MotoGP: Alvaro Bautista “Brutto modo per chiudere l’anno”

MotoGP: Alvaro Bautista “Brutto modo per chiudere l’anno”MotoGP: Alvaro Bautista “Brutto modo per chiudere l’anno”

Alvaro Bautista sperava di chiudere nel migliore dei modi questo 2011 e invece alla prima curva di Valencia ha perso il controllo della sua Suzuki GSV-R 800cc coinvolgendo nella caduta anche gli incolpevoli Valentino Rossi, Nicky Hayden e Randy De Puniet. A lui la parola.

“E’ stato un brutto modo di chiudere l’anno, perché prima della gara pensavo di poter lottare per il podio! Siamo stati veloci per tutto il week-end ed ho pensato che avremmo potuto fare una buona gara. Alla prima curva siamo arrivati tutti insieme ed io ​​ero tra Andrea (Dovizioso) e Valentino (Rossi). Purtroppo la mia ruota anteriore ha colpito la posteriore di Andrea e non ho potuto fare nulla per evitare la caduta. La cosa peggiore è che sono stati coinvolti altri tre piloti; mi dispiace per loro e anche per la mia squadra e tutti i tifosi. Questo è stato un anno molto difficile, non è iniziato bene quando mi sono rotto il femore sinistro e anche se abbiamo fatto un buon lavoro (soprattutto a metà stagione) non abbiamo ottenuto buoni risultati. La moto è migliorata durante la stagione ed il lavoro che abbiamo fatto è stato sorprendente. Grazie alla Suzuki per tutto quello che ha fatto e grazie al mio team, hanno lavorato al 100% in tutte le gare e penso che ognuno è riuscito a vedere il miglioramento in pista. Grazie anche a chi ci ha sostenuto, la Rizla Suzuki ed ora dovremo vedere cosa accadrà il prossimo anno.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    Zardoz

    7 novembre 2011 at 02:39

    Bravo, complimenti Bautista, bel pilotino in erba. Si, peccato che se la fuma l’ erba prima di partire sto idiota demente.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati