MotoGP: Oggi pomeriggio a Valencia Randy De Puniet in sella alla Suzuki

MotoGP: Oggi pomeriggio a Valencia Randy De Puniet in sella alla SuzukiMotoGP: Oggi pomeriggio a Valencia Randy De Puniet in sella alla Suzuki

Randy De Puniet scenderà oggi in pista a Valencia con la Suzuki 800cc per un test comparativo. La casa di Hamamatsu vuole infatti vedere il potenziale della sua GSV-R 800cc con un rider diverso da Alvaro Bautista, pilota titolare e legato alla casa giapponese fino al 31 dicembre 2011.

Questo test potrebbe anche “invogliare” il pilota francese ad accettare la Suzuki, così Alvaro Bautista sarebbe “libero” di andare in Honda.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

6 commenti
  1. Avatar

    MC-Nicky69

    8 novembre 2011 at 14:51

    De puniet è un buon pilota ma ha avuto una carriera davvero irregolare non so quanti team abbia cambiato non ha mai tenuto una posizione fissa!
    La soluzione + sconvolgente è stata andare via da cecchinello per la ducati anno orribile,la suzuki non è male come proposta bisognerà vedere gli investimenti che la casa giapponese metterà a disposizione per la nuova moto!

  2. Avatar

    Gianluca

    8 novembre 2011 at 15:35

    Voglio Hopkins in Suzuki!!!!!!

  3. Avatar

    Gigi46

    8 novembre 2011 at 19:42

    De Puniet è sicuramente più veloce di Bautista, infatti il primo giorno di test ha girato solo un decimo meno forte della qualifica di Alvaro…
    Ma se la Suzuki fosse guidata dal pilota onestamente più forte del momento (Stoner, non più Rossi purtroppo), lotterebbe per il titolo mondiale !

  4. Avatar

    Jumpy

    8 novembre 2011 at 19:57

    voglio schwantz alla suzuki

  5. Avatar

    Ma_anche_no

    8 novembre 2011 at 20:19

    @Gigi46:
    Stoner può aver fatto dei passi avanti notevoli, incredibili per certi versi e giù il cappello.
    Ma NON è, e NON lo sarà mai un Rossi, neanche se rinasce altre 100 volte.
    Aggiungerei che un pluricampione del mondo e vincitore di più di 100 gp, non smette di esserlo.
    Semplicemente corre con una Ducati.

  6. Avatar

    Simone

    8 novembre 2011 at 21:40

    Se ci fosse potuto andare Rossi in Suzuki, sono convinto che avrebbe fatto una bellissima stagione. La moto è buona e con il suo arrivo, gli investimenti sarebbero aumentati e di conseguenza la competitività della moto.
    Speriamo in questo anno in Ducati…se no a fine anno divorzio, purtroppo…
    Rossi non merita di stare a metà gruppo…
    Ciao a tutti da un semplice tifoso

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati