MotoGP Phillip Island: Marco Simoncelli “Sono felicissimo! E’ stata una gara molto difficile”

MotoGP Phillip Island: Marco Simoncelli “Sono felicissimo! E’ stata una gara molto difficile”MotoGP Phillip Island: Marco Simoncelli “Sono felicissimo! E’ stata una gara molto difficile”

Bellissima gara e podio meritato per Marco Simoncelli a Phillip Island. Nonostante le due cadute nelle prove, il pilota del Team Gresini è partito molto determinato e alla fine ha chiuso in seconda posizione dopo aver battagliato negli ultimo giri con Andrea Dovizioso. A lui la parola.

“Sono felicissimo! E’ stata una gara molto difficile con le condizioni metereologiche che cambiavano continuamente. Ogni tanto vedevi delle gocce sulla visiera e non riuscivi a capire bene quanto potevi spingere. Sono poi riuscito a mettere un po’ di spazio tra me Dovizioso e Pedrosa ma quando è arrivato lo scroscio improvviso di pioggia ho preso un grosso rischio consentendo a Dovizioso di raggiungermi e superarmi. Mi sono accodato a lui intrepretando le sue traettorie e cercando di rimanere in scia. All’ultimo giro la pista si è asciugata ed a quel punto o dato il tutto per tutto riuscendo a superarlo. Ero rimasto secondo per tutta la gara e quindi non volevo farmi fregare proprio alla fine. E’ stato bello conquistare questo secondo posto alle spalle del neo Campione del Mondo Stoner. Mi dispiace per l’incidente di cui è stato vittima Lorenzo ed auguro a lui di rimettersi presto e rivederlo in pista.”

E’ invece andata male al suo team-mate Hiroshi Aoyama, caduto rovinosamente.
“E’ stata una gara molto difficile per il forte vento e le mutevoli condizioni atmosferiche. Desideravo tanto fare una bella gara perché questi sono per me gli ultimi Gran Premi in MotoGP. Purtroppo il fine settimana è stato particolarmente difficile, ieri la caduta ed oggi quando stavo facendo una gara di recupero sono scivolato alla curva nove a causa della pista bagnata dallo scroscio improvviso di pioggia. Sono veramente dispiaciuto e spero di rifarmi il prossimo fine settimana in Malesia.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati