Locatelli: “Il Team Italia molto fiducioso a Jerez”

Fenati va sulla pista spagnola con la consapevolezza di fare bene

Il giovane talento marchigiano vuole ripetere sul circuito andaluso le belle cose viste nei test invernali e anche nella prima gara della stagione in Qatar
Locatelli: “Il Team Italia molto fiducioso a Jerez”Locatelli: “Il Team Italia molto fiducioso a Jerez”

Manca poco al secondo appuntamento stagionale della Moto3, sulla pista spagnola di Jerez: Romano Fenati vuole confermare le belle cose fatte vedere col secondo posto in Qatar, mentre il suo compagno di squadra Alessandro Tonucci è alla ricerca dei primi punti iridati.

Poco più di un mese fa, e proprio sul circuito di Jerez, Romano Fenati impressionò tutti negli ultimi test Irta prima dell’inizio del Motomondiale e dimostrò che il Motociclismo italiano poteva contare su una promessa. Questo fine settimana si ritorna sul circuito spagnolo per il secondo GP stagionale: dopo il Qatar e uno splendido secondo posto alle spalle di Maverick Viñales, al debutto assoluto, il sedicenne marchigiano va alla ricerca di una nuova prestazione che possa consacrarlo tra i protagonisti della Moto3. Ma anche l’altro pilota del Team Italia FMI, Alessandro Tonucci, sfortunato protagonista a Losail (caduto alla prima curva e 11° nelle prove) vuole raccogliere i primi frutti del lavoro invernale. Lo scorso anno chiuse la gara in 19ma posizione: quest’anno può fare sicuramente meglio.

“Partiamo con la consapevolezza che ora siamo anche noi un punto di riferimento per gli altri team”, ha dichiarato il direttore Tecnico del Team Italia Roberto Locatelli. “L’ottimo risultato del Qatar ci ha messo sotto ai riflettori ma siamo solo all’inizio. I due piloti stanno bene: siamo fiduciosi per questo weekend”, ha commentato l’ex iridato 2000 nella classe 125.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati