Superbike: Test Phillip Island Day 1, Sykes vola, Hopkins si frattura

Superbike: Test Phillip Island Day 1, Sykes vola, Hopkins si fratturaSuperbike: Test Phillip Island Day 1, Sykes vola, Hopkins si frattura

E’ di Tom Sykes il miglior tempo del primo giorno di test della Superbike a Phillip Island. Il pilota della Kawasaki che ha girato in 1’33.0 ha preceduto il campione in carica Carlos Checa (1’33.3; 3) e l’Aprilia ufficiale di Eugene Laverty (1’33.3). La giornata è stata caratterizzata dalla pioggia scesa nella notte e a farne le spese è stato John Hopkins, che dopo un brutti high-side ha riportato la frattura di un osso della mano destra che ha già subito la parziale amputazione dell’anulare. Una brutta tegola per il pilota della Suzuki che salterà quasi sicuramente la gara d’apertura prevista sempre in Australia.

Bene invece Marco Melandri, quarto con la BMW. Il pilota ravennate ex Yamaha ha girato in 1’33.4 mettendosi alle spalle il compagno di squadra Leon Haslam e Max Biaggi, pilota dell’Aprilia. Il romano protagonista di una caduta per un incomprensione con Maxime Berger (Liberty Racing).

Gli altri piloti italiani sono Michel Fabrizio 11esimo, Ayrton Badovini 14esimo, Davide Giugliano 16esimo e Lorenzo Zanetti 17esimo.

Test Superbike Phillip Island Day 1 – I tempi

1. Tom Sykes 1’33.0;
2. Carlos Checa 1’33.3;
3. Eugene Laverty 1’33.3;
4. Marco Melandri 1’33.4;
5. Leon Haslam 1’33.7;
6. Max Biaggi 1’33.7;
7. Jakub Smrz 1’34.0;
8. Sylvain Guintoli 1’34.1;
9. Joan Lascorz 1’34.1;
10. Maxime Berger 1’34.3;
11. Michel Fabrizio: 1’34.4;
12. Leon Camier 1’34.5;
13. David Salom 1’34.9;
14. Ayrton Badovini 1’35.0;
15. David Johnson 1’35.7;
16. Davide Giugliano 1’35.8;
17. Lorenzo Zanetti: 1’37.1;
John Hopkins – no time

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    mattia g

    14 febbraio 2012 at 02:58

    non sono un tifoso Kawasaki…ma adoro gli outsider, e Sykes in questa stagione può dare veramente spettacolo, la casa giapponese negli ultimi test ha fatto vedere veramente ottime cose… ;)

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati