2 precede la prima CRT, quella del Team Power Electronics Aspar di Aleix Espargarò.

Michele Pirro con la FTR del Team San Carlo Honda Gresini chiude undicesimo davanti a Cal Crutchlow (Monster Yamaha Tech 3), Mattia Pasini (Art Speed Master), Ivan Silva (Avintia Blusens) e Danilo Petrucci (Came IodaRacing Project).

Non ha girato invece il campione in carica Casey Stoner che non ha voluto prendere rischi inutili e salvaguardare il braccio che lo aveva “rallentato” in Qatar e che anche ieri gli aveva dato qualche problemino.

MotoGp Warm Up Termas de Rio Hondo - GP Argentina - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Termas de Rio Hondo - GP Argentina - Risultati Warm Up

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

5 commenti
  1. Avatar

    Clay

    29 Aprile 2012 at 09:55

    Braccino ha qualche problema. Se non si cura non vedremo piú il vero Stoner.

  2. Avatar

    MAAXXX (tifoso Ferrari moderato)

    29 Aprile 2012 at 11:29

    si, davvero strano, che debba operarsi al tunnel carpale come fece a suo tempo Melandri? perchè è di questo alla fine che si parla giusto?? oppure il male al braccio deriva da altro?

  3. Avatar

    DartBizu

    29 Aprile 2012 at 11:40

    Le mille sono più pesanti e il chattering non aiuta di sicuro, poi con l’arrivo della bambina può essere che non si è allenato bene. Comunque più che tunnel carpale mi pare di aver capito che tagliano la membrana che tiene dentro il muscolo in modo che si possa espandere maggiormente.

  4. Avatar

    andrea z.

    29 Aprile 2012 at 11:42

    deriva ke questo è l’anno di lorenzo e allora si è inventato la mano il guanto e bla bla bla mi ricorda il mal di pancia !!!!

  5. Avatar

    MAAXXX (tifoso Ferrari moderato)

    29 Aprile 2012 at 11:58

    probabilmente ho fatto un pò di confusione..

    comunque mi pare di aver capito che alla fine è proprio lo stesso problema che aveva Melandri.. mi ricordo che si fece operare proprio per allargare la guaina attorno al muscolo o una cosa simile
    (scusate la mia ignoranza in materia: non sono un dottore)

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati