MotoGP: Casey Stoner “Sarebbe un sogno coronare questa stagione con una vittoria a Phillip Island”

MotoGP: Casey Stoner “Sarebbe un sogno coronare questa stagione con una vittoria a Phillip Island”MotoGP: Casey Stoner “Sarebbe un sogno coronare questa stagione con una vittoria a Phillip Island”

Casey Stoner è pronto ad affrontare la sua gara di casa a Phillip Island. Il pilota del repsol Honda Team è una garanzia sul circuito australiano, infatti ha vinto le quattro passate edizioni del Gran Premio d’Australia e dopo il terzo posto conquistato in Giappone, che non lo ha soddisfatto completamente, Stoner arriva a Phillip Island intenzionato ad aggiudicarsi il quinto successo consecutivo sulla pista di casa. In testa al Campionato con 40 punti di vantaggio, Casey ha costruito, gara dopo gara, una stagione da sogno, che potrebbe diventare realtà davanti al suo pubblico, se conquista almeno 10 punti sul rivale Jorge Lorenzo. A lui la parola.

“Ogni anno non vedo l’ora di correre a Philip Island, uno dei pochi circuiti insieme al Mugello e Brno dove è veramente divertente guidare. Sono contento di arrivare là e vedere come funziona la moto. È sempre bello tornare a casa e correre in Australia, mi diverto sempre moltissimo. La pista e l’atmosfera che si respira sono incredibili, così come i fans. Spero di fare una bella gara anche perché sono deluso del risultato del Giappone dove avevamo il potenziale di fare molto di più. Arrivo in Australia determinato a vincere, così come avrei voluto fare a Motegi. Sarebbe un sogno coronare una stagione, finora fantastica, con una vittoria a Phillip Island, la mia gara di casa. Sarà un fine settimana impegnativo e c’è ancora molto lavoro da fare per vincere il Campionato, ma siamo pronti per questa sfida.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

3 commenti
  1. Avatar

    Allonzo

    11 ottobre 2011 at 13:27

    @ Hardeep Singh Casey Stoner
    …ne sono convinto anch’ io, ma non solo perché é lì davanti, c’é tanta gente che gli tira il cu.lo nel vedere Stoner guidare e vincere su una Honda, dopo essere stato l’ unico a guidare e vincere sulla Ducati…

  2. Avatar

    manetta

    11 ottobre 2011 at 17:27

    Caro STONER se non vuoi vincere a Phillip Island devi per forza buttarti in terra, altrimenti non solo vincerai ma umilierai tutti con la tua guida….in quella pista sprigioni veramente l’essenza della guida……….IMPRESSIONANTE !!!

  3. Avatar

    lettore

    11 ottobre 2011 at 20:24

    raga piantatela con le lodi – gufate :)

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati