Superbike: Joan Lascorz “inizia” il risveglio

Superbike: Joan Lascorz “inizia” il risveglioSuperbike: Joan Lascorz “inizia” il risveglio

Joan Lascorz, pilota spagnolo caduto rovinosamente durante i test della Superbike di Imola e tutt’ora ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Vall d’Hebron di Barcellona dovrebbe domani iniziare a respirare autonomamente. A riportarlo è il sito spagnolo Motocuatro.com che cita il comunicato Provec Racing.

“Si prevede che tra oggi e domani verrà rimossa la respirazione assistita e Joan dovrebbe iniziare a respirare da solo a poco a poco.” Come indicato nella nota, Lascorz “inizia ad essere sveglio” – “Presto si procederà a fare una esplorazione muscolare per analizzare meglio lo stato della situazione e quindi fare una diagnosi a medio termine.

Infine, il team e la famiglia del pilota ringraziano tutti per il sostegno ricevuto in questi giorni. “Grazie a tutti per gli auguri a Joan e alla sua famiglia, speriamo che ci diano la forza e l’energia necessaria in questi momenti difficili.”

Infine si ringraziano i piloti che sono stati molto solidali “Un grazie soprattutto per la sensibilità dei piloti di tutte le categorie che lo scorso weekend hanno avuto parole ed espressioni di sostegno; grazie a Lorenzo, Pedrosa, Espargaro, Barbera, Checa, Nani Roma e tutti i piloti che hanno dimostrato un unanime solidarietà veramente sorprendente. Anche i meccanici e tutte le squadre hanno inviato centinaia di messaggi di sostegno.”

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    Kibox

    11 Aprile 2012 at 18:12

    Forza Joan! Forza!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati