MotoGP Valencia, Prove Libere: Valentino Rossi “Lo stato dell’asfalto è al limite”

MotoGP Valencia, Prove Libere: Valentino Rossi “Lo stato dell’asfalto è al limite”MotoGP Valencia, Prove Libere: Valentino Rossi “Lo stato dell’asfalto è al limite”

Valentino Rossi è sceso in pista a Valencia per la prima sessione di prove libere con il pensiero al suo amico Marco Simoncelli e il numero 58 dentro al 4 del suo 46. Le due sessioni disputate con asfalto bagnato hanno visto il pesarese conquistare un’ottima terza posizione, anche se il nove volte campione del mondo non è contendo dell’asfalto del circuito Ricardo Tormo. A lui la parola.

“La nostra moto funziona molto bene sul bagnato quindi questa mattina sono riuscito a spingere e a stare lì davanti. Nel pomeriggio abbiamo avuto qualche problema perché abbiamo modificato il “setting” del posteriore, ma non ha funzionato come speravamo perchè non riuscivo ad avere aderenza in accelerazione e a guidare bene come al mattino. Bisogna anche dire che siamo al limite per quanto riguarda le condizioni dell’asfalto perché ormai è molto usato, scivoloso, e quindi in condizioni lontane dall’ottimale proprio per quanto riguarda il “grip”. Con la pioggia e il freddo poi peggiora ed è molto difficile guidare. Adesso vedremo come prosegue il meteo nel fine settimana perché se rimane bagnato possiamo fare abbastanza bene, se migliora dovremo vedere come saremo messi con gli assetti per l’asciutto.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati