MotoGP: Andrea Dovizioso “A Phillip Island l’obiettivo è tornare sul podio”

MotoGP: Andrea Dovizioso “A Phillip Island l’obiettivo è tornare sul podio”MotoGP: Andrea Dovizioso “A Phillip Island l’obiettivo è tornare sul podio”

Andrea Dovizioso cercherà a Phillip Island (terz’ultima tappa del motomondiale 2011) di fare una bella gara come a Motegi, dove però sfortunatamente la sua corsa è stata condizionata dalla penalità del ride through per partenza anticipata quando era in testa alla gara nei primi giri. Il centauro forlivese che il prossimo anno correrà con la Yamaha del Team tech3 vuole dare il massimo in queste ultime tre gare con la Honda, casa con cui corre dal 2002. A lui la parola.

“Phillip Island è un circuito bellissimo e la vicinanza all’oceano lo rende unico. Lo scorso anno la gara non è andata secondo le nostre aspettative, ho avuto un problema tecnico che mi ha impedito di lottare per il podio, costringendomi al ritiro. Questa volta l’obiettivo è tornare sul podio e guadagnare punti per mantenere la terza posizione in Campionato. La pista di Phillip Island è impegnativa e in passato ho sempre fatto fatica. L’incognita principale resta sempre il meteo: il vento forte, la pioggia e il freddo hanno spesso complicato il weekend di gara. Da un punto di vista tecnico la pista richiede una guida aggressiva e l’abilità di far girare la moto derapando. Sono contento di tornare in pista dopo la delusione di Motegi. Sono convinto che possiamo fare bene, Philip Island, poi, è spettacolare e l’atmosfera è sempre bella perché la gara è seguita da tanti appassionati. Dopo una carriera in Honda, con cui corro dal 2002, per il prossimo anno ho deciso di prendere una strada diversa. Adesso però sono concentrato sul presente e sulle ultime tre gare ancora da disputare, voglio regalare alla Honda, al mio team e ai fans delle belle gare e degli ottimi risultati.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati