MotoGP: Ben Spies “Mi piace Sepang, vorrei un buon risultato”

MotoGP: Ben Spies “Mi piace Sepang, vorrei un buon risultato”MotoGP: Ben Spies “Mi piace Sepang, vorrei un buon risultato”

Ben Spies arriva in Malesia dopo la caduta delle qualifiche di Phillip Island, caduta che lo aveva costretto a saltare la gara australiana. Lo statunitense non è ancora al 100% anche se ha ricevuto l’ok dai medici per poter correre. Sul circuito di Sepang lo scorso anno aveva ottenuto grandi risultati, la quarta posizione in griglia e la lotta per il podio in gara. A lui la parola.

“Mi piace Sepang, è una pista in cui giriamo molto nel pre-season quindi la conosciamo abbastanza bene. Questo fine settimana voglio essere in grado di fare un buon risultato, soprattutto per Yamaha Motor Indonesia / Semakin di Depan e Petronas che sono i nostri sponsor principali. Purtroppo mi sto ancora decisamente riprendendo da Phillip Island, ma ho intenzione di dare il 100% come faccio sempre. E’ frustrante, ma è stato un anno un po’ sfortunato. Faremo il massimo e vedremo cosa possiamo ottenere.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati