Superbike: Test Phillip Island Day 2, Checa al comando, Biaggi terzo

Superbike: Test Phillip Island Day 2, Checa al comando, Biaggi terzoSuperbike: Test Phillip Island Day 2, Checa al comando, Biaggi terzo

Il campione in carica Carlos Checa ha ottenuto il miglior tempo nella seconda giornata di test della Superbike sul circuito di Phillip Island. Il pilota del Team Althea Racing Ducati ha infatti fermato il cronometro sul tempo di 1’32.1, crono di un solo decimo migliore di quello fatto segnare da Tom Sykes, rider Kawasaki che ieri aveva ottenuto il miglior crono.

Bene anche le Aprilia ufficiali di Max Biaggi ed Eugene Laverty che hanno ottenuto rispettivamente il terzo e quarto tempo con il crono di 1’32.3 e 1’32.5. Il pilota romano così come i suoi colleghi ha abbassato di molti il suo tempo rispetto a quello fatto segnare ieri.

Dietro alle due Aprilia troviamo Joan Lascorz e le due BMW ufficiali di Leon Haslam e Marco Melandri. I due alfieri della casa tedesca che hanno girato in 1’32.6 e 1’33.0 hanno preceduto Jakub Smrz, Maxime Berger e i nostri Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia), David Giugliano (Ducati Althea Racing) e Michel Fabrizio, con la seconda BMW del Team Motorrad Italia. Sedicesimo tempo per Lorenzo Zanetti mentre non hanno girato l’infortunato John Hopkins e l’influenzato Guintoli .

Test Superbike Phillip Island Day 2 – I tempi

1.Carlos Checa: 1’32.1;
2.Tom Sykes: 1’32.2;
3.Max Biaggi: 1’32.3;
4.Eugene Laverty: 1’32.5;
5.Joan Lascorz: 1’32.5;
6.Leon Haslam: 1’32.6;
7.Marco Melandri: 1’33.0;
8.Jakub Smrz: 1’33.2;
9.Maxime Berger: 1’33.3;
10.Ayrton Badovini: 1’33.6;
11.David Giugliano: 1’33.7;
12.Michel Fabrizio: 1’33.9;
13.Leon Camier: 1’33.9;
14.David Johnson: 1’34.7;
15.David Salom: 1’34.9;
16.Lorenzo Zanetti: 1’35.2
(Non hanno girato Hopkins e Guintoli influenzato)

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati